Palazzo Marchi

Località

Parma, Strada della Repubblica, 57 (PR)

Periodo di apertura

Apertura ordinaria visite:Marzo-Luglio;Settembre-Dicembre.Visite ed Eventi tutto anno su prenotazi.

Descrizione

Nel cuore di Parma, lungo l’antica via Emilia, Palazzo Marchi risplende dell’arte che nel Settecento elevò il Ducato di Parma e Piacenza tra i principali attori culturali d’Europa. Progettato da Giovanni Isidoro Furlani e interamente decorato a stucco Giocondo Albertolli, al suo interno, anche attraverso la splendida collezione d’arte della famiglia Marchi tra cui spicca un San Rocco dipinto dal Parmigianino, è possibile rivivere la magica atmosfera della corte di Filippo e Ferdinando di Borbone.


Il palazzo è accessibile con visite guidate ad orari cadenzati
Curate da ArcheoVea Impresa Culturale, si svolgono lungo tutto il piano nobile che ospita la collezione d’arte della famiglia Marchi: dipinti, tra cui una tela dipinta dal Parmigianino, mobili, sculture, servizi da tavola, incisioni e stampe che raccontano il fervente contesto culturale promosso dall'Accademia di Belle Arti di Parma. Ogni sala è finemente decorata con gli stucchi originali settecenteschi, dove trionfano putti, elementi di ornato e un ricco foliage memore della tradizione del decorativismo francese. Inoltre, il Palazzo ha instaurato un dialogo con l’arte contemporanea che in alcuni spazi entra in contatto con elementi della collezione permanente.

Data la natura del bene e la presenza di arredi storici allestiti liberamente nelle sale, non si può accedere con animali alle visite. 

Palazzo Marchi è entrato da fine febbraio 2024 nella rete turistica interregionale dei Castelli del Ducato.

Palazzo Marchi e tutti i luoghi d'arte del circuito Castelli del Ducato hanno bisogno di voi: ogni visitatore, ogni turista che entra in uno dei nostri manieri, musei e palazzi storici fa un viaggio nella Bellezza e ci aiuta a tenere vivi e aperte queste meraviglie
Chiunque visita un Castello o un Luogo d'Arte ne diventa il Custode per sempre.
Grazie a tutti! Vi aspettiamo!

La Storia

Costruito sull’area dell’antica dogana, un tempo appartenente ai conti Da Vico, il palazzo venne edificato tra il 1770 e il 1774 per volontà del marchese Scipione Grillo, duca di Monterotondo e dell’Anguillara e Cavallerizzo Maggiore alla Corte di Parma. Il progetto fu affidato a un allievo del Petitot, l’abate Giovanni Furlani, mentre la decorazione a stucco del piano nobile e dell’appartamento privato del duca venne eseguita da Giocondo Albertolli, tra i più abili decoratori d’interno dell’epoca.
Con l’abbandono della corte ducale da parte di Grillo, il palazzo passò ai conti Langosco-Alari, quindi ai Malaspina, ai Galatino e ai Mazza-Poldi; Antonio Marchi lo acquistò nel 1859 e da allora la proprietà appartiene ai suoi discendenti.

Percorso di Visita

Il palazzo è accessibile con visite guidate ad orari cadenzati, curate da ArcheoVea Impresa Culturale, e si svolgono lungo tutto il piano nobile che ospita la collezione d’arte della famiglia Marchi: dipinti, tra cui una tela dipinta dal Parmigianino, mobili, sculture, servizi da tavola, incisioni e stampe che raccontano il fervente contesto culturale promosso dall'Accademia di Belle Arti di Parma. Ogni sala è finemente decorata con gli stucchi originali settecenteschi, dove trionfano putti, elementi di ornato e un ricco foliage memore della tradizione del decorativismo francese. Inoltre, il Palazzo ha instaurato un dialogo con l’arte contemporanea che in alcuni spazi entra in contatto con elementi della collezione permanente.

Orari

Aperture ordinarie
Settembre-dicembre; marzo-giugno:
sabato pomeriggio (h 15:00 e 16:30)
domenica (h 10:00, 11:30, 15:00, 16:30).
Luglio:
sabato pomeriggio (h 16:00 e 17:30)
domenica (h 10:00, 11:30, 16:00, 17:30)
Mesi di chiusura: gennaio, febbraio e agosto con apertura solamente su prenotazione e con tariffe straordinarie.

Sempre aperto su prenotazione per visite guidate ed eventi privati.
Le visite guidate durante le aperture ordinarie, con visite ad orari cadenzati, non necessitano di prenotazione e sono programmate ogni fine settimana (possibilità di riservare comunque l’accesso sull'app "Parma 2020+21”).
Per i gruppi è possibile accordarsi per date e modalità alternative, nonché per tour in lingua inglese.

Ingressi

Percorso completo: visita di tutto il piano nobile del palazzo dove, nei saloni settecenteschi decorati a stucco, è ospitata la collezione d’arte della famiglia Marchi.
Intero 7€
Ridotto over 65: 6€
Ragazzi dai 14 ai 18 anni: 6€
Gruppi (min. 15 persone): 6€
Gratuito persone con disabilità e accompagnatore, under14, giornalisti muniti di tesserino in corso di validità e guide turistiche.
Scolaresche: 5€ (solo visita)
Attività didattica: 10€ (visita e laboratorio)
Visita straordinaria: contattare via email per costo di apertura

Servizi

Servizi turistici
Guardaroba custodito e organizzato
Visite in lingua straniera (su prenotazione) inglese
Prenotazioni on-line: entreranno in vigore a primavera 2024
Visite a tema al centro storico a partire dal monumento (su richiesta) collegate ad altre gestioni o luoghi convenzionati ArcheoVea

OSPITA MEETING, CONVEGNI E TEAM BUILDING.
L’area Eventi di Palazzo Marchi è collocata nelle ultime cinque sale del piano nobile e comprende anche il ballatoio situato alla fine dello scalone monumentale. Gli spazi sono ampi, ospitano la decorazione originale settecentesca, molto luminosi e sono così ripartiti: ballatoio esterno – 50 persone; ingresso – 20 persone; Sala di Magnani – 30 persone; Salotto cinese – 30 persone; Sala d’angolo – 50 persone; Salone delle Feste – 150 persone.

Attrezzatura e servizi
La parte eventistica di Palazzo Marchi è gestita da ONLY4U, DMC italiana in grado di garantirvi un'esperienza "chiavi in mano". Ogni evento è pensato, definito e costruito su misura, in linea con le esigenze del cliente. Dalla parte di logistica e accomodation (gestite da un tour operator con partnership e convenzioni su tutto il territorio nazionale), alla selezione del catering e del menu, alla strumentazione tecnica, fino agli allestimenti e alle visite guidate della Dimora Storica – condotte da ArcheoVea Impresa Culturale che gestisce la curatela culturale degli spazi – e ad esperienze create ad hoc sulla base della scaletta e degli obiettivi prefissati.

Servizi a richiesta
LEDWALL per palco con struttura portante, studio e creazione di setting audio visivi, regia grafica, audio e luci, telecamere per riprese live, diffusione audio e microfoni, illuminotecnica e luci palco, personale tecnico qualificato, quadri elettrici e distribuzione, noleggio generatore e consumi, progettazione e allestimento illuminotecnico sale.

OSPITA WEDDING
Wedding, ricevimenti e feste private: l’area eventi del palazzo è collocata nelle ultime cinque sale del piano nobile e comprende anche il ballatoio situato alla fine dello scalone monumentale. Gli spazi sono ampi, ospitano la decorazione originale settecentesca, molto luminosi e sono così ripartiti: ballatoio esterno – 50 persone; ingresso – 20 persone; Sala di Magnani – 30 persone; Salotto cinese – 30 persone; Sala d’angolo – 50 persone; Salone delle Feste – 150 persone.
Si può fare matrimonio con rito civile? No rito civile, sì rito simbolico.

Servizi a richiesta
Guardaroba custodito e organizzato
Prenotazione posti auto per ospiti nei parcheggi adiacenti al palazzo
Wedding Planner, supporto Only4U per contatto e scelta fornitori, visita guidata dell’area museale, pernottamento nelle zone limitrofe, servizio transfer e NCC, servizio organizzazione Addio al Nubilato e Celibato, servizio organizzazione Viaggio di Nozze, fotografo, allestimenti floreali, intrattenimento musicale, autonoleggio.

Contatti

Tel. Info per visite guidate: 0524 507205
Tel. per eventi: 0523 972003
Tel. per amministrazione Marchi: 0521 238087
E-MAIL
Per visite guidate: visite@palazzomarchi.it
Per eventi: eventi@only-4u.it
Per amministrazione Marchi: amministrazionemarchi@yahoo.it