Rocca Viscontea di Castell'Arquato

Località

Comune di Castell'Arquato, 33 km da Piacenza (PC)

Periodo di apertura

tutto l'anno

Descrizione

Castell’Arquato ti racconta il Medioevo nel borgo con la Rocca Viscontea. Arrivi a Castell’Arquato, in provincia di Piacenza, attraversando colline morbide punteggiate dai vigneti d’uve bianche e rosse, tra campi coltivati. Già da lontano avvisti le magnifiche torri e la Rocca Viscontea che domina il borgo e la Val d'Arda.

Rivivrete come d’incanto sensazioni e atmosfere di alcune scene del film Ladyhawke, girato per alcune scene nel 1985 proprio a Castell’Arquato.

La cittadina – insignita di tre titoli Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, Città d’Arte e Cultura, tra i 100 Borghi più Belli d’Italia – rappresenta un angolo intatto di Medioevo. La Rocca Viscontea eretta tra il 1342 e il 1349, nel 1466 entra nel patrimonio degli Sforza che la tengono sino al 1707, quando viene inglobata nel Ducato di Parma e Piacenza. L'edificio, tutto in laterizio rosso, comprende due parti collegate tra loro: un recinto inferiore di forma rettangolare, più ampio, disposto su due gradoni e uno minore, posizionato più in alto.

 

Sovrasta l'intero complesso il mastio di 42 metri d’altezza, un tempo isolato, perno della difesa urbana e del sistema di sorveglianza dell'intera vallata. All’interno trovi il Museo multimediale della vita medioevale.


La Rocca Viscontea di Castell'Arquato e tutti i Castelli del Ducato hanno bisogno di voi: ogni visitatore, ogni turista che entra in uno dei nostri manieri fa un viaggio nella Bellezza e ci aiuta a tenere vivi e aperte rocche, fortezze, manieri.
Chiunque visita un Castello ne diventa il Custode per sempre.
Grazie a tutti! Vi aspettiamo!

Castell'Arquato fa parte della Val D'Arda.
Credits testi: Ufficio Comunicazione Castelli del Ducato

La Storia

Eretta per volontà di Luchino Visconti tra il 1342 e il 1349, la Rocca passa nel 1404 agli Scotti, poi a Filippo Visconti. Nel 1466 entra nel patrimonio degli Sforza che la tengono sino al 1707, anno nel quale viene inglobata nel Ducato di Parma e Piacenza. 

Percorso di Visita

Cortili esterni, interno del mastio e museo multimediale della vita medioevale.

Meeting

Possibilità su delibera del Comune.

Orari

ROCCA VISCONTEA
Da martedì a venerdì accesso con visita guidata SOLO SU PRENOTAZIONE: ore 10.30, 14.30 e 16.00
sabato e domenica: ingressi contingentati SOLO SU PRENOTAZIONE ogni 30 minuti dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
chiuso lunedì non festivi

NOTE:
Per prenotare gli ingressi scrivete a: iatcastellarquato@gmail.com o chiamate lo 0523803215 o utilizzate la nuova app del Sistema Museale Regionale "IoPrenoto”. Le prenotazioni vanno effettuate almeno 24 ore prima del turno prescelto.
Nei weekend l'ultimo ingresso, sia al mattino che al pomeriggio, avviene mezz’ora prima dell’orario di chiusura.

Modalità di visita: i visitatori potranno entrare solo indossando la mascherina.
Gli ingressi saranno contingentati (fino ad un massimo di 20 persone ogni 30 minuti).
In biglietteria sono esposti cartelli informativi e segnaletica per il rispetto delle norme di sicurezza.
In biglietteria e in alcuni punti lungo il percorso sono posizionati gel igienizzanti.
È obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza interpersonale, non meno di 1 m.

MUSEO GEOLOGICO
Sabato, domenica e festivi: ingressi contingentati SOLO SU PRENOTAZIONE ogni 30 minuti dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle ore 18.00
Da martedì a venerdì: apertura con visita accompagnata SOLO SU PRENOTAZIONE alle ore 12.00 e alle ore 15.00 con partenza dall'Ufficio Turistico
Chiuso lunedì non festivi, 25 dicembre

Per prenotare gli ingressi scrivete a: iatcastellarquato@gmail.com o chiamate lo 0523803215 o utilizzate la nuova app del Sistema Museale Regionale "IoPrenoto”. Le prenotazioni vanno effettuate almeno 24 ore prima del turno prescelto.
Nei weekend l'ultimo ingresso, sia al mattino che al pomeriggio, avviene mezz’ora prima dell’orario di chiusura.

Modalità di visita: i visitatori potranno entrare solo indossando la mascherina.
Gli ingressi saranno contingentati (fino ad un massimo di 20 persone ogni 30 minuti).
In biglietteria sono esposti cartelli informativi e segnaletica per il rispetto delle norme di sicurezza.
In biglietteria e in alcuni punti lungo il percorso sono posizionati gel igienizzanti.
È obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza interpersonale, non meno di 1 m.

MUSEO ILLICA
Da martedì a domenica, visita accompagnata su prenotazione obbligatoria con partenza dall’Ufficio Turistico. 

Per prenotare gli ingressi scrivete a: iatcastellarquato@gmail.com o chiamate lo 0523803215 o utilizzate la nuova app del Sistema Museale Regionale "IoPrenoto”. Le prenotazioni vanno effettuate almeno 24 ore prima del turno prescelto.
L’ingresso sarà consentito ad un massimo di 4 persone a turno. I visitatori potranno entrare solo indossando la mascherina.
 
ATTENZIONE: nelle domeniche di giugno, è attivo un servizio navetta gratuito, dal basso paese (porta di Monteguzzo, inizio via Sforza Caolzio) all'alto paese, con partenza ogni 30 minuti dalle 10.00 alle 19.00.

Ingressi

BIGLIETTO INTERO: € 5,00
BIGLIETTO RIDOTTO Bambini da 6 a 12 anni: € 4,00
BIGLIETTO COMULATIVO con Museo Geologico G.Cortesi: € 7,00
Disabili con certificazione, bambini sotto i 6 anni, giornalisti con tesserino, guide turistiche abilitate: gratuito

Servizi

Visite guidate in lingua straniera, book-shop.


Rocca Viscontea di Castell’Arquato è pet friendly

Possono entrare cani di taglia piccola o media, purchè con guinzaglio e museruola.

 

La Biglietteria/Spazio Accoglienza non effettua servizio di dog-sitting.

Quali altri animali possono entrare? Gatti o altri animali di piccola taglia al guinzaglio, uccelli in gabbietta

Contatti: 0523 803215 – iatcastellarquato@gmail.com

 

Contatti

Telefono e Fax: 0523 803215
e-mail iatcastellarquato@gmail.com

Webwww.castellarquatoturismo.it

In evidenza

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate della cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta Annulla