Notizie

Rocca Sanvitale di Fontanellato

WEEKEND SABATO 25 E DOMENICA 26 GENNAIO: MERCATINI, MOSTRE, EVENTI NEI CASTELLI DEL DUCATO

Scopri aperture straordinarie dei castelli, mercatini e iniziative a tema

ROCCA E NATURA MOSTRA MERCATO - EDIZIONE DI GENNAIO
Domenica 26 Gennaio 2020 – dalle ore 8:00 alle ore 18:00
Attorno alla Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR) come ogni quarta domenica del mese
Perché venire a Fontanellato a 19 km da Parma domenica 26 gennaio? I golosi risponderanno: per mangiare nei ristoranti, nelle locande, nei bar, nelle trattorie del territorio tortelli fragranti alla marmellata, frittelle alla crema, il salame al cioccolato, dopo un ghiotto antipasto con torta fritta e salumi misti o una faraona al forno speziata il giusto cucinata ancora alla maniera delle nonne emiliane con patate arrosto (info: rocca@fontanellato.org). Gli appassionati d’arte e cultura diranno: per visitare tutto il giorno la Rocca Sanvitale con l’Affresco del Parmigianino e l’appartamento nobile arredato con oggetti d’epoca dei Conti Sanvitale, proprio nell’anno di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, e seguire interessanti visite guidate.
I più curiosi sceglieranno: “Rocca e Natura” la mostra-mercato che torna a Fontanellato in centro storico: è in programma ogni quarta domenica del mese con sezioni dedicate ad hobbisti, maestri dell’ingegno, ceramisti, espositori di handmade e artigianato artistico, prodotti naturali e bio. Si svolge dalle 8 alle 18 circa in piazza della Rocca Sanvitale, attorno al Castello e nelle vie porticate. Innumerevoli le curiosità: troverete ad esempio cuffie e cappelli, braccialetti e orecchini dalla foggia curiosa, saponette profumate, prodotti con cera d’api, candele lavorate, pietre preziose – tra cui le “avventurine, l’ossidiana-fiocco di neve, il quarzo rosa, il corallo – sacchettini porta-essenze per profumare cassetti e armadi, tovaglie e cuscini decorati, candele e centrotavola, specchiere e porta-ombrelli originali scacchiere realizzate in materiali particolari, segnaposto in pasta di sale. Accanto alle proposte originali da regalare o mettere in casa per arredare la stanza o l’ufficio, ci saranno stand di prodotti biologici del territorio: formaggi, miele e marmellate, frutta bio, pane agli aromi, funghi e tante altre leccornie. Commercianti, agricoltori e artigiani espongono prodotti biologici e ci sarà anche uno spazio dedicato a gruppi e associazioni che si occupano di benessere, ecologia e medicina naturale. Di fatto le motivazioni di viaggio sono tutte e tre valide e l’ideale è proprio combinarle insieme: visitare la Rocca Sanvitale con l’Affresco del Parmigianino, fare acquisti e un giro tra gli stand di Rocca e Natura, degustare “en plein air” alle bancarelle e poi fermarsi a merenda, a pranzo o a cena in ristoranti, locande, bar e trattorie del paese.
info@castellidelducato.it

Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR)
MERCATO AMICO DELLA TERRA
Sei anche tu appassionato dei farmers market emiliani? Ti aspettiamo a Fontanellato: visita la Rocca Sanvitale con l’Affresco del Parmigianino e la Camera Ottica
Domenica 26 gennaio
Il 2020 si apre a Fontanellato, in provincia di Parma, all’insegna delle cose buone, frutto del prezioso lavoro degli agricoltori, con un chiaro approccio all’acquisto responsabile e alla tutela dell’ambiente con il Mercato agricolo Amico della Terra, lungo viale Roma domenica 12 gennaio dalle 8.00 alle 13.00 con sezione dedicata ai proprio ai prodotti agricoli in filiera corta. Troverete espositori attenti anche al chilometro zero.
La “Mostra-mercato Amico della Terra” aperta al pubblico e con bella caratterizzazione locale, è finalizzata a conseguire i seguenti obiettivi:
Promuovere i prodotti tipici del territorio locale;
Favorire lo sviluppo locale delle aziende agricole, valorizzando le risorse territoriali disponibili per tutelare l’ambiente ed educare il consumatore ad un acquisto responsabile e rispettoso dei cicli produttivi, oltre al legame diretto con il territorio di produzione;
Sostenere la filiera corta, perseguendo la possibilità di riduzione dell’inquinamento atmosferico derivante dal trasporto delle merci;
Promuovere l’informazione al consumatore circa le caratteristiche organolettiche e la stagionalità dei prodotti agricoli posti in vendita e sulle peculiarità del territorio di produzione e dell’economia.
info@castellidelducato.it

Mastello di Contignaco (PR)
LA BELLEZZA DELLE PICCOLE COSE
Mostra fotografica al Castello di Contignaco
Domenica 19 gennaio e fino a venerdì 31 gennaio
La mostra si articola in varie sale interne del Castello. Di seguito le parole degli ideatori.
«Una mano che si posa per accarezzarci i capelli, un sorriso che sgorga per darci conforto in un momento difficile, una mano grande e nodosa che ci sorregge quando siamo ancora intenti a fare piccoli passi. Sono gesti quotidiani che si ripetono nell’arco di una vita, gesti che, a volte, restano invisibili, ma che sono carichi di un’infinita bellezza. Durano il soffio di un momento e sono generatori di un’energia positiva, sono testimonianza di un’umanità che non vuole cedere il passo alle brutture del mondo, alla violenza, all’arroganza, alle prevaricazioni. Ogni giorno ognuno di noi può diventare lievito, dispensatore di bellezza, quella che passa attraverso le nostre mani, il nostro sguardo, il nostro corpo, strumento perfetto per stabilire rapporti, relazioni, per dispensare aiuto, amore, sostegno. In questi scatti proviamo a fermare quei momenti, quei gesti, che tante volte passano inosservati e che con inusitata forza si depositano leggeri nel profondo del nostro cuore e ci ricordano la bellezza delle piccole cose».
Shooting e post-produzione: Cristiano Bonassera.
Concept: Andrea Gatti e Cristiano Bonassera.
Costo per visitare la mostra: incluso nel biglietto di ingresso al Castello
Parcheggi più vicini: presso il Castello.
Come arrivare: da Salsomaggiore Terme, seguire la strada statale 359 in direzione Pellegrino Parmense; dopo circa 4 km, una volta arrivati in località Contignaco-Piè di Via, svoltare a destra seguendo le indicazioni per il Castello.
info@castellidelducato.it

Mastio e Borgo di Vigoleno (PC)
PRESEPE DI VIGOLENO
Presepio meccanico elettronico dal 1989
Fino a domenica 26 gennaio
Sabato e festivi 9.00 – 18.00
Feriali tel. 0523895146 (Raffaello)
Ammirate il presepio meccanico elettronico, che resterà in funzione sino all'ultimo fine settimana di gennaio 2020. Il tradizionale presepio di Vigoleno collocato in una piccola casa del borgo medioevale di cui occupa quasi interamente una stanza. Percorrendo lo stretto vicolo che scende a fianco dell’oratorio della Vergine delle Grazie, ci si imbatte in una ripida scala che conduce all’ingresso della casetta. Lo spazio è così limitato che, per visitare il presepio, occorre seguire un senso unico: si entra da una porta e si esce da un’altra porta. Davanti al piccolo edificio si trova un suggestivo terrazzo panoramico a strapiombo sulla valle.
Il presepio nasce nel 1989, dalla bravura e dall’impegno di artigiani locali che ogni anno lo rinnovano e ne curano la manutenzione. Attualmente comprende 35 movimenti, 42 motorini e 6 pompe ad acqua con un ciclo del giorno e della notte della durata di 7 minuti.
Dal 1992, il presepio di Vigoleno è iscritto all’Associazione Italiana Amici del Presepio. Nessuna prenotazione
Ingresso libero: info@castellidelducato.it

Possibilità di visitare il Castello di Rivalta (PC), la Fortezza di Bardi (PR), la Rocca Meli Lupi di Soragna (PR), il Castello del Piagnaro di Pontremoli (MS), la Reggia di Colorno (PR), la Rocca Viscontea di Castell'Arquato (PC), Palazzo Farnese - Cittadella Viscontea (PC), i Luoghi Verdiani a Busseto (PR) e molti altri...Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Pontremoli – Felici di Accogliervi!

Per visitare gli altri Castelli del Ducato e verificare quali sono aperti al pubblico nel fine settimana consulta qui le schede dei manieri

In foto - ph credits:  Comune di Fontanellato (PR)

Rocca Sanvitale di Fontanellato

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate della cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta Annulla