Notizie

Rocca Sanvitale di Fontanellato

WEEKEND OTTOBRE OH CHE BEL CASTELLO: SABATO 12 E DOMENICA 13 OTTOBRE

Visite guidate, castagnate, aperitivi e degustazioni, Parco delle Fiabe, Scuola di Magia, mostre e altre sorprese...

Oh.. Che bel Castello • Sabato 12 ottobre 2019
Visita alla Rocca Sanvitale di Fontanellato
Rocca Sanvitale (PR)
Visita guidata al Castello, casa Museo, dove vissero per oltre cinquecento anni i Conti Sanvitale. Scoprirete un maniero dove il tempo era scandito dagli orologi custoditi nel Castello, il tempo dei passi lenti sui grandi pavimenti in cotto d'epoca, il tempo dell'arte, il tempo della vita quotidiana, il tempo trascorso che si legge sul volto dei personaggi, nobildonne e conti, cardinali e cavalieri, nei quadri esposti nel Museo dalla Galleria degli Antenati alle stanze della Rocca Sanvitale. Il percorso di visita offre l'opportunità di vedere l'Affresco del Parmigianino nella celebre Saletta di Diana e Atteone, oltre che la Sala da Pranzo, la Sala da Ricevimento, la Camera Nuziale e lo Stendardo ritrovato della Beata Vergine del Rosario di Fontanellato, recentemente restaurato. La Rocca Sanvitale di Fontanellato è la sede del Circuito dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza & Pontremoli.
43012, Fontanellato, (PR)
Piazza Matteotti 1
INGRESSO 8.00 €
­alle 11:45
­alle 14:30
­alle 17:00
­INFO & BIGLIETTI
Tel. +39.0521.829055
Piazza Matteotti 1, 43012, Fontanellato (PR)
iat@fontanellato.org

Oh.. Che bel Castello • Domenica 13 ottobre 2019
Maria Luigia vi racconta la sua storia...
Reggia di Colorno (PR)
Giovane viennese, nacque nella Hofburg, il palazzo imperiale, poco prima della mezzanotte del 12 dicembre 1791, figlia primogenita dell'arciduca Francesco Giuseppe Carlo e della sua seconda moglie, la prima cugina Maria Teresa di Borbone-Napoli. Imperatrice dei francesi e Duchessa di Parma, Piacenza e Guastalla. la vita e gli amori della Contessa di Colorno.
43052, Colorno, (PR)
Piazza Garibaldi, 26, Colorno PR
INGRESSO 6.50 €
­­VISITA GUIDATA
­alle 15:30
­INFO & BIGLIETTI
Tel. +39.0521.313790
Fax +39.0521.521370
Piazza Garibaldi 26, 43052, Colorno (PR)
ufficio.turistico@comune.colorno.pr.it

OH.. CHE BEL CASTELLO • Domenica 13 OTTOBRE 2019
Caccia agli acini
ROCCA SANVITALE DI SALA BAGANZA (PR)
In occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione e della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo… CACCIA agli ACINI! Caccia al tesoro all’interno delle antiche cantine e dell’antica ghiacciaia della Rocca Sanvitale di Sala Baganza. I ragazzi, suddivisi in squadre ed aiutati dai genitori, dovranno cercare nei nascondigli del Museo del Vino acini con cui comporre grappoli d’uva di colori differenti. Tramite gli indizi misteriosi i partecipanti potranno imparare tante curiosità legate al cibo ed in particolare all’uva e scoprire come da un piccolo acino sia possibile ricavare un prezioso nettare: il vino! Se riusciranno a completare l’intero percorso saranno premiati con un ricco tesoro! A seguire visita guidata per tutti: ore 17 L’evento si svolge anche in caso di maltempo. La Rocca Sanvitale fa parte del circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli.
Tel. +39.0521.331342
Fax +39.0521.336429
Piazza Gramsci, Sala Baganza, 43038, Sala Baganza (PR)
iatsala@comune.sala-baganza.pr.it

Oh.. Che bel Castello • Sabato 12 e Domenica 13 ottobre 2019
Speciale Visita guidata Mostra "Viaggio in Europa"
Castello di Rivalta (PC)
Grazie all'apertura straordinaria della Sala della Musica, sara' possibile ammirare una collezione davvero molto interessante, esposta per la terza volta volta: 104 vedute ottiche originali del 1700. Ad un primo sguardo le incisioni vi potranno sembrare classiche vedute di piazze e palazzi di città italiane ed europee ma, quando la sala sarà al buio, le vedute ottiche, retroilluminate, si trasformeranno in paesaggi notturni. Si tratta, infatti, di stampe acquarellate e ritagliate, con applicazione di sete settecentesche. Le incisioni, dai colori molto vivaci, con cieli azzurri digradanti verso un orizzonte più chiaro, rappresentano strade e piazze con una prospettiva volutamente accentuata: le finestre degli edifici sono appositamente traforate e coperte da carte colorate, così che una volta retroilluminate si ottenga una versione notturna della scena. Le vedute ottiche oggi sono raggruppate nella stessa sala, ma un tempo si osservavano all’interno di una scatola, una ad una: proprio come vedere un film! Osservandole potrete riconoscere le piazze di città come Firenze, Roma, Londra, Parigi, Amsterdam, che erano considerate tappe fondamentali del Gran Tour, il viaggio che i nobili rampolli intraprendevano per completare la propria formazione. Molto in voga nel diciottesimo e diciannovesimo secolo, questi itinerari potevano durare da pochi mesi fino ad una paio d’anni. Le vedute ottiche, inizialmente considerate come souvenirs, divennero in seguito pezzi da collezione. Le producevano stampatori attivi a Londra e a Parigi mentre in Italia i più conosciuti erano i Fratelli Remondini di Bassano. La collezione dei Conti Zanardi Landi di Rivalta, esposta nel castello di famiglia, è intitolata “Viaggio in Europa” e comprende anche le incisioni dette del “Figliol Prodigo”, le uniche che non rappresentano vedute di piazze conosciute. La storia del Figliol Prodigo, che lascia la casa paterna, era il pretesto per raccontare un viaggio attraverso l’Italia e le maggiori città d’Europa. Guarda il video: https://www.youtube.com/watch?v=AheR_gpDfek&t=5s Il Castello di Rivalta fa parte del circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli
29010, Gazzola, (PC)
Loc. Borgo Di Rivalta, 7 (SP 40)
­Frazione Rivalta-Trebbia
INGRESSO 13.00 €
12 Ottobre
­alle 11:00
­alle 14:00
­alle 15:20
­alle 16:40
­alle 18:00
13 Ottobre
­alle 16:40
­alle 15:20
­alle 14:00
­alle 12:00
­alle 10:30
­alle 18:00
­INFO & BIGLIETTI
Tel. +39.339.2987892
Loc Rivalta Di Gazzola 29010 Piacenza, RIvalta, 29010, Gazzola (PC)
info@castellodirivalta.it

Oh.. Che bel Castello • 12 e 13 ottobre 2019
Aperitivo al Bistrot Caffè di Rivalta
Castello di Rivalta (PC)
Aperitivo presso il Bistrot all'interno del suggestivo Borgo di Rivalta. Tagliere di salumi piacentini, gnocco fritto e calice di prosecco, rappresenteranno la gustosa conclusione alla vostra giornata. Il Castello di Rivalta fa parte del circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza & Pontremoli.
29010, Gazzola, (PC)
Loc. Borgo Di Rivalta, 7 (SP 40)
­Frazione Rivalta-Trebbia
INGRESSO 15.00 €
APERTURA CONTINUATA
Sabato 12 Ottobre dalle 17:00 ­alle 19:00
Domenica 13 Ottobre dalle 17:00 ­alle 19:00
­INFO & BIGLIETTI
Tel. +39.339.2987892
Loc Rivalta Di Gazzola 29010 Piacenza, RIvalta, 29010, Gazzola (PC)
info@castellodirivalta.it

Oh.. Che bel Castello • Sabato 12 e Domenica 13 ottobre 2019
Visita guidata al Castello di Rivalta (PC)
Castello di Rivalta (PC)
Una tour guidato all'interno di meravigliose sale con arredi e armature originali, uniformi militari, bandiere della Battaglia di Lepanto, affreschi settecenteschi e argenterie. Il Castello di Rivalta fa parte del circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza & Pontremoli
29010, Gazzola, (PC)
Loc. Borgo Di Rivalta, 7 (SP 40)
­Frazione Rivalta-Trebbia
INGRESSO 12.00 €
VISITA GUIDATA
12 Ottobre
­alle 11:00
­alle 18:00
­alle 16:40
­alle 15:20
­alle 14:00
13 Ottobre
­alle 10:30
­alle 12:00
­alle 14:00
­alle 15:20
­alle 16:40
­alle 18:00
­INFO & BIGLIETTI
Tel. +39.339.2987892
Loc Rivalta Di Gazzola 29010 Piacenza, RIvalta, 29010, Gazzola (PC)
info@castellodirivalta.it

Castello di Contignaco (PR)
CONTIGNACO “WEDDING”
Consulenza gratuita per le coppie di futuri sposi
Sabato 12 ottobre, dalle ore 16 alle 19
In occasione della nuova edizione delle Giornate dei Castelli Aperti della Regione Emilia-Romagna, il Castello di Contignaco propone uno speciale pomeriggio “porte aperte” all’insegna del “wedding”, destinato a tutte le coppie che stanno organizzando il loro matrimonio. Accompagnati dalla wedding planner e floral designer Silvia Corpieri, di Krisalide Wedding & Events, i futuri sposi potranno visitare l’elegante corte centrale e numerosi spazi interni ed esterni del Castello: proprio questi ambienti potrebbero trasformarsi nella cornice ideale per ospitare il banchetto nuziale e i festeggiamenti del loro giorno più bello. In un luogo dal sapore antico, romantico e suggestivo, le coppie potranno così cominciare a pianificare nel modo migliore ogni dettaglio del loro sposalizio.
Per l’occasione, anche il videomaker Gianmaria Pacchiani offrirà una consulenza gratuita alle coppie di futuri sposi.
Ingresso gratuito riservato alle coppie che stanno pianificando il loro matrimonio.
È gradita la prenotazione tramite contatto telefonico (0524.57.32.87 / 320.61.26.425) o tramite mail (castello.contignaco@gmail.com). 

Castello di Contignaco (PR)
OH, CHE BEL CASTELLO!
Giornate dei Castelli Aperti dell’Emilia-Romagna – nuova edizione
Sabato 12 ottobre, ore 11, 16.30 e 17.30
Domenica 13 ottobre, ore 11, 15.30 e 17
In occasione della nuova edizione delle Giornate dei Castelli Aperti della Regione Emilia-Romagna, il Castello di Contignaco torna a proporre un’apertura speciale con una visita guidata accompagnata dai proprietari. Oltre a condurre gli ospiti alla scoperta della storia del Castello e delle sue sale interne, essi racconteranno le vicende che li legano al maniero e alle sue terre.
La visita, per chi lo desiderasse, si potrà concludere con una degustazione dei vini prodotti nelle cantine del Castello, durante la quale i proprietari esporranno la storia antica dell’Azienda di famiglia. I vini di Contignaco sono quattro: Bianco del Conte, Rosso Durante, Rosso del Sasso e Rosso del Rio dei Predoni, tutti ottenuti con metodi antichi che esaltano il sapore della tradizione locale.
Tre turni di visite, sabato 12 ottobre con inizio alle ore 11, 16.30 e 17.30, domenica 13 ottobre con inizio alle ore 11, 15.30 e 17.
Visita guidata col proprietario: € 9.00
Visita guidata col proprietario e con degustazione: € 16.00
Bambini fino a 14 anni: € 5.00
Bambini fino a 6 anni: gratuito
Per informazioni:
castello.contignaco@gmail.com
0524.573287 / 320.6126424 / 320.6126425

PARCO DELLE FIABE AL CASTELLO DI GROPPARELLO (PC)
Un percorso emotivo nel bosco adatto a famiglie con bambini. I bambini vivranno una fiaba dal vero e sarà un’esperienza indimenticabile.
Domenica 13 ottobre
Il Parco delle Fiabe è il primo parco emotivo in Italia, dove è possibile vivere una magica esperienza fuori dal tempo, immersi in uno scenario naturale di rocce millenarie e alberi secolari.

Accompagnati da guide in costume lungo il percorso, i ragazzi vengono coinvolti nell’immaginario fiabesco del medioevo del popolo minuto, le cui radici affondano in realtà remote che si perdono nella notte dei tempi. I ragazzi vivranno anche una fantastica ed entusiasmante avventura insieme ai personaggi del bosco!
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo con percorso alternativo
Costo della manifestazione:
Adulti: 22,00
Bambini da 3 anni a 12 anni: € 18,00
Gratuito: 0-2 anni
INFO E PRENOTAZIONI: +39 0523 855814 -info@castellodigropparello.it ,

Rocca Viscontea di Castell'Arquato (PC)
F@MU 2019 - SCUOLA DI MAGIA
Giornata nazionale delle famiglie al museo dedicata a Harry Potter
domenica 13 ottobre
SCUOLA DI MAGIA: 10.00-13.00 e 15.00-18.00
Per l'edizione 2019 di F@MU famiglie al museo la Rocca si trasforma in una “Scuola di magia” con i personaggi ispirati alla saga di Harry Potter. Gli aspiranti piccoli maghi si riveleranno all’altezza di entrare nella prestigiosa scuola? Le prove di Incantesimi, Pozioni, Divinazione, riveleranno un nuovo talento nell’arte della magia? Scopritelo insieme a noi!
Durata complessiva: 1 ora circa.
Luogo di ritrovo: Rocca Viscontea di Castell’Arquato, Piazza Municipio
Costo: Ingresso gratuito per i bambini da 0 a 6 anni (non compiuti). Da 6 a 12 anni € 8,00; adulti € 10,00
Animazione a cura di Malastrana Eventi
NOTE: nella giornata di domenica 13 ottobre l’accesso alla Rocca sarà consentito solo previa acquisto del biglietto dell’attività “Scuola di Magia”. Il biglietto si potrà acquistare in loco, senza bisogno di prenotazione.
Info: IAT Castell’Arquato Tel: 0523 803215, mail: iatcastellarquato@gmail.com
www.castellarquatoturismo.it
Parcheggi più vicini: Parcheggio n°3 e n°4 in Via Pontenuovo
Servizio Wi-Fi nella Piazza: presente

Rocca di Sala Baganza (PR)
LA CASTAGNATA IN AUTUNNO
Tutto il pomeriggio si potranno mangiare brusé, paton’na, patonen e tortelli dolci, a base di castagne.
domenica 13 ottobre
La Castagnata! Torna il tradizionale appuntamento con l’AVIS e con le castagne per dare il benvenuto all’autunno. Tutto il pomeriggio si potranno mangiare brusé, paton’na, patonen e tortelli dolci, a base di castagne. Musica in piazza Gramsci ed estrazione della lotteria
domenica 13 ottobre 2019, Piazza Gramsci, antistante la Rocca Sanvitale, dalle 14
Brusé, patòna, patònen, queste sono le parole che, all’appuntamento fisso della seconda domenica di ottobre, echeggiano nella piazza di Sala. E’ in occasione della Castgnata che l’Avis, da oltre trent’anni, organizza per fare degustare i sapori di un prodotto povero ma legato alla cultura del territorio. Le ricette della tradizione tornano a deliziare i palati di aduli e bambini. Dalle castagne abbrustolite sul fuoco ai tortelli dolci ripieni di castagne, dalla tipica torta di farina di castagne chiamata patòna ai piccoli patònen fritti di castagne, tutti accompagnati da Malvasia e Rosso dei Colli di Parma
La piazza si profuma di castagne per accogliere le persone e l’autunno.
Musica dal vivo scandirà la giornata e a seguire l’estrazione della lotteria premierà i fortunati vincitori.
La manifestazione NON si svolge anche in caso di maltempo
Costo della manifestazione: Gratuito
Numeri telefonici, mail e sito internet per informazioni: I.A.T. di Sala Baganza
Tel. 0521.331342/43 fax 0521.336429
iatsala@comune.sala-baganza.pr.it
Parcheggi più vicini: piazza Gramsci, via Figlie della Croce
Come arrivare Informazioni di geolocalizzazione : 44°42'48''N, 10° 13'39'' E
Servizio Wi-Fi nel Castello: presente

Castello di Montechiarugolo (PR
“AVVISTAMENTI” - ALLESTIMENTO ARTISTICO AL CASTELLO DI MONTECHIARUGOLO
Sabato 12 e Domenica 13 Ottobre
OPERE DI: MIRTA CARROLI, DANILO CASSANO, CANDIDA FERRARI,
GRAZIANO POMPILI, ALBERTO TIMOSSI, ALBERTO VETTORI
Quale significato ha oggi un castello?
Le sue origini, i vari passaggi storici, la sua bellezza immutata e la sua ubicazione affacciata
su un paesaggio privo di scempi contemporanei lo fanno un baluardo a simbolo di se stesso.
Del castello affascina questa idea di difesa ad oltranza, quasi a respingere oltre le mura
l’ignoranza dei tempi. Tuttavia questo luogo, intriso di astrazione, rimane affacciato con uno
“sguardo sul mondo”, in attesa di nuove memorie e nuove categorie di relazioni.
Opere d’arte contemporanea dentro e fuori le mura
Da luogo di avvistamento per la sua particolare ubicazione, il castello di Montechiarugolo si
offre a divenire il fertile teatro di nuovi legami espressivi, luogo di accoglienza poetica.
Come una perfetta macchina del tempo, ergendosi su una lieve altura, il fortilizio domina il
territorio circostante, un territorio quasi immutato e sostenuto da magici equilibri, ritmati
dalla stagionalità e dal rispetto del patrimonio naturale organizzato con sapienza.
Con l’allestimento di opere artistiche contemporanee il castello abbandona la sua antica e
desueta funzione architettonica, rivelando inattese attitudini, divenendo sentinella di un
“nuovo tempo”. “AVVISTAMENTI” dunque: perlustrare sulle funzioni, guardare lontano,
scorgere nella penombra, misurare lo spazio in rapporto ad una visione prolungata. La
presenza di sculture e di opere pittoriche nei vari spazi esterni ed interni del castello (dai
fossati ai giardini, dalle logge alla biblioteca) propone una diversa narrazione, costruita su
accordi o disaccordi, assonanze o dissonanze dovute alla distanza temporale. I segni, i
linguaggi, le forme delle opere si intersecano, dialoganti tra loro, ma dialoganti soprattutto
con i materiali, i volumi e le architetture del passato. Trame di segni proliferano e si
rincorrono lungo gli ambienti: trasparenze luminose che trovano respiro e sostanza …
(Ferrari C.); epiche evocazioni metalliche di figure o racconti mitologici…(Cassano D.);
tempo che ritorna in sedimentazioni contrastanti, equilibrio che si nutre di riflessioni e
accostamenti…(Carroli M.); torsioni e tensioni, violento accordo che oltraggia nel colore
nuovi accadimenti…(Timossi A.); icona del riparo, nitido segno poetico, volume e storia
dell’uomo…(Pompili G.); passaggi e graffiti di memoria, strati evocanti sottese spiritualità
di attimi…(Vettori A.). Dalla diversità delle forme, dall’antitesi materica del ferro o della
carta, dalla contrapposizione tra i colori più accesi e le tenui trasparenze scaturisce il
percorso della visione, che si rafforza nelle riflettenze e nelle relazioni semantiche.
Il progetto nasce dalla disponibilità e dalla sensibilità culturale della Famiglia Marchi, da
sempre attenta a valorizzare il meraviglioso castello con proposte letterarie, storiche,
artistiche e dall’ideazione dell’artista Alberto Vettori, presente nell’allestimento con Mirta
Carroli, Danilo Cassano, Candida Ferrari, Graziano Pompili, Alberto Timossi.
I Comuni di Montechiarugolo, Neviano Degli Arduini, Parma hanno dato il proprio
patrocinio; l’associazione “Amiamolenza” sostiene l’iniziativa.
Orari: sabato e domenica e festivi alle ore 10-11-12 e 15-16-17-18
Per eventuali appuntamenti o aperture straordinarie contattare 3383187911
Facebook: @castellomontechiarugolo
email: info@castellodimontechiarugolo.it

Sulla via Francigena lungo la storia di Borgo S. Donnino - Fidenza (PR)
CON GLI OCCHI DEL PELLEGRINO
Visita animata e laboratorio per famiglie in occasione di F@Mu 2019
domenica 13 ottobre
Divertente percorso alla scoperta delle decorazioni che popolano la Cattedrale di Fidenza immaginando di mettersi nei panni del pellegrino medievale
Domenica 13 ottobre 2019
Davanti alla Cattedrale di Fidenza
Primo gruppo ore 15:00 – Secondo gruppo ore 16:30
Domenica 13 Ottobre 2019 Giornata Nazionale F@Mu delle famiglie al Museo, speciale laboratorio pomeridiano dedicato alle famiglie con bambini di età compresa tra i 4 e gli 11 anni.
“Con gli occhi del pellegrino” è un divertente percorso alla scoperta delle decorazioni che popolano la Cattedrale di Fidenza: immaginando di mettersi nei panni del pellegrino medievale i partecipanti, piccoli e grandi, scopriranno come le sculture del Medioevo possano raccontare storie passate e reconditi segreti svelandoci mondi nuovi e affascinanti.
La visita animata avrà inizio con la presentazione dei bassorilievi della Cattedrale, con particolare attenzione alla rappresentazione del pellegrino(povero e ricco, dell’angelo con il bordone e di San Simone che indica la via, per poi continuare con un’attività laboratoriale. Qui i bambini, aiutati dagli adulti, disegneranno e animeranno storie di cavalieri, di viaggi e di incontri tra realtà e leggenda, fede e magia dando vita a una personale storyboard, una vera e propria sceneggiatura disegnata.
La partecipazione all’attività è gratuita ma è necessario iscriversi
Quando: Domenica 13 ottobre 2019
Primo gruppo ore 15 -16.15
Secondo gruppo ore 16.30-17.45
Target: percorso dedicato alle famiglie con bambini dai 4 agli 11 anni. Ogni gruppo potrà essere formato da un max. di 8 bambini accompagnati da un genitore (o altro adulto).
Tel. 0524 514883
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo
La manifestazione è GRATUITA

Villa Medici del Vascello di San Giovanni in Croce (Cremona)
Domenica 13 Ottobre
WORKSHOP SULLE ERBE SPONTANEE COMMESTIBILI
Riconoscere le erbe spontanee commestibili, raccoglierle, conservarle e inserirle nelle nostre ricette all'insegna della sostenibilità.
I partecipanti saranno coinvolti nell'attività di riconoscimento e raccolta di erbe spontanee commestibili presenti nel parco di Villa Medici del Vascello, per poi passare all'approfondimento teorico e culinario con ricette e assaggi.
L'evento è curato da Verdure Sott'Oglio. Il costo è di € 14 a partecipante. Durata del workshop: 3 ore.  Posti limitati. Prenotazioni al 370 3379804 o con mail a segreteria@villamedicidelvascello.it

Benvenute e benvenuti nel circuito dei 33 Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli. Per tutti gli eventi la prenotazione è obbligatoria.
Possibilità di pernottare nei 14 Alloggi tra Antiche Mura del Circuito www.castellidelducato.itinfo@castellidelducato.it

Rocca Sanvitale di Fontanellato

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate della cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta Annulla