Notizie

Castello di Paderna

WEEKEND 2 - 3 - 4 DICEMBRE 2022: EVENTI A TEMA NATALE, FIABA, MAGIA - CASTELLI DUCATO

Magolandia Magic Castle Experience, X-Scape Castle Christmas Cultura on the Road, I Misteri del Castello Millenario, Mercatini di Natale, Castello d'Inverno, La Magia del Natale, Caccia al Tesoro in Castello

Aspettando Natale! Scopri venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 dicembre 2022 i favolosi eventi nel magico mondo dei Castelli del Ducato dove sono già in carnet tantissime iniziative a tema! Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Guastalla e Pontremoli con itinerari verso Reggio Emilia e Cremona pronti per stupirvi ancora!
#christmasexperiencecastle

Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR)
I MISTERI DEL CASTELLO MILLENARIO
Nel labirinto del Castello più antico del Parmense visita notturna alla scoperta dei suoi luoghi segreti. Con l’apertura straordinaria delle prigioni quattrocentesche e dell’antica via di fuga del castello
Sabato 3 dicembre ore 18.00 e 19h30
Il millenario Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, il più antico del Parmense, situato sulle bellissime colline al confine tra Parma e Piacenza, e fondato prima dell'anno Mille da Adalberto Pallavicino, tra i più grandi condottieri del suo tempo, aprirà le sue porte per una speciale visita notturna alla scoperta dei suoi luoghi segreti.
Nella penombra della sera verranno raccontati intrighi e misteri che avvolgono il Castello e le leggende dei fantasmi che lo animano in alcune notti dell'anno...
Eccezionalmente verrà aperta la torre circolare quattrocentesca con le sue prigioni e verrà mostrata l'antica via di fuga che attraversa il Castello.
Per l’occasione, verranno inoltre aperti l'intero loggiato Seicentesco da dove sarà possibile ammirare il paesaggio collinare avvolto dalla luce della sera, il quattrocentesco “scalone dei cavalli” con il suo giardino segreto e il grande giardino ai piedi della torre, illuminato per la serata.
Sarà anche possibile cenare presso gli agriturismi e trattorie intorno al Castello tra cui anche il ristorante Osteria del Castello, nel borgo.
E' gradita la prenotazione: info@castellidelducato.it

Labirinto della Masone di Fontanellato (PR)
GIORNATA PER FAMIGLIE - BALOCCHI SMARRITI CON IN PIU' VISITE GUIDATE GRATUITE
Sabato 3 e domenica 4 dicembre 2022 dalle 10.30 alle 12.30

Che pasticcio! Volando sopra al Labirinto con la slitta piena zeppa di regali, Babbo Natale ha smarrito alcuni pacchetti proprio tra i nostri bambù: ritrovarli non è semplice e ha bisogno di aiuto! Inoltre, per i più curiosi: Visite guidate comprese nel prezzo del biglietto d’ingresso per tutti i visitatori del Labirinto! Scopri la meravigliosa collezione d’arte di Franco Maria Ricci ed i segreti del Labirinto di bambù più grande del mondo attraverso le parole dei nostri storici
dell’arte.
Verranno sempre organizzati due turni:
11:00 del mattino
16:00 del pomeriggio
L’intero complesso del Labirinto sarà aperto secondo l’orario invernale:
dalle 9.30 alle 18.00, con ultimo ingresso alle 16:30
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it
Chi deciderà di aiutare Babbo Natale avrà tempo dalle 10.30 alle 12.30 per inoltrarsi nel Labirinto e completare la ricerca, tra i bambù infatti saranno nascosti 5 pacchetti regalo, 4 di questi sono rivestiti di carta rossa mentre uno è dorato: quest’ultimo sarà più difficile da trovare, pertanto è prevista una ricompensa speciale!
(Gli ulteriori dettagli vi verranno forniti il giorno stesso al vostro arrivo.)
VISITE GUIDATE GRATUITE
Le visite guidate dureranno circa 45 minuti, verranno gestite dal personale esperto del nostro museo e saranno limitate ad un massimo di 25 partecipanti, non ci sarà la possibilità di prenotare (è quindi consigliato acquistare il biglietto sul sito e presentarsi presso la struttura poco prima dell’inizio del turno).
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo
Costo della manifestazione:
Entrambe le attività sono comprese nel biglietto d’ingresso al Labirinto.
Biglietti:
Biglietto intero: 18,00 €
Biglietto under 26 e studenti universitari: 12,00 €
Biglietto convenzioni (Fai/Fidam/Touring/Strutture alberghiere): 15,00 €
Biglietto ridotto possessori FMR Card: 12,00 €
Biglietto ridotto gruppi: 15,00 €
Biglietto famiglia (3 componenti): 40,00 €
Biglietto famiglia numerosa: 48,00 €
Biglietto bambino (6-12 anni): 10,00 €
Abbonamento annuale: 50,00 €
Gratuità: disabili, giornalisti, ICOM, guide turistiche
Parcheggi Vicini: ampio parcheggio gratuito adiacente la struttura
Wi Fi presente gratuito
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Castello di Gropparello (PC)
PRANZO E CENA ALLA TAVERNA MEDIEVALE CON SPECIALE MENU' INVERNALE
Sabato 3 e domenica 4 dicembre 2022
Pranzo alla taverna medievale con menu invernale. Tutti i sabati sera la taverna è aperta per la cena.
È possibile accostare il pranzo alla visita guidata, creando un pacchetto per privati o gruppi. Possibilità di menu concordato per i gruppi.
Informazione e promozione: info@castellidelducato.it

Castello di Paderna (PC)
MAGOLANDIA - MAGIC CASTLE EXPERIENCE 
Sabato 3 dicembre dalle 9 alle 16.15
Una nuova concezione di intrattenimento che vi porterà a scoprire i castelli più belli d’Italia sotto una nuova luce, quella della Magia. Preparatevi a divertirvi tra i maestosi corridoi e le misteriose stanze dei castelli, lasciandovi incantare da uno staff Magico! Vi sembrerà di vivere una giornata immersi nella più famosa saga Fantasy! Urbi et Otium, in collaborazione con la Contea del Falcone, organizza MAGOLANDIA!
Una serie di magiche lezioni ed esperienze didattiche all’interno del fantastico Castello di Paderna alle porte di Piacenza
La giornata e l'esperienza di MAGOLANDIA è dedicata sia alle famiglie che agli appassionati delle saghe ambientate nei mondi magici e fantastici!
Si terrà sabato 3 dicembre, e la partecipazione è prevista in diversi turni!
Vivi l’emozione di diventare un vero Mago/Strega!
PROGRAMMA DI MAGOLANDIA:
Una volta giunti al Castello sarete smistati dal Cappello Parlante! 
Dopodiché, grazie ai Professori della FALCON'S MAGICAL SCHOOL OF CHARMS AND SPELLS,
seguirete le lezione di
Difesa dalle Arti Oscure, per poi continuare con quella di Erbologia, dove invaserai la tua Mandragora 🪹
Subito dopo proverai il Quidditch Babbano e imparerai a centrare gli anelli con la pluffa come farebbe un vero battitore!
Con la lezione di Pozioni, scoprirai le reazioni chimiche che ti porteranno a creare una vera pozione magica, inserendo tutti gli ingredienti colorati che sprigioneranno un risultato fantastico! 
Infine, ultimate tutte le lezioni, ogni studente riceverà il Diploma ufficiale di Mago/Strega di Primo Livello della Falcon's Magical School of Charms and Spells
MAGOLANDIA!! Dove la Magia prende vita! 
Non perderti i biglietti per questo incredibile connubio tra storia e magia!
𝐁𝐢𝐠𝐥𝐢𝐞𝐭𝐭𝐢 
L'accesso a MAGOLANDIA è consentito a tutti coloro che acquistano il biglietto di ingresso!
Prezzo bambini (maggiori di 5 anni) : 20,00 €
Prezzo adulti (l'esperienza è assolutamente adatta anche ad adulti appassionati e/o genitori) : 20,00 €
N.B.
Ricordiamo e specifichiamo che l'esperienza è adatta a tutti! Adulti e piccini, maghi e maghetti, al di sopra dei 5 anni!
𝐈𝐧𝐟𝐨𝐫𝐦𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐠𝐞𝐧𝐞𝐫𝐚𝐥𝐢
Dove: CASTELLO DI PADERNA
Sabato 03 Dicembre
- turno 1: ore 11.00
- turno 2: ore 14.00
- turno 3: ore 15.30
- turno 4: ore 17.00
Durata Esperienza: 75 minuti (circa).
Si ricorda che le porte apriranno 30 minuti prima dell'inizio e non saranno consentiti ritardi per non disturbare l’esperienza.
𝐏𝐫𝐨𝐠𝐫𝐚𝐦𝐦𝐚
FALCON'S MAGICAL SCHOOL OF CHARMS AND SPELLS SCUOLA MAGICA DI INCANTESIMI E INCANTI DEL FALCONE
Corpo docente della Falcon’s Magical School:
• PROFESSOR PRIMUS ALBIS (Preside – Difesa contro le arti oscure)
• PROFESSORESSA COWEN (Vicepreside – Smistamento)
• PROFESSOR SEVERIUS GRAVES (Pozioni)
• PROFESSORESSA IVY GREEN (Erbologia)
• PROFESSORESSA LYMAN (Quidditch Babbano)
Prefetti delle Classi della Falcon’s Magical School:
• PREFETTO DI LEONDORO
• PREFETTO DI SERPENERA
• PREFETTO DI CORVOVERO
• PREFETTO DI FORTETASSO
• ANIMAZIONE
All'ingresso, i gruppi saranno accompagnati nella SALA GRANDE dove troveranno tutti i Professori.
A turno, gli studenti, saranno chiamati dalla Professoressa COWEN allo SMISTAMENTO con il CAPPELLO PARLANTE.
Una volta smistati, gli studenti saranno accompagnati da un Professore nelle stanze dove seguire le lezioni.
Terminate le lezioni, saranno i Prefetti ad accompagnare i gruppi da una sala all’altra.
Alla fine di tutte le lezioni la Professoressa Cowen consegnerà ad ogni partecipante il Diploma ufficiale di Mago di Primo Livello della Falcon's Magical School of charms and spells.
LE LEZIONI:
• ERBOLOGIA
Verranno impartite le nozioni per invasare una MANDRAGORA e come accudirla; sarà quindi consegnato un bicchierino e del terriccio ad ognuno con i semi di MANDRAGORA che verranno invasati all’interno del bicchierino, che resterà poi come ricordo della giornata.
• POZIONI
Su un tavolo vengono posti dei bicchierini di metallo, uno per partecipante, nei quali verrà preparata una pozione con vari ingredienti.
Sul tavolo saranno poste varie ampolle contenenti liquidi colorati.
Alla fine grazie all’utilizzo del ghiaccio secco si otterrà una magica reazione che sprigionerà un denso fumo su tutta la superficie del tavolo.
• DIFESA CONTRO LE ARTI OSCURE
Ad ogni studente sarà consegnata una bacchetta e sotto la supervisione del Professor PRIMUS ALBIS apprenderanno le principali nozioni di difesa contro le arti oscure.
• LEZIONE DI QUIDDITCH BABBANO
Grazie alla professoressa LYMAN, gli studenti seguiranno una lezione di Quidditch Babbano con esercizi ginnici e di scioglimento dei muscoli, per poi cimentarsi in una vera e propria gara di precisione nel lancio della PLUFFA.
N.B. Magolandia è un raduno di fans di Harry Potter. Tale raduno non è avvallato ne' e' in alcun modo supportato direttamente o indirettamente da Warner Bros Entertainment, gli editori dei libri di Harry Potter, J. K. Rowling ed i loro rappresentanti. Ogni immagine o nome usato, sono usati solo per scopi di informazione. Harry Potter, i personaggi, i nomi, sono tutelati da marchi e o da diritti d'autore della Warner Bros Entertainment, Inc.Harry Potter Publishing Rights e (c) JKR.
Indirizzo: Castello di Paderna, Str. per Paderna Montanaro, 10, 29010 Pontenure PC
Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Grazzano Visconti (PC)
MERCATINI DI NATALE A GRAZZANO VISCONTI
Sabato 3 e domenica 4 dicembre e tutti i weekend fino all'8 gennaio 2023, tutti i sabati e le domeniche
Il borgo neogotico di Grazzano Visconti accoglierà i suoi visitatori nei fine settimana e nei giorni festivi con una suggestiva atmosfera natalizia, musica, luminarie, intrattenimento e mercatini con tante idee regalo.
Programma
Ci saranno bancarelle di mastri artigiani distribuite nelle vie del borgo dove si potrà curiosare allietati da musica natalizia.
Le botteghe del borgo saranno sempre aperte.
Per i più piccoli ci sarà la possibilità di accedere alla Casa di Babbo Natale, aperta dalle 10:00 alle 19:00 con ingresso a pagamento.
Novità di questo 2022, la pista di pattinaggio sul ghiaccio!
Per tutti nella Cortevecchia non mancherà un’area dedicata a prodotti gastronomici e allo street food, e un’area coperta e riscaldata per poter consumare i cibi acquistati. I ristoranti e bar del borgo vi aspettano inoltre con i loro menù invernali.
Da vedere
Infine nel borgo saranno aperti il Museo delle Cere e il Museo delle Torture con ingresso a pagamento e il Castello che si potrà visitare, come ogni weekend, con visite guidate a pagamento.
info@castellidelducato.it

Castello di Gropparello (PC)
CASTELLO D'INVERNO: MAGIA DEL NATALE INCANTATO
Dal 1 dicembre 2022 all'8 gennaio 2023, tutti i weekend e tutti i giorni della settimana
E’ inverno…. il Castello si prepara all’avvento del Magico Natale!
Il grande Albero torna a trionfare nella Sala d’Armi
Vieni a scoprire le meraviglie del Natale in un Castello Antico!
Visite guidate speciali al Castello!
Finalmente la festa più dorata, più scintillante, più stellata …. che scalda gli inverni gelidi e nevosi! Al Castello di Gropparello, il Natale incantato risplende di ori, di glasse di zucchero, di fuochi nei camini, di sole tra le foglie secche. I camini delle sale e dei saloni si accendono in una crepitante sinfonia, illuminando con calde sfumature i ricchi broccati. Le spezie profumate, le arance steccate, i fiocchi e bacche rosse concorrono a vestire a festa le stanze, addobbate con ghirlande e luci, mentre il grande albero torna a trionfare nella Sala d’Armi, dove il clavicembalo e l’arciliuto attendono i loro musicisti.
Il salotto da tè del piano nobile profuma di miele e fiori d’arancio, che descrivono un ideale percorso diretto alle antiche cucine, nelle quali il fumo delle bevande calde imita un’aromatica nebbia che nasconde la splendida composizione di zucche e melograni disposta sull’imponente tavolo centrale. E per i bimbi – attesi dalle antiche bambole di famiglia per giochi davanti al camino - sono pronte creme calde al profumo di vaniglia e biscotti al sapore di uvetta di zibibbo e cannella. Ricchi broccati, spezie profumate, arance steccate, fiocchi e bacche rosse. Le sale si vestono di ghirlande, luci e colori…
Il grande albero torna a trionfare nella Sala d’Armi, dove il clavicembalo e l’arciliuto attendo i loro musicisti…
Il salotto da tè del piano nobile profuma di miele e fiori d’arancio.
Nelle antiche cucine il tè della servitù è pronto sul tavolo centrale dove trionfa una splendida composizione di zucche e melograni, e per i bimbi sono pronte creme fumanti al profumo di vaniglia e biscotti al sapore di uvetta di zibibbo e cannella…
Nella Sala dei Giochi le antiche bambole di famiglia attendono i bambini per rinnovati giochi davanti al camino
E’ inverno…il Castello si prepara all’avvento del Magico Natale!
Dopo tutti questi secoli, il Castello di Gropparello non ha ancora perso lo spirito natalizio e approfitta delle festività per condividere con gli avventori le usanze e il clima di un’epoca antica che sapeva come celebrare i momenti di pura magia.
Quella che si respira tra le Gole del Vezzeno con l’avvicinarsi del Natale è un’atmosfera davvero incantata, che avvolge quanti avranno voglia di attraversare il ponte levatoio del tempo.
In biglietteria, dopo la visita guidata di 1 ora e mezzo, troverete in vendita anche tantissimi oggetti perfetti per regali di Natale! e se vorrete fermarvi a pranzo alla Taverna, basta prenotare!
Ti invitiamo a portare sciarpa, cappello e scarpe comeode e calde, perchè nel Parco potrebbe esserci la neve. Consigliamo anche una bustina riscaldante da tenere tra le mani. Nel caso la doveste dimenticare, potrete acquistarla nella Bottega dei Folli di fianco alla biglietteria.
Prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Rocca Sanvitale di Sala Baganza (PR)
PICCOLO FESTIVAL DELL'INVERNO - DOLCE ROCCA
Domenica 4 dicembre
Ore 10.15 - Piazza Gramsci: Corteo con Maxentia Brass Band
Ore 10.30 - Rocca Sanvitale: Inaugurazione “Dolce Rocca”: degustazioni e vendita di vini e prodotti di panetteria e pasticceria tipici del Natale
Ore 11 - Museo del Vino: Visita guidata gratuita
Ore 12.30 – Piazza Gramsci: Pranzo con “Il Cotechino più lungo della provincia” e anolini da passeggio in compagnia di Maxentia Brass Band
Ore 15.30 - Rocca Sanvitale: Masterclass a cura dell'AIS Parma, con Malvasie e dolci natalizi
Ore 16.30 – Rocca Sanvitale (Torrione) - Merenda per i bambini
Ore 17.30 - Piazza Gramsci - Spettacolo "Invasioni Lunari " e accensione dell'Albero di Natale (P.zza Gramsci).
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR)
X-SCAPE MAGIC CHRISTMAS EXPERIENCE - CULTURA ON THE ROAD
Domenica 4 dicembre 2022, ore 17
Camini antichissimi svelano segreti. Stemmi e simboli tra gigli, stelle, grifoni bianchi, serpenti parlano ancora di casate illustri. Arriva domenica 4 dicembre alle ore 17 la prima edizione natalizia di X-Scape Castle Magic Experience in Rocca Sanvitale a Fontanellato (PR) con missioni e prove da superare tutte a tema animali fantastici, in cerca di pozioni incantate ed erbe stregate, guidati nel gioco da un potente mago - tra i più famosi della storia della letteratura fantasy per ragazzi e giovani. Il Mago è il Master invisibile che vi accompagnerà in questa nuova avventura nel Castello sede del circuito Castelli del Ducato. Per chi desidera iniziare dicembre facendo vivere a ragazzi da 11 anni in su una esperienza speciale e per giovani appassionati di gaming e fantasy, la Rocca Sanvitale di Fontanellato (Parma) apre il mese di dicembre con X-Scape Magic Experience Castle on the road, un gioco coinvolgente e divertente nel maniero ancora circondato dall’acqua del fossato.
I partecipanti dovranno risolvere alcune missioni fino alla soluzione finale. X-scape cultura on the road non è un escape tradizionale!
Durante il magic game, la guida in costume vi spiegherà i segreti della storica dimora e durante il racconto disseminerà indizi preziosi utili per risolvere le varie prove. Illustrerà anche belle storie legate alla nobile famiglia Sanvitale! Nel mentre tra le sue parole si nasconderanno indizi da cercare aguzzando la vista! X-Scape Magic Experience Castle on the road non prevede interazione tattile e diretta con gli oggetti della Rocca Sanvitale e non è un tour con animazione con personaggi in costume. I partecipanti non staranno chiusi in una stanza ma si muoveranno nel maniero.
L’avventura che si gioca è una nuova forma d’intrattenimento in forma di elettrizzante sfida.
Consigliate: scarpe comode; voglia di mettersi in gioco e giocare; spirito di osservazione; spirito di squadra; cellulare sempre carico perché sarà il vostro fondamentale diario di viaggio digitale con tutte le missioni, il regolamento e qui vi arriveranno le varie informazioni per iniziare a giocare e per continuare il gioco. Il leader di ogni squadra, attraverso una chat su What’sapp rimarrà sempre in contatto con il Mago Master per richiedere gli aiuti. Il gioco si svolge contemporaneamente on line su smartphone tramite una App leggera (verrà comunicata in fase di prenotazione e dovrà essere scaricata su cellulare prima di presentarsi in Rocca) e anche nella realtà con la presenza fisica dei partecipanti, preferibilmente dagli 11 anni in su. Il format è ideato organizzato e realizzato da: X-scape Experience on the Road di Riccardo Butera, Food Valley Travel con la collaborazione di Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Pontremoli e Guastalla ed i gestori della Rocca Sanvitale.
Si ringrazia Fondazione Cariparma per il sensibile supporto al territorio.
Il costo è 30 Euro a persona. La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo. Prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it
Tutti gli eventi rispettano le vigenti norme in materia di sicurezza.
Prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Borgo di Fontanellato (PR)
FONTANELLATO, LA MAGIA DEL NATALE 
Mercatino, spettacoli, street food, laboratori per bambini e tanto altro sotto le luci della Rocca Sanvitale
Sabato 3 e domenica 4 dicembre dalle 9.30 alle 19.30
Intorno a Rocca Sanvitale di Fontanellato e nella Sala Civica “La Ghiacciaia” in Piazza Pincolini
Quattro giorni di eventi imperdibili per immergersi nella magia del Natale. Il centro storico di Fontanellato si veste a festa per trasformarsi in un luogo in cui trovare pezzi unici creati da artigiani e creativi, giocare, divertirsi, rimanere a bocca aperta tra animazioni e spettacoli, degustare eccellenze della tradizione proposte da aziende agricole e cibi da asporto.
Per i bambini è a disposizione anche La Sala Civica “La Ghiacciaia”, con laboratori, giochi da tavolo, atelier di disegno e altre attività a tema.
Programma:
Sabato 3 dicembre
Sala Civica “La Ghiacciaia”, dalle ore 15 alle ore 19
MAGICHE EMOZIONI, laboratori creativi a tema Natale con l’artista Francesca Lugli
Sala Civica “La Ghiacciaia”, dalle ore 15.30 alle ore 18.30
MAGICA LUDO, ludoteca “Astamblà”: giochi da tavolo per bambini e famiglie, giochi in legno del LudoBus
Intorno alla Rocca, dalle ore 16
PARATA DI TRAMPOLIERI con Circolarmente, la magia di FontanIncanto/Festival Incredibile
Intorno alla Rocca, ore 17.30
ACCENSIONE DELLE LUMINARIE
Domenica 4 dicembre
Intorno alla Rocca, tutto il giorno
LA MAGIA DEL GIOCO, animatori, giochi e risate per il centro
dalle ore 10 (ore 9.00 Rocca, iscrizione)
MARCIA BLUE CHRISTMAS, camminata benefica dei Babbi Natale a cura della Fondazione Bambini e Autismo
Sala Civica “La Ghiacciaia”, dalle ore 14 alle ore 19
MAGICI ATELIER con Marco Nettis; i suoni del Natale, moda creativa, tra grafica e stoffa, laboratorio di benessere espressivo
Intorno alla Rocca, dalle ore 16 alle ore 19
LA MAGIA DELLA FESTA, musica da orchestrina e balli popolari con i Musicanti d’la Bàsa
Sabato 10 dicembre
Intorno alla Rocca, ore 15.30 e ore 17.30
GAMBEINSPALLA TEATRO in “Il Sogno” - spettacolo di bolle di sapone, la magia di FontanIncanto/Festival Incredibile
Sala Civica “La Ghiacciaia”, dalle ore 15.30 alle ore 18.30
MAGICA LUDO, ludoteca “Astamblà”: giochi da tavolo per bambini e famiglie, giochi in legno del LudoBus
Domenica 11 dicembre
Intorno alla Rocca, ore 10
Esibizione del CORPO BANDISTICO “LUIGI PINI” di Fontanellato
Sala Civica “La Ghiacciaia”, dalle ore 14 alle ore 19
MAGICI ATELIER con Marco Nettis: atelier di disegno, il mondo dei desideri, creatività e materiali di recupero
Intorno alla Rocca, dalle ore 17.30
IGNIFERI (Repubblica Ceca) in “Inner Fire” - spettacolo di fuoco, la magia di FontanIncanto/Festival Incredibile
In tutte le giornate
In Rocca, Babbo Natale riceve le letterine e giochi intelligenti con il prof. Piero Costantini
Intorno alla Rocca, mercato magico con i migliori artigiani e creativi, mercato della terra e street food
La manifestazione si svolge anche in caso di maltempo.
Costo della manifestazione.
Gratuito: ingresso libero
Informazioni: info@castellidelducato.it

Castello di Tabiano (PR)
DAI RACCONTI AI SAPORI - VISITE GUIDATE CON APERITIVO O THE E BISCOTTI
Domenica 4 dicembre
- ore 11,00 visita guidata con aperitivo 
- ore 15,00 visita guidata con tè e biscotti 
Scoprire le antiche mura e gli affascinanti saloni del Castello di Tabiano (PR) si fa ancora più interessante con un buon assaggio di prodotti tipici locali.
La visita guidata avrà durata di c.a. 1h30, il gruppo inizierà ammirando i giardini del Castello, proseguendo sulle terrazze panoramiche per entrare nei saloni affrescati dell’ala di rappresentanza fra i quali la sala da ballo, la sala della caccia e la biblioteca.
Al caldo di un camino acceso sarà possibile degustare il ricco aperitivo alcolico o analcolico durante la visita in tarda mattinata oppure lasciarsi coccolare con tè e dolci prelibatezze nella visita del pomeriggio.
La visita guidata riprenderà per terminare con le antiche stalle feudali trasformate in cantine per il vino, dove sarà possibile vedere botti e strumenti utilizzati anticamente per produrre vino, parmigiano reggiano e burro.
Biglietti:
Adulti - € 20,00
Bambini dai 8 ai 12 anni - € 18
Prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Castello di Contignaco (PR)
CACCIA AL TESORO IN CASTELLO – FAVOLE SOTTO L’ALBERO
Caccia al tesoro alla ricerca delle morali più belle dell’antica tradizione favolistica
Domenica 4 dicembre
Giovedì 8, venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 dicembre (ponte dell’Immacolata)
Orari di inizio delle cacce al tesoro: mattina ore 11, pomeriggio ore 15
Quale momento dell’anno, se non il periodo delle festività natalizie, meglio si presta a leggere ai nostri piccoli le narrazioni delle favole antiche, che hanno affascinato e fatto sognare innumerevoli generazioni di fanciulli?
I bambini, accompagnati dai loro genitori e con tanto di mappe e “taccuino del viaggiatore” al seguito, saranno impegnati a rincorrere una lunga catena di indizi che li condurrà a disvelare numerosi racconti, graziosi ed edificanti, quali Il Pastore, Il Topo di città e il Topo di campagna, Il Cane e l’Asino, Le Ranocchie e il loro Re, L’Asino e il Lupo, La Volpe e l’uva, Il Cane e la Volpe, La Formica e la Cicala.
Le favole, come si sa, sono brevi narrazioni con uomini, animali, piante o essere inanimati e racchiudono sempre un insegnamento morale, destinato non solo ai più piccoli, ma anche agli adulti.
I bambini, aiutati dai più grandi, dovranno riuscire a individuare la morale di ogni favola che sarà loro proposta: solo così potranno concludere la caccia e giungere al dolcissimo tesoro finale!
Gioco ideale per bambini dai 5 ai 14 anni circa.
La caccia al tesoro prevede una forte interazione tra i bambini e gli adulti, in modo da far divertire tutti quanti.
Prenotazione obbligatoria.
Costi: bambini dai 3 ai 14 anni € 12; adulti € 10.
Prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it
Costi:
– visita guidata adulti € 10; bambini dai 5 ai 14 anni € 6; bambini fino ai 4 anni ingresso gratuito;
– degustazione guidata dei vini del Castello € 18;
– visita con degustazione € 25
Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Castello di Contignaco (PR)
DECEMBER ET ANNUS NOVUS IN CASTRO
Dicembre e Nuovo Anno al Castello di Contignaco
Visite guidate e degustazioni dei vini del Castello – Tra Storia e Sapori nel Castello degli Aldighieri. Inclusa nella visita mostra fotografica “Incanto Emiliano”.
Domenica 4 dicembre
Orari di inizio delle visite guidate: mattina ore 11, pomeriggio ore 15.30 e 17.30 
Domenica 25 dicembre: Castello aperto solo nel pomeriggio
Sabato 31 dicembre, il pomeriggio e la sera, aperture speciali:
Per il mese di dicembre 2022 e per il periodo delle festività natalizie fino all’Epifania 2023, il Castello di Contignaco torna a proporre alcuni giorni di apertura con visite guidate accompagnate dai proprietari.
Circondato da una suggestiva cornice paesaggistica, il Castello si erge austero sul verde delle colline che abbracciano Salsomaggiore Terme lungo la strada che porta verso l’Appennino.
Costruito dai Pallavicino attorno al principio del sec. XI, nel 1315 venne conquistato dagli Aldighieri di Parma. Secondo alcune leggende anche il sommo poeta Dante Alighieri avrebbe soggiornato qui durante gli anni del suo esilio da Firenze.
Tra natura e cultura, gli ospiti saranno accompagnati dai proprietari in una visita guidata che li condurrà a scoprire la storia del Castello e i segreti delle sue sale interne.
La visita, per chi lo desiderasse, si potrà concludere con una degustazione guidata dei vini prodotti nelle cantine della fortezza, durante la quale i proprietari esporranno la storia antica dell’Azienda di famiglia.
Dal mese di giugno 2021 i vini del Castello di Contignaco sono stati accolti nella F.I.V.I. (Federazione Italiana dei Vignaioli Indipendenti), una grande famiglia di viticoltori che promuove la qualità e l’autenticità dei vini italiani.
Per chi lo desidera, degustazione guidata con assaggi di cinque dei vini di Contignaco, tutti prodotti con metodi antichi che esaltano il sapore della tradizione locale: il Bianco Ignatius, il Bianco Contignaci Turris, il Bianco Gemma, il Bianco Zelinda, il Rosso del Sasso, il Rosso del Rio dei Predoni, il Rosso Rubeum Durantis.
Sarà anche possibile acquistare il Parmigiano Reggiano prodotto dall’Azienda Agricola del Castello, ottenuto con vacche di razza Bruna Alpina, il cui latte, ricco di proteine, si contraddistingue per la qualità superiore rispetto a quello delle Frisone. 
Prenotazione obbligatoria.
Costi:
– visita guidata adulti e ragazzi € 10; bambini dai 5 ai 14 anni € 6; bambini fino ai 4 anni ingresso gratuito;
– degustazione guidata dei vini del Castello € 18;
– visita con degustazione € 25
Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Comune di Casalmaggiore (CR)
RIDEFINIRE IL GIOIELLO - IRLANDA
Mostra collettiva di bijoux ispirati all’Isola di Smeraldo, selezionati all’interno dell’ottava edizione di Ridefinire il Gioiello.
Tutti i giorni (tranne il lunedì) fino al 21 gennaio 2023
Museo del Bijou di Casalmaggiore, Sala Zaffanella
Dal martedì al sabato: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18; domenica e festivi: dalle 15 alle 19. Chiuso a Natale e Capodanno
L'Irlanda ispira il gioiello d'artista. Dal 22 ottobre 2022 al 21 gennaio 2023 il Museo del Bijou di Casalmaggiore ospita l'ottava edizione di Ridefinire il Gioiello: 31 gioielli inediti, progettati da artiste italiane e straniere.
Ridefinire il Gioiello nato nel 2010 da un'idea dalla curatrice Sonia Patrizia Catena negli anni è diventato un punto di riferimento nella sperimentazione materica del gioiello d'arte. Un concorso annuale che stimola la progettazione e l’ideazione di un gioiello contemporaneo il cui valore aggiunto lo fa l’idea. Quest'anno Ridefinire il Gioiello si inserisce negli eventi della rassegna culturale Stupor mundi, manifestazione organizzata dall'Assessorato alla Cultura di Casalmaggiore e, per questa occasione, il tema di riferimento è stato l'Irlanda. Gli artisti e le artiste selezionate hanno progettato un gioiello con il fine di valorizzare questo territorio con i suoi lussureggianti e incontaminati prati verdi, i cieli mutevoli e la bellezza delle scogliere a picco sui mari burrascosi che bagnano l'isola. E ancora, castelli diroccati e luoghi misteriosi della mitologia celtica, fra poemi eroici e figure leggendarie. Partendo dalle suggestioni di questa isola, le autrici selezionate hanno proposto un gioiello in grado di evocarne le bellezze, seguendo diversi filoni di ricerca e ispirazione: dalla natura ai colori, dai miti al significato della parola "isola", dall'architettura ai paesaggi incontaminati.
Anche per questa edizione i vincitori decretati dalla giuria riceveranno i premi speciali dai partner culturali di Ridefinire il Gioiello. I premiati avranno la possibilità di esporre a Milano presso la Galleria Rossini di Marco Rossini e a Circuiti Dinamici per il progetto wunderkammera. Altresì un artista segnalato potrà ottenere un periodo di residenza artistica presso la Stazione degli Artisti a Gambettola grazie al festival Bosco Urban Art Project, mentre il Museo del Bijou decreterà un vincitore per un punto espositivo temporaneo all'interno degli spazi museali. I media partner A glittering woman, Boop.it e My Where premieranno, invece, il proprio artista con un articolo o un'intervista dedicata. Giulia Vigo Fotografa per lo Scatto d'Autore ha scelto il gioiello dell'autrice Monica Ungarelli come immagine ufficiale della comunicazione di questa edizione.
Ridefinire il Gioiello accoglie in ogni edizione un artista proveniente dal mondo dell’arte contemporanea. Quest’anno l’artista invitata a raccontare il tema dell’8 edizione è Eleonora Monguzzi che, attraverso la sua grammatica visiva, ha delineato un percorso espositivo denominato "I luoghi del silenzio" caratterizzato da sculture, pitture e acquerelli che raccontano di paesaggi nordici e sonorità irlandesi.
IN MOSTRA
Atque Studio, Sabrina Bottura, Ana Calbucci, Luisa Capua, Paola Cisterni, Daniela Dente aka DADE, Gaia Descovich, donidelmare gioielli, Clara D'Onofrio, Elenadp crea, Ellence, FILOgioielli di Filomena Di Camillo, GIOI Giulia Vignetti, Khàrm design, Vanessa Kubach, La Chigi, Elisa Lanna, Lokta art Vasiliki Merianou, Claudia Marchioni, Paola Marzoli, Simona Olivieri, Oplà! Michela Deanesi, Orafacaterina, Patrizia J., Roberta Pozzi, Rosalba Rombolà, Chiara Scattolin, Sognando lo Scirocco Jewels, Anita Treccani, Monica Ungarelli, Xapa'Creazioni.
Visite in modalità conformi alle normative vigenti
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo.
Costo della manifestazione:
Adulti: € 3,00
Ridotto: (under 25 e over 65) € 2,50
Gratuito: minori di anni 6, giornalisti, possessori dell’Abbonamento Musei Lombardia
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

MOSTRE D'ARTE IN CORSO

Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci - Fontanellato (PR)
‘’ROBERTO CAPUCCI. SERICHE ARMATURE’’ : MOSTRA TEMPORANEA AL LABIRINTO DELLA MASONE
Una nuova grande mostra per la stagione autunnale, dedicata al maestro della moda Roberto Capucci.
Tutti i giorni fino a domenica 8 gennaio 2023
Trent’anni fa, nel 1993, la casa editrice di Franco Maria Ricci dedicò a Capucci un volume della collana Luxe, calme et volupté, serie di volumi che esploravano il mondo della moda attraverso le opere degli stilisti più affascinanti del Ventesimo secolo. Questa ricorrenza è stata la suggestione per organizzare questa nuova e originale mostra, che vanta la curatela della Fondazione Roberto Capucci e alla Fondazione Franco Maria Ricci con la collaborazione di Sylvia Ferino. Roberto Capucci è un genio senza paragoni della moda e dello stile italiano, ammirato in tutto il mondo e le cui creazioni sono tutt’oggi esposte nei maggiori musei. La mostra del Labirinto ne vuole celebrare la carriera in diversi suoi aspetti, affiancando le sue creazioni, simili spesso a sculture, alle opere d’arte della collezione, creando così dialoghi nuovi e imprevisti, nuove suggestioni che avranno un effetto incredibile.
Storici della moda e creativi di oggi sono d’accordo nell’affermare quanto per Capucci il termine “stilista” diventi quasi riduttivo, essendo un vero artista a tutto tondo, impossibile da inquadrare in una singola categoria. Nato a Roma nel 1930, apre il suo primo atelier nel 1950 in Via Sistina e fin da giovanissimo viene conosciuto anche all’estero, accolto con entusiasmo (soprattutto dalla critica francese) e considerato un protagonista assoluto della storia della moda italiana. Durante la sua carriera la notorietà è stata tale da permettergli di vestire icone femminili come Marylin Monroe, Gloria Swanson, Jacqueline Kennedy, Elsa Martinelli, Irene Brin, Rita Levi Montalcini, che ritirerà il Premio Nobel per la Medicina nel 1986 con un suo abito, e Silvana Mangano, per la quale Capucci, voluto fortemente da Pierpaolo Pasoli, disegnò i vestiti del film “Teorema”. Gli abiti di Roberto Capucci sono immediatamente riconoscibili: strutture architettoniche dove il colore è protagonista e sembra quasi scolpire la materia in creazioni che non hanno mai avuto rivali e che sono sopravvissute allo scorrere degli anni senza mai perdere la loro forza espressiva, come le grandi opere artistiche sanno fare.
In occasione della mostra sarà pubblicato un nuovo volume per le edizioni FMR dedicato al grande artista e stilista.
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo.
Costo della manifestazione:
L’accesso è incluso nel biglietto d’ingresso del Labirinto della Masone.
Biglietto intero: 18,00 €
Biglietto under 26 e studenti universitari: 12,00 €
Biglietto convenzioni (Fai/Fidam/Touring/Strutture alberghiere): 15,00 €
Biglietto ridotto possessori FMR Card: 12,00 €
Biglietto ridotto gruppi: 15,00 €
Biglietto famiglia (3 componenti): 40,00 €
Biglietto famiglia numerosa: 48,00 €
Biglietto bambino (6-12 anni): 10,00 €
Abbonamento annuale: 50,00 €
Gratuità : disabili, giornalisti, ICOM, guide turistiche
Prenotazione: info@castellidelducato.it

Museo del Bijou di Casalmaggiore (CR)
VETRO. GIOIELLI ITALIANI TRA ’800 E ‘900
Una splendida mostra di gioielli realizzati in vetro, curata da Bianca Cappello e Augusto Panini, per celebrare l’Anno internazionale del vetro. Dal martedì al sabato: dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 18,00; domenica e festivi: dalle 15,00 alle 19,00
Nell’anno in cui si celebra nel mondo il ruolo “tecnologico, scientifico, economico, ambientale, storico e artistico del vetro nella nostra società”, il Museo del Bijou di Casalmaggiore propone la mostra “VETRO. Gioielli italiani tra ‘800 e ‘900”. Attraverso una minuziosa ricerca e un’accurata selezione di oltre 300 pezzi tra gioielli d’autore e documenti d’epoca, l’evento rivela l’affascinante evoluzione dello stile, del costume e della società italiana negli ultimi due secoli.
In mostra sarà possibile ammirare lunghi e colorati sautoir di inizio secolo, bracciali in stile Decò di murrine millefiori, gioielli in micro mosaico romano per il Grand Tour, grandi collier multifilo e collarette realizzate con minuscole conterie da abbinare agli abiti da cocktail sartoriali degli anni Sessanta. Sarà possibile lasciarsi affascinare dai numerosi orecchini a bouquet degli anni Cinquanta, dai bijoux dei figli dei fiori ispirati ai nativi americani, dai grandi cristalli degli anni Ottanta, e anche dalle creazioni più sperimentali dei grandi designer e artisti di fine Millennio.
Mostra organizzata dal Comune di Casalmaggiore (CR) in collaborazione con Gruppo Mauro Saviola – The Eco-Ethical Company, Viadana (MN), Azotal S.p.a., Casalmaggiore (CR)
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo .
Costo della manifestazione:
Ingresso intero: euro 3,00
Ingresso ridotto: euro 2,50 (under 25, over 65, gruppi di oltre 15 persone)
Ingresso gratuito per: minori di anni 6, invalidi, giornalisti, insegnanti e per i possessori dell’Abbonamento Musei Lombardia
Ingresso cumulativo Museo del Bijou – Museo Diotti: euro 4,50
Percorsi tematici e laboratori (su prenotazione): euro 4,00 ad alunno (min 15 persone)
Supplemento visita guidata (su prenotazione, min 12, max 25 persone): euro 45,00 a gruppo
Attività BijouXtutti: euro 60,00 a gruppo
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Palazzo Ducale di Guastalla (RE)
IL GIRO DEL MONDO IN 500 ANNI
Un viaggio a ritroso nel tempo lungo l’evoluzione della rappresentazione del globo terrestre
Fino a martedì 31 gennaio 2023
Mercoledì, sabato e domenica 9.30-12.30 e 15.30-18.30
La mostra Il giro del mondo in 500 anni è stata pensata in occasione del cinquecentesimo anniversario della prima circumnavigazione del mondo. A mezzo millennio dal momento decisivo per la nascita del moderno mondo globale, si vuole accompagnare il visitatore attraverso un viaggio a ritroso lungo l’evoluzione della rappresentazione del globo terrestre. Il materiale utilizzato è interamente conservato presso la Biblioteca Maldotti; tra gli obiettivi della mostra vi è quello di unire la dimensione globale del contenuto storico e geografico alla dimensione locale rappresentata dal patrimonio bibliografico maldottiano.
Il viaggio di Magellano ci racconta l’origine di una divisione del mondo che vedeva Spagna e Portogallo contendersi il dominio dei mari e dei futuri sviluppi commerciali dell’occidente. Insieme a Colombo e Vasco de Gama questi viaggatori posero le basi del moderno mondo globale.
La mostra è una occasione per parlare della nuova percezione dei confini del globo, dei nuovi popoli scoperti nonchè degli strumenti utilizzati nella navigazione.
In un tempo in cui la tecnologia si avvaleva ancora del rapporto diretto con la natura i punti di riferimento per orientare la via venivano dall’osservazione del cielo e delle stelle ed erano confermati dall’uso della bussola e dell’astrolabio.
Per questo una sezione è dedicata al cosmo e alle costellazioni e, in alcune date prestabilite sfocia in esperienze immersive all’interno di un planetario mobile nel quale sono proiettate e commentate le conoscenze astronomiche dal tempo di greci e romani: conoscenze che ancora oggi sono alla base dell’ orientamento spazio temporale.
Il percorso espositivo è articolato in più sezioni. All’inizio una grande mappa ricavata da un planisfero sinocentrico (con al centro l’Asia), raffigurante la Spagna sia all’estrema destra che all’estrema sinistra, permette di illustrare completamente la rotta seguita dalle navi dell’esploratore portoghese.
Nella prima sezione, una serie di planisferi contenuti in antichi atlanti e libri di geografia sono posti in ordine cronologico dal più recente al più antico. La volontà è condurre gradualmente il visitatore in un percorso dalla visione del mondo più nota e familiare fino a quella immaginata in modo da evidenziare la grande diversità tra le due rappresentazioni e instillare la curiosità su cosa sia avvenuto in mezzo. Dall’atlante novecentesco il percorso procede a ritroso lungo la storia della cartografia utilizzando le carte geografiche dei libri preservati in Maldotti.
La seconda parte dell’esposizione, attraverso una serie di carte geografiche continentali, si ripropone di mostrare i luoghi cruciali toccati da Magellano durante la sua circumnavigazione del globo. Prima l’America meridionale, poi il Pacifico e il sud-est asiatico, infine l’Africa.
Inoltre una serie di libri del XVIII e XIX secolo forniscono immagini utili alla rappresentazione del porto di Siviglia (da cui nel 1519 partirono le 5 navi delle quali solo una fece ritorno nel 1522), dello stretto di Magellano e delle isole Molucche per finire con il Capo di Buona Speranza. Immagini coloritamente commentate nel diario di Antonio Pigafetta, unica cronaca del viaggio giunta fino a noi nella sua integrità.
A questa sezione segue un accenno agli altri grandi viaggi di scoperta tra fine ‘400 e ‘500.
Quindi si passa alla descrizione dei più importanti strumenti per la navigazione utilizzati nel Cinquecento. Oltre alla descrizione della Victoria, l’unica nave tornata dal viaggio, e alla rappresentazione di una bussola e un astrolabio si aggiungono le riproduzioni di strumenti tridimensionali attraverso cui si rappresentavano le fasi lunari durante l’anno, la posizione dello zenit rispetto all’orizzonte o la definizione di latitudine e longitudine di tutti i punti della superficie terrestre conosciuta.
Un globo settecentesco propone una carta celeste con le costellazioni nominate e rappresentate nelle forme della iconografia leggendaria.
A completamento di questo tema in alcune date prestabilite, è installato un planetario mobile all’interno del quale si possono vivere proiezioni del cielo in esperienza immersiva commentata da esperti di astronomia.
Nell’ultima sezione si parla di come le scoperte geografiche hanno influito sulla cultura della realtà locale: si passa dai libri di geografia collezionati dall’Abate Maldotti a testi prodotti da una casa editrice guastallese e in uso nelle scuole di Guastalla che dimostrano come la geografia fosse insegnata all’inizio del XIX secolo. L’interesse per la navigazione e i suoi strumenti è poi leggibile nella produzione letteraria cinquecentesca dell’Abate di Guastalla Bernardino Baldi, mentre l’influenza delle scoperte geografiche è rintracciabile nell’iconografia di pittori come Antonio Gualdi e nella ricchezza decorativa dei tessuti serici prodotti in zona nel XVI e XVII secolo.
Una ampia documentazione di commento, dal linguaggio semplice ma completo, accompagna tutto il percorso che si conclude con un efficace e avvincente video prodotto da RAI Storia.
Visite guidate e aperture straordinarie su richiesta
Ingresso:
Intero € 5
Ridotto € 3
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Venerdì 2 dicembre
Teatro “G.Magnani”, ore 21:00
Rassegna Mangiamusica
DAVIDE VAN DE SFROOS
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Sabato 3 dicembre
Piazza Garibaldi
DJ SET
animazioni e interviste con Radiovetrina
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Sabato 3 dicembre
piazza Garibaldi e centro storico, ore 16:00
SFILATA IV REGGIMENTO CARABINIERI A CAVALLO
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Sabato 3 dicembre 2022 fino a venerdì 9 gennaio 2023
Palazzo municipale
CIAK SI GIRA… E' DI SCENA L'AMORE
Mostra Fotografica
Inaugurazione sabato 3 dicembre 2022, ore 16:45
Direzione Didattica Ilaria Alpi plesso De Amicis
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Sabato 3 dicembre
piazza Garibaldi, ore 17:00 e centro storico
ESECUZIONI BANDA “CITTÀ DI FIDENZA”
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Sabato 3 dicembre
piazza Garibaldi, ore 17:30 e centro storico
LUMIÈRES ET DÉCORATIONS DE NOEL
Accensione del grande albero e delle luminarie
INAUGURAZIONE PISTA DI PATTINAGGIO
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Sabato 3 dicembre
sala Emilia di fronte The Cube via S.Michele Campagna, 19, ore 18:00
LA FASE EMBRIONALE DELLA CREAZIONE ARTISTICA
Conferenza
a cura della pittrice e maestra d'arte Raffaella Bellani
con Cavallini Marco, Copercini Manuela, Previtali Giuseppe, Frazzica Rosa e Varani Giorgio
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Sabato 3 dicembre
Teatro “G.Magnani”, ore 21:00
Rassegna Mangiamusica
TULLIO SOLENGHI
Ingresso gratuito
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Domenica 4 dicembre
Teatro “G. Magnani”, ore 17:00
Inaugurazione della Stagione di Prosa 2022/23
GELSOMINA DREAM
Circo Vertigo
Compagnia BlucinQUE
Ingresso a pagamento
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Domenica 4 dicembre 2022 fino a domenica 8 gennaio 2023
Sala mostre Cantina del Bugiardo, piazza Duomo, ore 18:00
ANIME RIFLESSE NELLO SPECCHIO DELLA VITA
Mostra personale
Elena Berzieri
con poesie di Manuela Copercini
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Domenica 4 dicembre
Piazza Garibaldi
UN CALENDARIO PER GLI AMICI A 4 ZAMPE
vendita ad offerta dei calendari degli amici a 4 zampe del canile di Fidenza
Associazione Argo – Canile di Fidenza “Borgobau”
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

TI INTERESSANO I CENONI E GLI EVENTI DI SAN SILVESTRO, CAPODANNO E 1 GENNAIO 2023? 
LI TROVI CLICCANDO QUI

#castellidelducato #castelliemiliaromagna #inEmiliaRomagna #destinazioneturisticaemilia
#magicexperiencecastle
#christmasexperiencecastle
#ptpl2022 #fantasticaemilia #fantasyland
#esperienzeuniche #experiencecastle #custodidisogni #custodideltempo #custodidistorie
#visititaly #visitemilia

Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Guastalla e Pontremoli con itinerari verso Reggio Emilia e verso Cremona – Felici di Accogliervi!

FOTO COPERTINA: Magolandia Castello di Paderna - Ph. Credits Urbi et Otium

Lo Staff e l'Associazione Castelli del Ducato, l'Ufficio Stampa dei Castelli del Ducato non assumono responsabilità in merito a contenuti, titoli, iniziative, organizzazione, svolgimento e promozione degli eventi sopra citati in quanto ogni evento-testo-contenuto è autorizzato dai soci, sostenitori, aderenti che l'hanno inviato e/o tratto da portali ufficisali quali, ad esempio, Visit Piacenza Official a loro volta autorizzati. 

#christmasexperiencecastle #castellidelducato #fantasticaemilia #castelliemiliaromagna #visitemilia

 

 

 

Castello di Paderna

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate della cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta Annulla