Notizie

Castello di Tabiano

SCOPRI I PROSSIMI EVENTI NEI CASTELLI DEL DUCATO DAL 16 AL 19 SETTEMBRE

Penny Ice Cream al Castello di Tabiano, Francigena Fidenza Festival, Volta Pagina Festival a Villa Medici del Vascello, Notturni Stellati a Gropparello, Magico Tour per Bambini nel Castello Incantato a Scipione, mostre in tanti luoghi d'arte, la Festa del Po Padus Mirabilis

Castelli del Ducato ti aspetta con nuovi eventi dal 16 al 19 settembre 2021. Vivi il nostro territorio e partecipa alla più importante manifestazione italiana del caravanning Il Salone del Camper. Scopri il nostro Fuori Salone diffuso sul territorio e prenota già adesso il tuo posto alle iniziative che abbiamo pensato e organizzato per te nel circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Guastalla e Pontremoli con itinerari verso Cremona, Reggio Emilia e Pontremoli in Lunigiana.

GLI EVENTI

Castello di Tabiano (PR)
PENNY ICE CREAM. GELATO E VISITA NOTTURNA AL CASTELLO DI TABIANO
Nuovi appuntamenti per gustarvi il Castello sotto una nuova luce
giovedì 16 settembre
Vi aspettiamo alle ore 21.30 per assaporare il gelato artigianale della Pasticceria Tabiano sulle terrazze e visitare le suggestive cantine e i saloni illuminati.
I castelli, si sa, erano le dimore di re e imperatori, ma al Castello di Tabiano ha lasciato il segno un re un po’ speciale: Carlo Gatti, il Re del Ghiaccio!
Giunto a Londra a metà dell’Ottocento con poco in tasca e molte idee, Carlo Gatti guadagna in poco tempo un’importante fortuna importando il ghiaccio dalla Norvegia. Carlo usa il ghiaccio, che distribuisce in tutti i caffè, ristoranti e negozi di Londra, anche per fare il gelato da vendere lungo la strada ad un prezzo per tutti, il penny ice!
È con la fortuna abilmente guadagnata da Carlo che la figlia Rosa e il genero Giacomo Corazza potranno comprare e dare nuova vita al Castello di Tabiano, ancora oggi abitato dai loro discendenti.
La Pasticceria di Tabiano aperta nel 1988, da sempre confeziona i propri prodotti in maniera artigianale, nel rispetto delle tradizioni e della qualità. Oggi la lavorazione si è affinata tramite l'uso di macchinari moderni, ma i procedimenti e l’attenzione per la qualità delle materie prime non sono cambiati.
REGOLE SICUREZZA CORONAVIRUS ADOTTATE PER EVENTO – MANIFESTAZIONE:
Prenotazione obbligatoria.
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo
Costo della manifestazione:
Gelato in terrazza + visita notturna: €15
Bambini 5-12 anni: €9
Numeri telefonici, mail e sito internet per informazioni: E-mail: info@castelloditabiano.com
info@castellidelducato.it

FRANCIGENA FIDENZA FESTIVAL dei Cammini d’Italia e d’Europa
Dal 16 settembre 2021 al 19 settembre 2021
Fidenza (PR)
In piazza Duomo, piazza Grandi, piazza Pontida (in tensostruttura), Cattedrale, Teatro Magnani
Con ospiti legati al mondo dei cammini e della cultura quali Umberto Galimberti, Beppe Severgnini, Serena Dandini, Michele Serra, Franco Cardini, Mario Botta e Riccardo Carnovalini
Fidenza è esattamente al centro del lungo itinerario della Via Francigena che, sulle orme del viaggio di Sigerico nel 990, parte dalla Cattedrale di Canterbury, arriva a Roma e prosegue verso Santa Maria di Leuca, in Puglia, ripercorrendo i passi dei pellegrini medievali che da queste coste si imbarcavano verso la Terra Santa.
La prima edizione del Francigena Fidenza Festival si svolgerà da giovedì 16 settembre a domenica 19. Quattro giorni in cui si susseguiranno numerosi appuntamenti, tra camminate, concerti, visite guidate alla Cattedrale e agli Ipogei della città, incontri pratici ed informativi per chi vuole mettersi in viaggio, conferenze con personalità politiche e importanti ospiti legati al mondo dei cammini e della cultura quali Umberto Galimberti, Beppe Severgnini, Serena Dandini, Michele Serra, Franco Cardini, Mario Botta e Riccardo Carnovalini. Questi ultimi, saranno i protagonisti delle due mostre proposte: “MARIO BOTTA Spazi architettonici e luoghi di fede: Mogno – Tel Aviv – Yinchuan” e “365 VOLTE EUROPA Un anno sempre a piedi attraverso 22 nazioni”, aperte al pubblico dal 18 settembre al 7 novembre 2021.
Il Festival, diffuso nella città di Fidenza, si propone essere di respiro internazionale, aperto alla partecipazione di tutti.
Numeri telefonici, mail e sito internet per informazioni: segreteria@francigenafidenzafestival.it
Tutte le informazioni relative al programma e ai singoli eventi sono presenti sul sito web del Festival www.francigenafidenzafestival.it
Per partecipare è necessaria la registrazione.
Ambiti tematici
- CONFERENZE/SEMINARI/INCONTRI
- VISITE/MOSTRE
- CONCERTI/INTRATTENIMENTO
- CAMMINATE
Ospiti principali
- MARIO BOTTA
- FRANCO CARDINI
- RICCARDO CARNOVALINI
- UMBERTO GALIMBERTI
- BEPPE SEVERGNINI
- SERENA DANDINI
- MICHELE SERRA
Informazioni: info@castellidelducato.it

Rocca dei Rossi di San Secondo (PR)
PALIO DELLE CONTRADE DI SAN SECONDO PARMENSE - 31 EDIZIONE
Sabato 18 e domenica 19 settembre 2021. Con banchetti propiziatori nelle Contrade e nelle Taverne. Benedizione dei cavalieri e dei cavalli. Disputa della 31^ edizione del Palio delle Contrade con gli anelli più piccoli d’Italia
Bianca Riario con i figli e le figlie, Pietro Aretino e il cardinale Giulio de’ Medici, accolgono nel Castello di San Secondo gli sposi arrivati da Mantova insieme a Giovanni delle Bande Nere; i signori delle Contrade rendono gli omaggi al Conte e alla sua famiglia.
Palio delle Contrade di San Secondo Parmense - nel circuito Castelli del Ducato
31^ edizione
18-19 settembre 2021
Sabato 18 settembre dalle ore 20:00
Presentazione delle Contrade, dei Cavalieri e dei cavalli che disputeranno il Palio.
A seguire per le vie del Borgo, banchetti propiziatori nelle Contrade e nelle Taverne.
Domenica 19 settembre
Ore 11:45
Piazza della Rocca dei Rossi
Benedizione dei Cavalieri e dei cavalli
Ore 14:30
Vie e piazze del Borgo
Corteo storico con partenza da piazza Martiri della Liberà
A seguire
Disputa della 31^ edizione del Palio delle Contrade con gli anelli più piccoli d’Italia
Parcheggi più vicini: Parcheggi vari sulla circonvallazione
Informazioni: info@castellidelducato.it

Domenica 19 settembre, ore 15
Castello di Contignaco (PR)
VOLA IL MEDIOEVO
Con visita guidata del Castello e degustazione dei vini di Contignaco
Presso la splendida cornice del Castello di Contignaco, sfruttando gli ampi spazi della vallata su cui si erge il maniero, lo staff della Società agricola “Il falco pellegrino” organizza affascinanti dimostrazioni di volo libero di falconeria, coinvolgendo varie specie di rapaci: aquile reali, aquile delle steppe, falchi pellegrini, falchi di Barberia, falchi lanari, falchi sacri (i falchi venerati dagli antichi Egizi), poiane di Harris (direttamente dal deserto della California), gufi e barbagianni. Tutto ciò assicurerà il divertimento di grandi e piccini, accostando la Natura alla Storia in un clima sereno e conviviale. Il fascino ancestrale della sapiente falconeria di Federico II di Svevia tornerà a rivivere all’ombra delle antiche mura del Castello, proiettando sull’ampio spazio della vallata di Contignaco i virtuosismi aerei dei rapaci de “Il falco pellegrino”.
La giornata si articolerà come segue:
1) accoglienza degli ospiti presso il Castello;
2) presentazione dei rapaci;
3) dimostrazioni di volo libero;
4) per chi lo desidera, visita guidata del Castello e degustazione dei vini di Contignaco.
Prenotazione obbligatoria. Costo a persona: adulti € 12; bambini fino a 14 anni € 6. 
In caso di maltempo l’evento potrebbe essere rinviato alla settimana successiva. Si prega comunque di chiedere conferma dell’eventuale rinvio o tramite mail o tramite contatto telefonico.
Per approfondire
Fin dalla più remota antichità e per l’intero arco dell’epoca medievale-rinascimentale la falconeria ha costituito un importantissimo elemento della cultura italiana ed europea. L’imperatore Federico II di Svevia (1194-1250) ne ha fissato le basi teoriche nel celebre trattato De arte venandi cum avibus (“Sull’arte di cacciare con gli uccelli”). Il grande valore culturale di questa pratica ancestrale, che implica un profondo rispetto per la natura e alti principi etici, contrastando ogni forma di bracconaggio o di illegalità, è stato di recente riconosciuto dall’Unesco, che ha decretato la falconeria italiana “patrimonio culturale immateriale dell’umanità” (1 dicembre 2016).
1) La giornata si aprirà con l’accoglienza degli ospiti presso la corte del Castello di Contignaco. Per l’occasione, verrà illustrata la storia del maniero, prestando particolare attenzione al Duecento, il secolo che ha visto nascere la falconeria di Federico II.
2) Seguirà una breve parte didattica, dedicata alla presentazione dei vari rapaci, con illustrazione delle loro caratteristiche, della loro vita in natura e del loro utilizzo nella storia della falconeria. Verranno spiegate nel dettaglio le varie tecniche di addestramento utilizzate fin dai tempi di Federico II. Di queste tecniche saranno poi mostrati alcuni esempi nel corso dell’esibizione aerea degli uccelli.
3) La dimostrazione si articolerà in più passaggi: voli al pugno con battesimo del guanto (il rapace si posa sul guanto indossato per la prima volta da una persona del pubblico), voli al logoro (il rapace insegue la sagoma di un uccello), simulazioni di addestramento sulla traina (il rapace bracca la sagoma di una lepre che corre al suolo), vari giochi con gli spettatori per dimostrare l’agilità e l’intelligenza degli animali. Chi vorrà potrà anche posare in foto tenendo un falco o una poiana sul proprio pugno.
Le tecniche mostrate nel corso della dimostrazione sono quelle oggi utilizzate da vari centri di recupero rapaci, che ricorrono a queste soluzioni per rimettere in piena forma un uccello ferito o in difficoltà prima di reintrodurlo nel suo habitat, in modo da assicurargli la possibilità di cacciare e dunque di sostentarsi in piena autonomia e libertà.
Inoltre…
Per chi lo desidera, al termine della dimostrazione sarà anche possibile effettuare una visita guidata sia degli esterni sia degli interni del Castello, della durata di circa 50 minuti.
Costo a persona: adulti € 9; bambini fino a 14 anni € 5
Sarà anche possibile degustare i vini delle cantine del Castello, tutti prodotti con metodi antichi che esaltano il sapore della tradizione locale.Per prenotare: castello.contignaco@gmail.com
I
nformazioni: info@castellidelducato.it

La manifestazione si svolgerà nel rispetto degli attuali protocolli nazionali e regionali mirati al contrasto e al contenimento della diffusione del virus Covid-19.

 

Mastio e Borgo di Vigoleno (PC)
REMBRANDT: LE ACQUEFORTI
In mostra un corpus di 30 acqueforti del Rembrandt, dal ritratto alla scena di genere, dall’autoritratto alla tematica biblica o religiosa
Durante il periodo del Salone del Camper fino 19 settembre
Oratorio della Beata Vergine delle Grazie
Orario di svolgimento: segue gli stessi orari della biglietteria del Mastio o su prenotazione per gruppi
Il notevole repertorio di opere esposte avrà anche il merito di toccare tutti i vari ambiti tematici in cui Rembrandt ha sperimentato ed espresso il proprio genio, attraverso una tecnica, quella dell’acquaforte, che porta a perfezionamento, con una maestria a tutt’oggi insuperata. La mostra è curata dalla dottoressa Susanna Gualazzini e dall’architetto Carlo Scagnelli. La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo.
Costo della manifestazione:
Adulti: € 5,00
Bambini da 6 anni a 11 anni , studenti universitari, iscritti FAI e Touring: € 4,00
Per informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

SEGUI QUI CASTELLI DEL DUCATO SU INSTAGRAM

Castello di Sarzano - Comune di Casina di Reggio Emilia
I PRATI SONO FATTI PER LE NUVOLE: MOSTRA NEL COMPLESSO DEL CASTELLO DI SARZANO
La ruralità diventa arte nella mostra a Sarzano fino al 2 ottobre.
Visitabile sabato 18 settembre dalle 16 alle 19, domenica 19 settembre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19
Un territorio collinare gentile, fatto di piccoli paesi e antiche vestigia, sporadici campi coltivati, incolti lussureggianti di fiori ed erbe, pascoli, vecchie strade e nuove risorse. Luoghi, esperienze, memorie e produzione si fondono in un racconto visivo e sonoro. La mostra rientra nell’ambito del progetto “Mediaterrae Aemilia”, un programma di residenze artistiche sul territorio reggiano che indaga il patrimonio culturale, paesaggistico, storico e naturalistico dell’Appennino. Tre artisti - Renato Rinaldi, Nicolò Maltoni e Manuel Attanasio - sono stati chiamati a immaginare la ruralità futura di Casina di Reggio Emilia. Manuel Attanasio, cantante e compositore, svolge da vent’anni un’attività artistica e musicale fondata sulla ricerca vocale, che lo ha portato alla pubblicazione di diversi lavori discografici; Nicolò Maltoni è architetto di formazione, fotografo, instancabile camminatore e cartografo, artista visivo poliedrico che ricerca costantemente una relazione intima e creativa con il paesaggio e i suoi luoghi; Renato Rinaldi ha studiato recitazione, composizione e musica elettronica. Compone musiche per lavori teatrali, film, installazioni video e sonore e per la radio. Il progetto, a cura di Ics Spazio Gerra, nasce dall’indagine dei proce ssi di riconfigurazione nei territori rurali nell’epoca contemporanea, mappandoli attraverso il racconto sonoro, visivo e mediale di giovani artisti. L’esito di queste residenze viene esposto in una mostra al castello di Sarzano dal titolo “I prati sono fatti per le nuvole”, visitabile per tutta l’estate 2021.
Informazioni: cultura@comune.casina.re.it
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Guastalla e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Reggia di Colorno (PR)
LUCE DEGLI APPENNINI
La storia del territorio attraverso una cinquantina di opere del Maestro Gastone Biggi
Da 11 a 19 settembre e fino a domenica 10 ottobre
Se tutto intorno a me fosse nero aspetterei calmo un fiocco di neve. Gastone Biggi
E’ organizzata dalla Fondazione Gastone Biggi, in collaborazione con Provincia di Parma, i Comuni di Colorno, Langhirano e Neviano degli Arduini, nell’ambito del programma Parma 2020+21 e fa parte di un più ampio progetto culturale inteso a valorizzare i luoghi e la storia del territorio attraverso una cinquantina di opere del Maestro Gastone Biggi ispirate proprio dalla bellezza di questi luoghi, nei quali scelse di vivere negli ultimi vent’anni della sua vita. Si spegne a Langhirano il 29 settembre 2014 all’età di 89 anni.
Per informazioni e biglietteria: Reggia di Colorno, ufficio.turistico@comune.colorno.pr.it – Tel. 0521 313790
Informazioni: info@castellidelducato.it

Reggia di Colorno (PR)
PORCELLANE DEI DUCHI DI PARMA IN MOSTRA ALLA REGGIA DI COLORNO
Capolavori delle grandi manifatture del ‘700 europeo. Manifatture di Meissen, Sèvres, Vincennes, Chantilly e Doccia appartenenti al Patrimonio Ducale
Da 11 a domenica 19 settembre 2021
Una mostra alla Reggia di Colorno - nel circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Pontremoli - che si fregia della collaborazione della Galleria degli Uffizi di Firenze.
Un viaggio nella storia del gusto e della ricchezza decorativa che risplendeva del fascino esotico attribuito alla porcellana che durante il Settecento inebriò le Corti d’Europa, divenendo identificativo dello status sociale di chi la possedeva e, quindi, veicolo di diffusione del gusto e delle mode. Aperta dal 15 maggio fino 19 settembre 2021 è la mostra Adornamenti da tavola. Porcellane europee del 700 per i Duchi di Parma.
Informazioni e prenotazioni:
Reggia di Colorno tel 0521 312545
reggiadicolorno@provincia.parma.it
Informazioni: info@castellidelducato.it

Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci (PR)
UMBERTO ECO, FRANCO MARIA RICCI: LABIRINTI, STORIA DI UN SEGNO
Da 11 a 19 settembre e fino al 26 settembre 2021
Un percorso multimediale alla scoperta di un segno universale.
Se l’immagine del labirinto ha una storia millenaria, questo significa che per decine di migliaia di anni l’uomo è stato affascinato da qualcosa che in qualche modo gli parla della condizione umana o cosmica.
(Umberto Eco)
La mostra del Labirinto della Masone, Umberto Eco, Franco Maria Ricci. LABIRINTI Storia di un segno, inserita anche nel programma delle attività di Parma 2020+21 Capitale Italiana della Cultura, aprirà al pubblico sabato 22 maggio.
Grazie ad innovativi allestimenti multimediali a cura di NEO [Narrative Environments Operas], studio di ricerca e progettazione di ambienti narrativi in particolare nell’ambito di esposizioni e musei e già autore di prestigiosi progetti di digital art (come quello vincitore del XXVI premio Compasso d’Oro lo scorso settembre), il Labirinto si trasformerà in un vero e proprio metalabirinto, introducendo i visitatori in un percorso di parole e pensieri, tra allestimenti scenografici e digitali e prestiti di rilievo, alla scoperta della storia e del significato di uno dei simboli più antichi al mondo.
L’esposizione si svilupperà in tre sale tra le quali i visitatori saranno accompagnati dalla guida di ombre nobili e sapienti legate alla storia di Ricci – non solo Umberto Eco ma anche Jorge Luis Borges – con transiti multimediali di parole e pensieri.
La mostra è realizzata con il patrocinio del Ministero della cultura, della Regione Emilia-Romagna, Comune di Fontanellato, Comune di Parma e gli allestimenti sono a cura di Neo Tech.
La manifestazione si svolge anche in caso di maltempo.
La mostra è aperta tutti i giorni, tranne il martedì, dalle 10.30 alle 19.
L’accesso è incluso nel biglietto d’ingresso del Labirinto della Masone (intero 18 euro, riduzioni indicate sul sito www.labirintodifrancomariaricci.it) che comprende anche l’accesso al labirinto di bambù e alla collezione permanente di Franco Maria Ricci.
Informazioni e prenotazioni: prenotazioni@francomariaricci.com
Informazioni: info@castellidelducato.it

Sabato 18 settembre
NOTTURNI STELLATI AL CASTELLO DI GROPPARELLO
Visite guidate notturne al castello con possibilità di cenare in giardino a lume di candela con prenotazione obbligatoria.
Visita guidata ore 22:00 
I biglietti si possono acquistare all’ingresso del giardino della Taverna Medievale, fin dalle 19:00.
Visita Guidata notturna fatta da uno dei proprietari. Il focus della visita è sulla storia del castello, suoi misteri e sulle sue leggende, tra le quali spicca quella di Rosania Fulgosio, murata viva nella metà del 1200 dal consorte Pietrone da Cagnano, e che si aggira tutt’oggi nelle sale e sugli spalti del castello. L’Ingresso è dalla Masseria del Castello: il gruppo si inoltra con la guida in un sentiero nel bosco illuminato da padelle romane, per una passeggiata notturna che conduce fino al ponte levatoio dal quale parte la visita guidata. Chi fosse interessato a cenare alla Taverna, che per l’occasione offre cene romantiche in giardino a lume di candela, può prenotare in contemporanea alla prenotazione della Visita guidata.
Prenotazione obbligatoria
Costo della Visita guidata notturna € 15  a ps
Costo della Cena: menu à la cárte
Come ormai facciamo da un anno, per ogni attività si mantiene distanziamento, mascherine e disinfezione di tutte le attrezzature. Per ogni attività ci sono dispenser con gel a disposizione dei visitatori. Le serate si svolgono anche in caso di mal tempo, ma sotto padiglioni nel giardino oppure in sala interna, sempre con il dovuto distanziamento. La visita guidata si farà comunque.
Costo della sola visita guidata notturna: € 15 a ps
Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Reggia di Colorno (PR)
FESTIVAL SERASSI 2021
Domenica 19 settembre, ore 18.00
Paolo Bottini, organo
Pescetti, Valerj e la musica italiana tra Barocco,
Stile Galante e Classicismo
Domenica 26 settembre, ore 18.00
Auxiliadora Caballero, organo
Tre secoli di musica spagnola e portoghese
Musiche di Correa de Arauxo, Cabezón, Cabanilles, Padre Soler, Carlos Seixas
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo
INGRESSO GRATUITO fino ad esaurimento posti disponibili
IAT Colorno 0521 313790


Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR)
MAGICO TOUR PER BAMBINI NEL CASTELLO INCANTATO: ALLA SCOPERTA DEL SEGRETO DEL CASTELLO
Un avvincente tour per grandi e piccini guidati dalla nobile Dama del Castello e da un audace cavaliere
Domenica 19 settembre
Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, Borgo Medioevale di Scipione Castello, Salsomaggiore Terme (PR)
15h30, 16h45 e 18h00  - Una terribile carestia si è abbattuta sul feudo di Scipione dei Marchesi Pallavicino, nel millenario Castello immerso nella natura, sulle meravigliose colline a metà strada tra Parma e Piacenza. Il segreto del Castello, il solo mezzo per combattere la carestia è stato nascosto da un Mago dispettoso all’interno del maniero. Guidati dalla nobile Dama del Castello e aiutati da un audace cavaliere, grandi e piccini accompagnati dai genitori, si cimenteranno nell’impresa del recupero del prezioso tesoro, risolvendo enigmi e superando ostacoli, in un percorso guidato che li porterà alla scoperta del meraviglioso castello medioevale, dei suoi giardini fioriti, dei suoi saloni e angoli segreti. Tutti i bambini coraggiosi verranno nominati cavalieri e dame di corte. Per chi desiderasse pranzare intorno al Castello in collina, numerosi sono gli agriturismi e trattorie che propongono ottimi piatti del territorio e menu bimbi, nel borgo il Ristorante Osteria del Castello propone ottimi piatti da degustare anche sulla terrazza con vista panoramica. REGOLE SICUREZZA CORONAVIRUS ADOTTATE PER EVENTO – MANIFESTAZIONE: visita animata guidata su prenotazione e a numero chiuso nel rispetto delle direttive ministeriali.  E’ obbligatorio l’uso della mascherina e il distanziamento interpersonale. La manifestazione si svolge anche in caso di maltempo. Costo della manifestazione: biglietto bambini a partire da 3 anni e adulti: 16 euro.
info@castellidelducato.it
Tel 0524 573281 – info@castellodiscipione.it 

Sacca di Colorno (Parma)
PADUS MIRABILIS Festa del Po
Sabato 18 e domenica 19 Settembre 2021
SABATO dalle 9.00 alle 23.00 e DOMENICA dalle 9.00 alle 22.00
Sacca di Colorno, isola del Po in età medievale, nello scenario unico delle rive del fiume Po, si svolgerà la prima edizione di “PADUS MIRABILIS” festa delle singolarità territoriali del Po e di altre vie d’acqua. Incontri e dimostrazioni culinarie, laboratori per adulti e bambini, mostra mercato di frutti, fiori, ortaggi, artigianato e specialità enogastronomiche. Il progetto fa parte di Parma 2020+21 iniziativa nata fin dall’inizio come idea che doveva coinvolgere l’intero territorio della “Nazione Parma” con la sua varietà geografica, paesistica, culturale, enogastronomica. Il meglio dell'enogastronomia del territorio con la cucina del Po, la cucina parmigiana, cucina di strada, d'Italia e d'Oltremare.
Grande attenzione per i prodotti biologici. Prodotti tipici dimenticati da recuperare. La ri-scoperta del mondo rurale, del lavoro nei campi e della vita all'aria aperta. L'acqua come fonte di vita. Il patrimonio paesaggistico e naturale tutto da scoprire. Percorsi, laboratori, mercato, artigianato, degustazioni, attività per bambini, territorio, stili di vita, cultura...tutto questo e molto altro è la prima edizione di PADUS MIRABILIS.
Il Grande Fiume vi aspetta!
Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it reggiadicolorno@provincia.parma.it

 

Rocca dei Terzi di Sissa (PR)
VISITA GUIDATA CON APERITIVO
Sabato 18 settembre, ore 18
Un settembre ricco di emozioni alla Rocca dei Terzi di Sissa in provincia di Parma nel circuito Castelli del Ducato.
sabato 18 settembre ore 18,00 speciale visita guidata e a seguire aperitivo in compagnia della performance #oltrepassaparola
Prenotazione obbligatoria
obbligo Green Pass
laboratori per bambini gratuiti
costo eventi (visita guidata+aperitivo con intrattenimento) €12,00
Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Villa Medici del Vascello (CR)
VOLTA PAGINA FESTIVAL
Domenica 19 settembre, ore 15:30

LE COSE GIUSTE
INCONTRO CON L'AUTORE
Presentazione del libro Le cose giuste di Silvia Ferreri nell'ambito del Volta Pagina Festival.
Di che pasta siamo fatti lo scopriamo soltanto quando la vita ci mette alla prova. Le protagoniste di questo libro sono state sfidate dal destino: le esistenze che si erano costruite, fatte di amore, di sogni, di famiglia, sono crollate in un soffio, lasciandole scoperte dove fa più male. Tutte, a un certo punto, sono state costrette a chiedersi quale fosse la cosa giusta da fare. Come Marisa, che per ribellarsi alla 'ndrangheta ha messo sul piatto la sua vita e quella dei suoi bambini. Cinque donne, cinque storie vere, che Silvia Ferreri ha scelto di raccontare maneggiandole con la stessa attenzione che si riserva alle materie incandescenti, per mettere in luce quel nocciolo duro, quel punto nascosto, ma insospettabilmente potente, che di fronte alle difficoltà ci rivela con certezza chi siamo.
Gli eventi sono gratuiti, durano 60 minuti e per parteciparvi è necessario essere in possesso di Green Pass.
I posti sono limitati. E' possibile riservarli via WhatsApp inviando un messaggio al 370 3379804 specificando la presentazione a cui si vuole partecipare, il proprio nome ed il numero di posti che si intende prenotare.

Villa Medici del Vascello (CR)
VOLTA PAGINA FESTIVAL
Domenica 19 settembre, 17:00

DIARIO DELLE STORIE D’AMORE SBAGLIATE
INCONTRO CON L'AUTORE
Presentazione del libro Diario delle storie d'amore sbagliate di Sara Foresti nell'ambito del Volta Pagina Festival.
Questo libro non è soltanto la collezione di storie amorose più o meno fallimentari. È il percorso di una ragazza che decide di essere giusta lei, invece di affannarsi alla ricerca del ragazzo giusto. Ripercorrendo avventure e disavventure sentimentali, Sara ci fa un grande regalo: il ritratto puntuale, ironico e dolorosamente reale di una serie di uomini che a tutte può essere capitato di incontrare una volta nella vita. C’è l’Uomo mosca, quello che ti ronza intorno finché non l’ha vinta e poi ti dimentica con altrettanta efficienza; c’è il Narci che è talmente vuoto dentro da aver bisogno di riempirsi di te, e per fortuna anche il Toy boy con il quale scoprire che davvero l’età è soltanto un numero. Tra storie divertenti, ridicole o semplicemente sbagliate, Sara ripercorre la strada che l’ha portata dov’è oggi, alla scoperta di una grande verità: per trovare la “persona giusta” bisogna prima risolvere se stessi.
Gli eventi sono gratuiti, durano 60 minuti e per parteciparvi è necessario essere in possesso di Green Pass.
I posti sono limitati. E' possibile riservarli via WhatsApp inviando un messaggio al 370 3379804 specificando la presentazione a cui si vuole partecipare, il proprio nome ed il numero di posti che si intende prenotare.

Villa Medici del Vascello (CR)
VOLTA PAGINA FESTIVAL
Domenica 19 settembre, ore 18.30

LA SUPPLENTE
INCONTRO CON L'AUTORE
Presentazione del libro La supplente di Cristina Frascà nell'ambito del Volta Pagina Festival.
Anna ha trent’anni, ma non ne fa una giusta. Sarà per questo che non ha ancora realizzato il sogno dell’insegnamento. Quando scopre di aver ottenuto una supplenza per un anno, non può credere alle sue orecchie. Non le importa che sia in un istituto tecnico, dove le materie umanistiche non sono importanti. Quando, però, si trova davanti Rimmel, Bruzzo, Mito, il Principe e Panik, le sue certezze cominciano a vacillare. I nomignoli dei suoi alunni sono simpatici, mentre loro non lo sono affatto. Ma la poesia è un linguaggio che arriva al cuore e Anna scopre che, dietro la corazza, i ragazzi nascondono le paure degli adolescenti. Quello che non avrebbe mai immaginato è che sarebbero stati loro a cambiare la sua vita. Finalmente Anna ha capito quale sia il segreto dell’insegnamento: non smettere mai di imparare.
Gli eventi sono gratuiti, durano 60 minuti e per parteciparvi è necessario essere in possesso di Green Pass.
I posti sono limitati. E' possibile riservarli via WhatsApp inviando un messaggio al 370 3379804 specificando la presentazione a cui si vuole partecipare, il proprio nome ed il numero di posti che si intende prenotare.

Outdoor e turismo culturale-enogastronomico lungo le vie d'acqua tra borghi, parchi, castelli per la promozione e diffusione dell’ecoturismo,
dando un nuovo valore esperienziale ai beni materiali e immateriali che caratterizzano il patrimonio dei nostri territori.

Reggia di Colorno (PR)
VIVI IL VERDE
Un fine settimana dedicato alla natura e all'arte
Da sabato 18 settembre a domenica 19 settembre
Sabato 18 settembre 2021 alle ore 10.30
Visita botanica al Giardino storico
In continuo mutamento seguendo le mode e i gusti del momento, come tutte le strutture abitate ed utilizzate dall'uomo, il Giardino di Colorno si trasformò nel corso dei secoli passando dallo stile italiano a quello francese e a quello inglese fino a giungere all'attuale impostazione, con il Comandante CC Forestale
Gruppo max 20 persone
Prenotazione obbligatoria
Partecipazione gratuita
Informazioni e prenotazioni: Tel 0521312545 mail reggiadicolorno@provincia.parma.it

Sabato 18 settembre 2021 alle ore 15.30
Scatti botanici
Un esperto illustrerà come realizzare uno “scatto botanico”.
VIVI il Verde del Giardino Storico della Reggia attraverso la fotografia, stimolando la curiosità e assaporando il piacere di scoprire osservando.
In collaborazione con G.F. Color’s Light, Colorno
Gruppo max 20 persone
Prenotazione obbligatoria
Partecipazione gratuita
Informazioni e prenotazioni: Tel 0521 313790 mail ufficio.turistico@comune.colorno.pr.it

Sabato 18 e domenica 19 settembre 2021
Percorso in autonomia lungo la Bike&Food Valley
Possibilità di noleggiare le bici presso l’Ufficio Turistico
Informazioni e prenotazioni: Tel 0521 313790 mail ufficio.turistico@comune.colorno.pr.it

Domenica 19 settembre 2021 alle ore 10
Gioca Verde, Giardino storico della Reggia
Evento per Famiglie
Gruppo max 20 persone
Prenotazione obbligatoria
Costo di partecipazione € 10.00
Possibilità di fare il biglietto famiglia
Informazioni e prenotazioni: Tel 0521 313790 mail ufficio.turistico@comune.colorno.pr.it

Domenica 19 settembre 2021 alle ore 15.30
La Reggia e il suo giardino. Visita guidata al Piano Nobile, appartamento del Duca e della Duchessa. Visita storico – botanica al Giardino storico.
Costo di partecipazione € 9 a persona
Gruppo max 20 persone
Prenotazione obbligatoria
Informazioni e prenotazioni: Tel 0521312545 mail reggiadicolorno@provincia.parma.it

Domenica 19 settembre 2021 alle ore 18
Visita guidata alla mostra “Le Porcellane dei Duchi di Parma”
I motivi decorativi floreali nelle porcellane di Vincennes, Serves, Doccia e CApodimonte.
Gruppo max 20 persone
Prenotazione obbligatoria
Costo di partecipazione € 10.00
Informazioni e prenotazioni: Tel 0521312545 mail reggiadicolorno@provincia.parma.it

Visite guidate alla Reggia di Colorno alle ore 10, 11, 12, 15, 16, 17 e 18
(Percorso di visita: Piano Nobile, Appartamento del Duca Ferdinando e Cappella Ducale di San Liborio, durata circa 80 minuti)
Gruppi max 20 persone
Ingresso a pagamento
Informazioni e prenotazioni: Tel 0521 312545 mail reggiadicolorno@provincia.parma.it

Visita alla mostra Le Porcellane dei Duchi di Parma
Piano Nobile della Reggia
Sabato 18 e domenica 19 settembre 2021 dalle ore 10 alle ore 19
Ingresso a pagamento
Informazioni e prenotazioni: Tel 0521 312545 mail reggiadicolorno@provincia.parma.it

Visita alla mostra Luce degli Appennini di Gastone Biggi
Appartamento del Principe
Informazioni e prenotazioni: Tel 0521 312545 mail reggiadicolorno@provincia.parma.it

Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR)
MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO
Domenica 19 Settembre
Centro storico, tutto il giorno

Castelli sul Po
Alla scoperta di Colorno, Sissa e Roccabianca – Bike and Boat
Durata: 3 giorni – 2 notti
1° giorno: arrivo a Colorno con propri mezzi, punto di partenza dell’itinerario. Giornata dedicata al tour in bicicletta verso l'Oasi Naturalistica Parma Morta a Mezzani e visita guidata con personale esperto. Rientro a Colorno per cena e pernottamento presso Antica Grancia Benedettina.
2° giorno: tour in bicicletta lungo l’argine del Grande Fiume Po con una guida ambientale per scoprire la natura che si rivela lungo le rive del corso d'acqua. Arrivo a Torricella di Sissa per imbarco con le biciclette e navigazione di circa 1 ora per giungere alla visita del Parco alla Foce del Taro a Gramignazzo. Pranzo libero nella zona. L’itinerario prosegue fino a Roccabianca in bicicletta. Cena e pernottamento presso agriturismo.
3° giorno: dopo colazione, partenza per Polesine Parmense con guida turistica ambientale per scoprire come si viveva un tempo sul Po e come si vive oggi, per incontrare la gente del Po lungo l’argine maestro. Arrivo a Polesine e degustazione del celebre Culatello presso l'Antica Corte Pallavicina. Nel pomeriggio imbarco per rientro a Torricella.

1 giorno quota di partecipazione per due persone Euro 330
2 giorno Quota di partecipazione per due persone Euro 460
3 giorno Quota di partecipazione per due persone Euro 380

info@castellidelducato.it

Le vostre richieste verranno inoltrate per la finalizzazione ed i dettagli degli itinerari promossi da Castelli del Ducato al tour operator Parma Point di Parma che si occuperà della promocommercializzazione.

Pedala Torrechiara en plein air
durata: 2 giorni – 1 notte
Escursione in e-bike attraverso i vigneti che circondano il Castello di Torrechiara – nel circuito Castelli del Ducato - alla scoperta della storia, della natura e delle tradizioni enogastronomiche del cuore della Food Valley. Pernottamento nel Borgo del Castello di Torrechiara.
Quota di partecipazione per due persone 460 Euro
Comprensiva di: pernottamento in camera doppia con colazione, cena in locale tipico, tour guidato in e-bike con guida ambientale – turistica, degustazioni presso produttori. Possibilità di noleggio e-bike su richiesta al momento della prenotazione.

info@castellidelducato.it

Le vostre richieste verranno inoltrate per la finalizzazione ed i dettagli degli itinerari promossi da Castelli del Ducato al tour operator Parma Point di Parma che si occuperà della promocommercializzazione.

Castelli d’Appennino
Alla scoperta del Castello di Compiano tra borghi storici, borghi fantasma e luoghi del passato
Durata: 2 giorni – 1 notte
Alla scoperta del Castello di Compiano tra borghi fantasma e luoghi del passato
Un viaggio intimo ed emotivo in un Appennino che incanta, dolce e severo, alla ricerca di borghi segreti e delle loro storie nascoste sotto la coperta dei boschi. Escursioni di alto valore paesaggistico e naturalistico dove il bosco si è ripreso terra e mura ed il tempo ha portato con sé voci e ricordi.
1° giorno - Arrivo al Castello di Compiano nel primo pomeriggio e visita guidata del borgo, dei musei e del castello. Cena presso ristorante del Castello. Pernottamento in agriturismo nei dintorni.
2° giorno - Escursione guidata tra i borghi fantasma e i luoghi del passato con pranzo a sacco nel bosco.

Quota di partecipazione per due persone Euro 420
Comprensiva di: pernottamento in camera doppia in agriturismo, cena presso Castello di Compiano, visita guidata al Castello di Compiano e i a suoi musei, escursione guidata il secondo giorno con pranzo a sacco.

info@castellidelducato.it

Le vostre richieste verranno inoltrate per la finalizzazione ed i dettagli degli itinerari promossi da Castelli del Ducato al tour operator Parma Point di Parma che si occuperà della promocommercializzazione.

Ph. Credits - Castello di Sarzano - Casina di Reggio Emilia. 

 

#outdoorlife #culturalnewgreen #castellidelducato
#castellidelpo #castellidelcrinale
#inEmiliaRomagna #destinazioneturisticaemilia
#ptpl2021 #ptpl2020 #ambasciatoridelterritorio
#NaturaECultura #esperienzeuniche
#experiencecastle #custodidisogni #custodideltempo #custodidistorie
#visititaly #visitemilia

 

Castello di Tabiano

  • Località: Tabiano Castello - Salsomaggiore Terme
  • Indirizzo: via tabiano castello, 1, 43039 tabiano (pr)
  • Contatti:
    348.8955378
    www.castelloditabiano.com

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate della cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta Annulla