Notizie

Castello di Gropparello

SABATO 8 E DOMENICA 9 GIUGNO: INIZIA L'ESTATE NEI CASTELLI DEL DUCATO, GRANDI AVVENTURE!

Concerti, Musica in Castello, Parco delle Fiabem, grandi cortei storici ed eventi family

Castello di Roccabianca (PR)
MUSICA IN CASTELLO 2019: GIOVANNI VERONESI E MASSIMO CERVELLI AL CASTELLO DI ROCCABIANCA
Non è un paese per giovani: il cinema raccontato attraverso la radio.
sabato 8 giugno, ore 21.30
Con Giovanni Veronesi e Massimo Cervelli
Silvia Olari & The Black Barber
cortile del Castello di Roccabianca
In caso di maltempo: Castello di Roccabianca
WhatsApp 3481234317

Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR)
THE BOOM NIGHT IN ROCCA A FONTANELLATO
Visite by night all'Affresco del Parmigianino e concerto The Boom Band
sabato 8 giugno dalle 20
I giovanissimi musicisti emiliani del gruppo The Boom Band, capitanato da Lorenzo Mazzaschi, scelgono un castello – la Rocca Sanvitale di Fontanellato (19 km da Parma) – per presentarsi al pubblico e ai fan in un concerto dal titolo “The Boom Night” in programma sabato 8 giugno dalle 20.30.
Tutta la sera dalle 20 la Saletta affrescata dal Parmigianino nel Museo Rocca Sanvitale resta aperta, in una straordinaria opening night.
info@castellidelducato.it

Castello di Gropparello (PC)
PARCO DELLE FIABE
Un percorso emotivo nel bosco adatto a famiglie con bambini. I bambini vivranno una fiaba dal vero e sarà un’esperienza indimenticabile.
Domenica 9 giugno
Il Parco delle Fiabe è il primo parco emotivo in Italia, dove è possibile vivere una magica esperienza fuori dal tempo, immersi in uno scenario naturale di rocce millenarie e alberi secolari.

Accompagnati da guide in costume lungo il percorso, i ragazzi vengono coinvolti nell’immaginario fiabesco del medioevo del popolo minuto, le cui radici affondano in realtà remote che si perdono nella notte dei tempi. I ragazzi vivranno anche una fantastica ed entusiasmante avventura insieme ai personaggi del bosco!
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo con percorso alternativo
Costo della manifestazione:
Adulti: 22,00
Bambini da 3 anni a 12 anni: € 18,00
Gratuito: 0-2 anni
Info e prenotazioni:
info@castellidelducato.it

Pontremoli (MS)
FRANCIGENA HALF MARATHON
Domenica 9 giugno
E' tempo dell'attesa Francigena Half Marathon, domenica 9 giugno e le iscrizioni sono ancora aperte: ventotto i chilometri totali della versione integrale “Super Half Marathon”, con partenza dall’Ostello della Cisa e arrivo, passando per il Monte Valoria, a Pontremoli. Da quest’anno sarà possibile anche una versione “ridotta” di ventun chilometeri, con partenza dal Passo della Cisa. Per le famiglie, infine, c’è l’opzione della “Family Marathon” con partenza da Casalina e dodici chilometri di cammino per arrivare a Pontremoli.
Previsti tre punti ristoro, caratterizzati dalla presenza dei furgoni Van4You filiale di Fosdinovo: il primo a Righedo, quindi a Casalina ed infine a Pontremoli all’arrivo. Dai punti ristoro, inoltre, sarà disponibile un servizio navetta gratuito per Pontremoli per coloro che, affaticati, desiderano recarsi direttamente all’arrivo. La partenza dei partecipanti sarà garantita con il trasporto pullman da Pontremoli, con numerose corse dalle 7 alle 9 del mattino; per coloro che partecipano alla “Family Marathon” le corse saranno dalle 10.30. Il costo del trasporto è già compreso nell’iscrizione. Per iscriversi, inviare una mail a pontremolimezzamaratona@gmail.com
Il Comune di Pontremoli è socio del Circuito dei Castelli del Ducato: nella bellissima cittadina di origine medievale, nel cuore della Lunigiana, potete visitare il Castello del Piagnaro e Villa Dosi Delfini.

Castello di Rivalta (PC)
LE TAVOLE DI UN'ANTICA FAMIGLIA PIACENTINA- VIAGGIO IN EUROPA-I COSTUMI DI ARTEMIO CABASSI
Il Castello di Rivalta apre la stagione primaverile con il ritorno di tre fra le sue mostre più apprezzate: “Viaggio in Europa”, “Le tavole di un'antica famiglia piacentina” e “I costumi di Artemio Cabassi”.
Sabato 8 e domenica 9 giugno
Per la terza volta il conte Orazio Zanardi Landi mette in mostra un importante patrimonio della sua famiglia: 104 vedute ottiche originali del 1700.
Si tratta di incisioni dai colori molto vivaci, che rappresentano strade e piazze delle principali città europee: le finestre degli edifici rappresentati sono appositamente traforate e coperte da carte colorate, così che, una volta spenta la luce, le vedute, retroilluminate, si trasformino in una visione notturna della stessa scena!
La seconda esposizione di pezzi unici appartenuti alla famiglia dei Conti Zanardi Landi comprende una collezione di nappe, organze, merletti, argenti, cristalli e porcellane rare. Non si tratta di un’esposizione museale di oggetti preziosi ma della ricostruzione del percorso storico della famiglia dei Conti Zanardi Landi attraverso le vere “mise en place” che la famiglia ha utilizzato nei secoli sulle proprie tavole.
Completa il percorso una mostra di abiti affidata al grande costumista e disegnatore d'alta moda Artemio Cabassi, prestigioso nome del mondo teatrale e lirico sia nazionale che internazionale. Gli abiti sono ispirati al romanzo storico “Bianchina Landi e la cacciata di Galeazzo Visconti”, ambientato proprio all'interno del Castello di Rivalta.
In occasione delle mostre il percorso di visita si arricchirà di alcune sale solitamente inaccessibili.
Sarà inoltre possibile gustare, presso il bistrot di Rivalta, il tipico piatto della famiglia Zanardi Landi, i “Ravioli ripieni di pere e gorgonzola”.
Orari visite guidate:
• lunedì e martedì solo su prenotazione (tariffa 14 euro a persona + 25 euro per la visita guidata in italiano o 35 euro per la visita guidata in inglese)
• mercoledì, giovedì e venerdì: ore 11.00 e 15:30
• sabato: ore 11:00, 14:00, 15:20, 16:40, 18:00*
• domenica: ore 10:30, 14:00, 15:20, 16:40, 18:00*
*inizio ultima visita guidata
Costo della manifestazione a persona:
intero: 14 euro
ridotto tesserati (Touring Club, Camperlife, Passaporto del Ducato, Museo delle Cere, Giornalisti, Insegnanti): 13 euro
ridotto bambini (dai 6 ai 12 anni): 9 euro
tariffa famiglia (n° 2 adulti e n° 2 bambini paganti): 37 euro (un bambino non paga)
ridotto terzo figlio: 5 euro
gratuiti: bambini sotto i 6 anni, disabili
Altre attività non incluse nel prezzo del biglietto:
• possibilità di pranzare presso il Bistrot del Borgo di Rivalta, che per l'occasione proporrà un tradizionale piatto della famiglia Zanardi Landi “Ravioli ripieni di pere e gorgonzola”
• pacchetti con pernottamento presso hotel “Residenza Torre di San Martino”
• degustazioni e shopping goloso presso la bottega “Re di Coppe” (all'interno dell'antico mastio del Borgo)
La prenotazione è obbligatoria solo per i gruppi o nei giorni di chiusura della struttura.
Parcheggi più vicini: a 200 mt (gratuiti)
Info e prenotazioni:
info@castellidelducato.it

Castello di Bianello (RE)
ORC-ESCAPE: A CACCIA DI ORCHI
Animazione per bambini
domenica 9 giugno
Le animazioni si rivolgono a bambini dai 5 anni in su accompagnati dai genitori che saranno anch’essi giocatori in questa avventura. Il costo per ogni partecipante è di 5,00 euro.
L’animazione dura circa 1 ora e mezza. La prenotazione è obbligatoria. L’evento partirà con un minimo di 20 iscritti. La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo.
Parcheggi Vicini: per accedere all’iniziativa bisogna parcheggiare nei pressi della chiesa parrocchiale S. Antonino Martire di Quattro Castella in via Marconi 5
info@castellidelducato.it

Quattro Castella (RE)
CORTEO STORICO MATILDICO
Corteo storico
Sabato 8 e Domenica 9 giugno
Il Corteo Storico Matildico nasce agli inizi degli anni Cinquanta con l’intento di rivalutare e promuovere il territorio di Quattro Castella, ricco naturalmente di elementi di interesse turistico e testimone attivo del Medioevo. Con il Corteo Quattro Castella intende celebrare un importante episodio storico avvenuto presso il castello di Bianello nel 1111: l’incoronazione di Matilde di Canossa a Vicaria Imperiale in Italia da parte dell’imperatore Enrico V. Donizone, monaco cronista della vita di Matilde, ci ricorda che l’evento fu celebrato sul sagrato della chiesa, ai piedi del castello. La ricostruzione storica del corteo ricrea fedelmente le atmosfere dell’epoca in ogni particolare: i costumi medievali, disegnati prendendo spunto dagli antichi codici miniati, rappresentano villici, giullari, cavalieri, dame di corte e monaci, impegnati in scene di vita quotidiana; gli artigiani ripropongono i lavori del tempo, i cavalieri si destreggiano in tornei e quintane, i musici rallegrano con melodie medievali. Non mancano l’ormai famoso “gioco del ponte” e le esibizioni degli sbandieratori. La rievocazione attraversa tutto il paese di Quattro Castella e l’intera popolazione partecipa come comparsa sin dalle prime ore del giorno.
Sfilano i gonfaloni delle contrade invitate; cavalieri, monaci e popolo festeggiano la Gran Contessa incoronata con giochi e spettacoli coreografici. Al calar del sole Matilde sfila per le strade del borgo, acclamata dai suoi sudditi.
La partecipazione di gruppi in costume provenienti da altri comuni d’Italia e d’Europa ci testimonia come questa rievocazione affascini per la sua spettacolarità e per la fedeltà storica.
Ogni anno i protagonisti dell’incoronazione vengono interpretati da noti personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport, della musica e della cultura.
La manifestazione è attualmente organizzata dal Comitato Matildico, gruppo composto da 26 volontari castellesi.
info@castellidelducato.it

 

VUOI VISITARE GLI ALTRI CASTELLI DEL DUCATO?  SCOPRI ADESSO, QUI |> COME DOVE QUANDO SONO APERTI CON VISITE GUIDATE.

Benvenuti nei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli - Felici di Accogliervi!

Castello di Gropparello

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate della cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta Annulla