Notizie

Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino

DA PASQUA A MAGGIO 2020: RIVIVONO I MERAVIGLIOSI CASTELLI DEL DUCATO CON TANTI EVENTI PER TUTTI

Tutto torna straordinario: bellezza che rigenera, nuova energia in circolo negli eventi, sorrisi sui volti dei bambini, grandi emozioni nei Castelli del Ducato. Torniamo in grande stile per Voi!

<<Custodi di storia e arte, custodi di vita e meraviglia: speriamo con la bella stagione dall'11 aprile per Pasqua e fino al 31 maggio, e poi ancora di più d'estate, possano riprendere gradualmente le iniziative, gli eventi e le visite guidate nel circuito dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli con itinerari verso Reggio Emilia e Cremona – annuncia il Presidente Orazio Zanardi Landi - Adesso è importante restare a casa e restarci finché le istituzioni ci diranno di farlo. Il nostro - comunicare le proposte en plein air dei mesi a venire - è da prendere come un segno di fiducia nel futuro e gesto di speranza, nel pieno di rispetto dei decreti che il nostro circuito turistico-culturale sta rispettando al 100%, e nel pieno rispetto di chi oggi sta lavorando strenuamente per garantirci quel futuro, negli ospedali, nel mondo della sanità, nella protezione civile e nelle istituzioni. Per maggio e l'estate proviamo a tenere vivi sogni, desideri e propositività: puntiamo a rafforzare ancora di più il legame tra manieri e outdoor, rocche e giardini, borghi storici e monumenti in particolare. Per famiglie con bambini che hanno bisogno di ritrovare, nella realtà e nell'immaginario di un Castello che protegge, difende e custodisce, serenità, forza e coraggio. Per giovani e adulti che scoprendo o riscoprendo straordinari luoghi d'arte, tengono vivi i sogni e l'orgoglio della grande bellezza in Italia. Pensiamo che possa fare bene allo spirito delle persone leggere e sognare alcune idee – adesso solo da segnare in agenda - per vedere poi se saranno realizzabili per trascorrere gite in zone bellissime dove la tipica cucina con prodotti DOP, paste ripiene, salumi sopraffini e vini ottimi ritempra lo spirito. Per venire da noi, se e quando si potrà, basterà una telefonata o una e-mail come avete sempre fatto!>>

Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR)
RICORDI DI FAMIGLIA
Racconti di vita quotidiana e testimonianze storiche attraverso una straordinaria esposizione di preziosi oggetti, antichi documenti e fotografie d’epoca della famiglia Pallavicino. Con l’apertura straordinaria di alcune sale del Castello.
Sabato 11, domenica 12, lunedì 13 aprile e fino a domenica 3 maggio
Sabato: ore 15.00; 16.00; 17.00
Domenica e festivi: ore 10.30 e 11.30; 15.00; 16.00; 17.00

Una straordinaria esposizione di preziosi oggetti, antichi documenti e fotografie appartenuti alla famiglia della Marchesa Maria Luisa Pallavicino.
Un’esposizione itinerante attraverso le sale del Castello, che racconta il rituale dell’ora del tè nel salotto azzurro, tra preziosi argenti del secolo scorso, porcellane del Settecento ed eleganti ventagli di famiglia. Momenti di intimità quotidiana, nella camera da letto aperta per l’occasione, dove tra le sete damascate, si può scorgere ad esempio il necessaire da toilette dell’Ottocento con stemma, i cofanetti e i flaconi di vetro per il profumo, biancheria da casa con monogramma. Numerosi i ricordi degli anni di gioventù della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, dal sontuoso abito da ballo delle Sorelle Fontana, indossato per il ricevimento di matrimonio della Principessa Maria Pia di Savoia, alle fotografie che la ritraggono ai ricevimenti nei saloni del Castello Reale di Laeken in Belgio. Tra i documenti di famiglia, un’antica pergamena del 1529, dispensa matrimoniale per l’unione dei cugini Giangerolamo Pallavicino, Marchese di Scipione (1474 -1536) e Giacoma Pallavicino, ricorda la storia di un’importante figura femminile del Rinascimento, quella di Giacoma, le cui sofferte vicende famigliari sono state al centro di un importante studio da parte della storica dell’arte americana Katherine Mc Iver che nel 2006 le dedicò un libro, “Women, Art, and Architecture in Northern Italy, 1520-1580” citandola come uno dei primi esempi di donna emancipata dell’era “moderna”. Tra le curiosità, alcuni tra i primi scatti a colori realizzati intorno al 1910 che rivelano momenti di intimità famigliare e immagini di stanze adorne di arredi, in linea con il gusto dell’epoca. Altri preziosi oggetti, come il leggio del Seicento appartenuto al Cardinale Sforza Pallavicino, raccontano le vicende storiche di una delle poche casate in Europa ad avere più di mille anni di storia documentata. Per gli ospiti che vorranno pernottare nel Castello, è anche a disposizione la torre millenaria con la sua romantica suite su due piani, con vista panoramica d’eccezione sulle colline. Senza prenotazione. La mostra è inclusa nel percorso della visita guidata al Castello.
Costo del biglietto: Adulti: Euro 9,00
Bambini: da 0 a 5 anni ingresso gratuito; da 6 a 16 anni Euro 8,00
Parcheggi più vicini: all’entrata del borgo, lungo la strada
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Rocca dei Rossi - San Secondo Parmense (PR)
ANTEPRIMA DI PASQUA: ARTE E SUGGESTIONI IN ROCCA - AMBASCIATORI TERRITORIO
Visita spettacolo notturna per ammirare la superba arte rinascimentale e per conoscere la grande storia di San Secondo
Sabato 11 aprile 2020, alle ore 21.30

L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Le imprese dell'antico e nobile casato dei Rossi di San Secondo e dei loro illustri amici e parenti rivivranno nella Rocca di San Secondo. Con la messa in scena della visita spettacolo notturna "Arte e suggestioni in Rocca", la Corte dei Rossi, associazione di promozione sociale attiva nel territorio da oltre vent'anni, vuole aprire una finestra sulla splendida età rinascimentale del castello e del borgo di San Secondo ed illustrare la fiera storia del casato rossiano, per ricreare ancora oggi le suggestioni dell’atmosfera cinquecentesca. In uno scenario unico di affreschi su modello profano, fra favole e miti, allestito mezzo millennio or sono dai pennelli di allevi di Raffaello e di Giulio Romano, e dagli interventi diretti di Cesare Baglione, di Orazio Sammacchini, del Bertoja e del Mirola, insigni personaggi del casato rossiano — quali i conti Pier Maria e Troilo, la contessa Camilla Gonzaga, la contessa-madre Bianca Riario, il vescovo di Pavia Giovan Girolamo, il condottiero Giovanni delle Bande Nere, il letterato Pietro Aretino — rievocheranno epici avvenimenti e suggestivi momenti di vita quotidiana (e non mancherà neppure il fantasma!).
Durata: 2 ore circa
Intero 10 €; Ridotto bambini (da 11 – a 14): 4 €; Ridotto card ducato: 7,50 €
Fino a 10 anni gratuito
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Castello di Rivalta (PC)
IL NASCONDIGLIO DEL CONIGLIO
Nel fiabesco Castello di Rivalta sono in corso i preparativi per la festa di Pasqua. Cultura per voi e svago per i vostri piccoli.
domenica 12 aprile

Mattino: visita guidata al castello con partenza alle ore 10:30 o alle ore 11:30 (della durata di 1h30)
Pomeriggio: tour con animazione con partenza ore 14:00, 15:00 o 16:00 (della durata di 1h)
Adatto ai bambini dai 3 agli 8 anni
La giornata comincerà con una visita guidata storica al Castello (alle ore 10.30 oppure alle ore 11.30) e dopo pranzo (ore 14.00, 15.00, 16.00) tutti ad esplorare il Castello con il coniglietto Pevvi. Bimbi, genitori seguiranno un percorso fatto di favole e leggende: il salone d’onore, la sala da pranzo, la cucina del rame, la cantina, le prigioni, le camere da letto, la sala delle armi e persino la sala del biliardo, e alla fine, una dolce ricompensa per tutti!
Prezzi: ingresso intero 20,00 euro; ingresso ridotto 15,00 euro (bambini dai 3 ai 12 anni). I prezzi comprendono animazione, visita storica al castello con mostre, tour con animazione “Il nascondiglio del coniglio”.
Prezzi pranzo (per adulti e per bambini): euro 20,00 con menù fisso:
Pisarei o Pasta pomodoro/bianca
Arrosto ripieno di verdure con contorno di patate o Cotoletta con patate
Acqua inclusa.
L’evento avrà luogo anche in caso di pioggia: tutte le attività previste si svolgeranno al coperto
Possibilità di prenotare la sola animazione pomeridiana della durata di 1h alle ore 17.00
Tariffa ingresso intero 10,00 euro; ingresso ridotto 8,00 euro (bambini dai 3 ai 12 anni).
Durante le attività i bambini devono essere accompagnati da un adulto.
Parcheggi più vicini: gratuiti a 200 mt
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Pasqua alla Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR) per famiglie con bambini
Domenica 12 aprile, alle ore 15, Tata Mery ritorna
Dopo la visita guidata con animazione, distribuzione ai piccoli ospiti ovetti di cioccolato e caramelle per un dolce saluto e per festeggiare Pasqua insieme. Per tutti i turisti sono in programma visite guidate d’arte e cultura alla Rocca Sanvitale con apertura della biglietteria dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 18.
Non sapete ancora dove andare e cosa fare per Pasqua e Pasquetta 2020? La meta perfetta per famiglie con bambini per una Pasqua con la famiglia, tra buona tavola, l’incanto di bellissimo castello ancora perfettamente conservato e divertimento per i più piccoli è la Rocca Sanvitale di Fontanellato, a pochi chilometri da Parma, città che festeggia nel 2020 il titolo di Capitale Italiana della Cultura.
Cosa è in programma, allora, a Pasqua nella Rocca di Fontanellato? “Con un poco di zucchero, la pillola va giù…tutto brillerà di più”: ricordate l’allegra canzone che la tata più famosa del mondo cantava portando gioia e felicità ai bambini? Anche alla Rocca Sanvitale di Fontanellato c’è una tata speciale, si chiama tata Mery e nel pomeriggio di Pasqua, domenica 12 aprile alle ore 15, è pronta a tirare fuori dalla sua magica valigia un sorprendente vocabolario di parole incantate per accompagnare i bimbi e le bimbe, in una divertente visita guidata, alle sale arredate e affrescate del Castello.
Tra un gioco, una canzone e qualche simpatico quiz, tata Mery si soffermerà anche sui segreti dei grandi camini, oggi spenti, che un tempo riscaldavano le stanze dell’antico maniero. E di camino in camino chissà se apparirà anche un simpatico amico, un beniamino dei più piccoli.
Dopo la visita guidata con animazione, tata Mery distribuirà ai piccoli ospiti ovetti di cioccolato e caramelle per un dolce saluto e per festeggiare Pasqua insieme.
La visita guidata per famiglie con bambini costa Euro 8 ed è a prenotazione obbligatoria.
info@castellidelducato.it

Castello di Gropparello (PC)
CACCIA ALL'UOVO DI DRAGO!
Pasqua e Pasquetta al Castello di Gropparello!
Da domenica 12 aprile a lunedì 13 aprile

10 -18 (ultimo ingresso ore 15) prenotazione obbligatoria
In queste giornate i bambini coraggiosi parteciperanno all’avventura speciale “Caccia all’Uovo di Drago”, il più valoroso otterrà il titolo di Cavaliere del Drago! La giornata comprende anche la visita al Castello e il percorso del Parco delle Fiabe. La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo
Costo della manifestazione: Adulti: € 22,50; Bambini da 3 anni a 12 anni: € 18,50
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Castello di Rivalta (PC)
AVVENTURA DI PASQUETTA
Nel fiabesco Castello di Rivalta sono in corso i preparativi per la festa di Pasqua. Cultura per voi e svago per i vostri piccoli. Lunedì 13 aprile

Mattino: visita guidata al castello con partenza alle ore 10:30 o alle ore 11:30 (della durata di 1h30)
Pomeriggio: tour con animazione con partenza ore 14:00, 15:00 o 16:00 (della durata di 1h).
Adatto ai bambini dai 3 agli 8 anni
La giornata comincerà con una visita guidata storica al Castello (alle ore 10.30 oppure alle ore 11.30) e dopo pranzo (ore 14.00, 15.00, 16.00) tutti alla scoperta delle peripezie dei personaggi che popolano il Castello.
Prezzi: ingresso intero 20,00 euro; ingresso ridotto 15,00 euro (bambini dai 3 ai 12 anni). I prezzi comprendono animazione, visita storica al castello con mostre, tour con animazione “Avventura di Pasquetta”
Prezzi pranzo (per adulti e per bambini): euro 20,00 con menù fisso: Lasagna al ragù o Pasta pomodoro/bianca; Rosticino di pollo con ripieno di carciofi su purea o Hamburger con patate. Acqua inclusa. L’evento avrà luogo anche in caso di pioggia: tutte le attività previste si svolgeranno al coperto
Possibilità di prenotare la sola animazione pomeridiana della durata di 1h alle ore 17.00
Tariffa ingresso intero 10,00 euro; ingresso ridotto 8,00 euro (bambini dai 3 ai 12 anni).
Durante le attività i bambini devono essere accompagnati da un adulto.
Parcheggi più vicini: gratuiti a 200 mt
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Castello di Varano De' Melegari (PR)
TIRO CON L'ARCO MEDIEVALE
Venite a scoprirlo (e a provarlo!) al Castello di Varano
Da domenica 12 aprile a lunedì 13 aprile
Turni ogni ora a dalle 10:00 fino alle 17:00
Dai campi di battaglia alle battute di caccia, dagli assedi ai castelli ai tornei, l'Arco Medievale è sempre stato uno strumento tanto letale quanto affascinante: venite a scoprirlo - e a provarlo con le vostre mani - a Pasqua e a Pasquetta al Castello Pallavicino di Varano! Un coinvolgente evento di approfondimento storico correlato da una divertente “prova sul campo” in cui potrete testare la vostra mira e la vostra abilità nel tiro con l'arco: una giornata speciale, per grandi e piccini, in un meraviglioso maniero medievale. Prenotazione consigliata
Costo della manifestazione a persona (Comprende evento storico, prova di tiro con l'arco e visita guidata della fortezza):
Biglietto intero : 8 euro
Biglietto ridotto (bambini dai 6 ai 12 anni): 6 euro
Nota: L'evento avrà luogo anche in caso di maltempo. La durata complessiva è di circa due ore.
Parcheggio più vicino. Parcheggio di fronte all'ingresso del Castello
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR)
ALLA RICERCA DELLE UOVA MAGICHE
Una nuova avventura in costume porterà bambini e ragazzi, nei panni di cavalieri e dame, alla scoperta del mistero delle uova del Castello con simpatici personaggi tra cui il Coniglio Pasquale, la Lucertola MangiaUova e l’esercito dei CavalcaTroll!
Lunedì 13 aprile, 14h30 – durata 2h circa

Costumi a tema inclusi per tutti i bambini e gran finale con ovetti di cioccolato per tutti. Con l’apertura straordinaria del grande giardino privato del Castello con punto ristoro con i prodotti e i piatti del territorio, possibilità di visite guidate al Castello, inclusa la mostra “Ricordi di Famiglia”. La Pasqua è alle porte e il Millenario Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, situato sulle bellissime colline tra Parma e Piacenza, a soli 2 km da Salsomaggiore Terme, è in gran fermento per la preparazione del grande banchetto del Marchese Ludovico. Cavalieri e giovani dame sono tutti riuniti a corte in attesa dei festeggiamenti. Ma anche quest'anno il Coniglio Pasquale si è cacciato in una serie di nuovi guai e le uova sono misteriosamente sparite… Si teme che l’esercito dei CavalcaTrolls e la Lucertola Mangia Uova, mandati dai nemici più agguerriti del Marchese Ludovico, abbiano fatto ritorno...Quale piano maligno è stato architettato quest'anno contro il Marchese Ludovico e la sua Corte? Riusciranno i nostri eroi a rompere l’incantesimo che ha colpito il Coniglio Pasquale e a scoprire il mistero delle uova per salvare la grande cerimonia? Una grande e divertente avventura in costume, nella splendida cornice del Castello di Scipione, nel borgo incantato immerso nella natura, con fantastici personaggi, ricca di nuovi imprevisti e colpi di scena. Possibilità per i genitori di partecipare al gran finale nella parte degli antagonisti. Prenotazione obbligatoria. Evento confermato anche in caso di maltempo. Per bambini accompagnati dai genitori.
Costo della manifestazione a persona:
Biglietto per bambini (da 3 ai 13 anni d’età inclusi): 16 euro
Biglietto per adulti: 12 euro
Il biglietto include la visita guidata storica al Castello con la mostra “Ricordi di Famiglia”, e l’accesso al grande giardino privato del Castello dove verrà allestito un angolo ristoro con i prodotti del territorio.
Parcheggi più vicini: all’entrata del borgo, lungo la strada
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Busseto e I Luoghi Verdiani (PR)
AMBASCIATORI DEL TERRITORIO: ALLA SCOPERTA DI BUSSETO CON IL SINDACO CONTINI E L'ASSESSORA MARCHESI Visita al teatro Verdi con lettura di alcuni brani di Giovannino Guareschi e piccolo aperitivo e visita alla biblioteca della Fondazione Cassa di Risparmio
Sabato 18 Aprile 2020, ore 10.00
Gli Ambasciatori del Territorio per il Comune di Busseto: Sindaco Giancarlo Contini e Assessore Marzia Marchesi. Alla scoperta di Busseto Arrivo a Busseto in Piazza Verdi accolti dal Sindaco e dalle autorità cittadine.
Ore 10,30 visita alla biblioteca della Fondazione Cassa di Risparmio.
Ore 11,00 visita al teatro Verdi con il Sindaco che farà da" Cicerone", lettura di alcuni brani di Giovannino Guareschi. Piccolo aperitivo. Per motivi organizzativi le adesioni verranno accettate fino al giorno 12 Aprile.
L’ospite sei tu in un territorio autentico. L'iniziativa fa parte del nuovo progetto dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli dal titolo “Ambasciatori del Territorio”: un format con il patrocinio di Parma 2020 Capitale della Cultura Italiana ed il contributo di Fondazione Cariparma e Destinazione Turistica Emilia PTPL. Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Sabato 25 aprile 2020, alle ore 21.30
Rocca dei Rossi - San Secondo Parmense (PR)
ARTE E SUGGESTIONI IN ROCCA - AMBASCIATORI TERRITORIO
Visita spettacolo notturna per ammirare la superba arte rinascimentale e per conoscere la grande storia di San Secondo

Le imprese dell'antico e nobile casato dei Rossi di San Secondo e dei loro illustri amici e parenti rivivranno nella Rocca di San Secondo. Con la messa in scena della visita spettacolo notturna "Arte e suggestioni in Rocca", la Corte dei Rossi, associazione di promozione sociale attiva nel territorio da oltre vent'anni, vuole aprire una finestra sulla splendida età rinascimentale del castello e del borgo di San Secondo ed illustrare la fiera storia del casato rossiano, per ricreare ancora oggi le suggestioni dell’atmosfera cinquecentesca. In uno scenario unico di affreschi su modello profano, fra favole e miti, allestito mezzo millennio or sono dai pennelli di allevi di Raffaello e di Giulio Romano, e dagli interventi diretti di Cesare Baglione, di Orazio Sammacchini, del Bertoja e del Mirola, insigni personaggi del casato rossiano — quali i conti Pier Maria e Troilo, la contessa Camilla Gonzaga, la contessa-madre Bianca Riario, il vescovo di Pavia Giovan Girolamo, il condottiero Giovanni delle Bande Nere, il letterato Pietro Aretino — rievocheranno epici avvenimenti e suggestivi momenti di vita quotidiana (e non mancherà neppure il fantasma!).
Dove si svolge: Rocca dei Rossi di San Secondo
Durata: 2 ore circa
Prenotazione obbligatori
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva: intero 10 €
Ridotto bambini (da 11 – a 14): 4 €
Ridotto Card Ducato: 7,50 €
Fino a 10 anni gratuito
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Castello di Gropparello (PC)
ASSALTO AL CASTELLO
Fuori dalle mura del Castello un esercito nemico si è accampato!
Da sabato 25 aprile a domenica 26 aprile

10:00 – 17:00 (ultimo ingresso ore 14:00) prenotazione obbligatoria
Tende da Cavalieri, macchine da guerra, scudieri, braceri e armaioli. Un via vai di soldati in fermento per la grande battaglia, con chi ti schiererai? La giornata comprende anche la visita al castello e il Parco delle Fiabe. La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo.
Costo della manifestazione: Adulti: € 22,50; Bambini da 3 anni a 12 anni: € 18,50
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Castello di Rivalta (PC)
BIANCHINA E L'INCANTESIMO
Sabato 25 aprile

Quale segreto cela una bellissima dama in abito blu, con un velo sul capo da cui si intravede uno sguardo misterioso? Dai suoi racconti riemergeranno verità recondite e leggende di questo castello magico e ricco di mistero, situato in un borgo medievale da favola, nella prima val Trebbia, la valle che Hemingway definì la valle più bella del mondo.
Quale segreto cela una bellissima dama in abito blu, con un velo sul capo da cui si intravede uno sguardo misterioso? Dai suoi racconti riemergeranno verità recondite e leggende di questo castello magico e ricco di mistero, situato in un borgo medievale da favola, nella prima val Trebbia, la valle che Hemingway definì la valle più bella del mondo. Un borgo medievale autentico con una chiesa, due ristoranti, una spa, un relais con diciannove camere, parcheggio gratuito e negozietti; eventi con animazione per bambini, una mostra di vedute ottiche e “Attorno a Goya in Italia. Paolo Borroni e gli altri. Gli anni del cambiamento”, che consentiranno di ammirare stanze solitamente non visitabili: queste le idee da prendere al volo per trascorrere una gita in aree naturali in cui godere dei primi caldi primaverili e dintorni ricchi di fascino.
Programma completo:
Mattino: visita storica guidata con partenza alle ore 10:30 o 11:30 (della durata di 1h30
- Pranzo: possibilità di pranzo a menù fisso
- Pomeriggio: tour con animazione con partenza ore 14:00, 15:00, 16:00 (della durata di 1h)
Adatto ai bambini dai 3 agli 8 anni
Durante le attività i bambini devono essere accompagnati da un adulto.
Tariffe (pranzo escluso):
Visita guidata e tour con animazione: 20,00 euro adulti e 15,00 euro bambini (dai 3 ai 12 anni).
I prezzi comprendono visita storica al castello con mostre, tour con animazione “Bianchina e l’incantesimo”.
Prezzi pranzo (per adulti e per bambini): euro 20,00 con menù fisso:
Pisarei o Pasta pomodoro/bianca
Arrosto ripieno di verdure con contorno di patate o Cotoletta con patate
Acqua inclusa.
Possibilità di prenotare la sola animazione pomeridiana della durata di 1h alle ore 17.00
Tariffa ingresso intero 10,00 euro; ingresso ridotto 8,00 euro (bambini dai 3 ai 12 anni).
L’evento avrà luogo anche in caso di pioggia: tutte le attività previste si svolgeranno al coperto.
Cosa aspettarsi dalla visita storica: Interessante per i bimbi: prigioni sotterranee, torre, leggende e fantasma del cuoco Giuseppe. Interessante per gli adulti: oltre il consueto percorso (visita di Salone d’ onore, Sala da pranzo, cucina, cantina, prigioni, camere da letto, torre, area museale - dedicata alla Battaglia di Lepanto, museo di arte sacra e delle esplorazioni, museo delle divise), novità assoluta: la visita storica comprende anche l’accesso a due mostre “Attorno a Goya in Italia. Paolo Borroni e gli altri. Gli anni del cambiamento” e una mostra di vedute ottiche che consentiranno di ammirare stanze solitamente non visitabili.
Durante le attività i bambini devono essere accompagnati da un adulto.
Parcheggi più vicini: gratuiti a 200 mt
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (pr)
AMBASCIATORI DEL TERRITORIO: ALLA SCOPERTA DEL CASTELLO DI SCIPIONE DEI MARCHESI PALLAVICINO
Visita con il proprietario, il Conte René von Holstein apre personalmente le porte della dimora fondata dai suoi avi per una visita speciale.
Domenica 26 Aprile alle 11.30
Ambasciatore del Territorio: Il Conte René von Holstein

Figlio della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, apre personalmente le porte della dimora fondata dai suoi avi per una visita speciale. Un tour alla scoperta della storia, degli aneddoti, misteri e segreti del millenario Castello e della famiglia che lo fondò fino ad arrivare ai giorni nostri. Descrizione di cosa si tratta: Domenica 26 Aprile e 24 maggio 2020, alle 11h30, il Conte René von Holstein, figlio della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, accompagnerà personalmente i suoi ospiti in un tour speciale attraverso la storia del millenario Castello fondato nel lontano anno Mille dal suo antenato Adalberto, audace condottiero a cui si deve anche la fondazione della Marca Pallavicina con capitale Busseto. Attraverso i possenti muri che narrano epopee cavalleresche e celebrazioni dinastiche sarà possibile ripercorrere le vicende di uomini e donne coraggiosi che si sono alternati nei secoli fino ad arrivare ai nostri giorni. Sarà possibile scoprire alcuni oggetti e documenti che li hanno accompagnati nella vita ed ambienti che non sono visitabili normalmente, come anche il giardino privato. A conclusione della visita verrà offerto un aperitivo e il Conte sarà lieto di potere rispondere ad eventuali curiosità in merito al Castello. Dove si svolge: Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino – Borgo di Scipione Castello – Salsomaggiore Terme
Durata: 1h30 circa
E’ previsto un aperitivo finale
intero: 16 euro
ridotto bambini (da 6 – ai 16): 10 euro
Ambasciatore del Territorio. Con qualche riga di descrizione profilo: Il Conte René von Holstein, figlio della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, discende in linea diretta da parte di sua madre, da Adalberto Pallavicino che fondò il Castello mille anni fa. Il Conte è architetto e si è occupato recentemente di importanti lavori di restauro che hanno comportato l’apertura di una nuova ala con la scoperta di antichi soffitti con decorazioni quattrocentesche e seicentesche.
L’ospite sei tu in un territorio autentico. L'iniziativa fa parte del nuovo progetto dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli dal titolo “Ambasciatori del Territorio”: un format con il patrocinio di Parma 2020 Capitale della Cultura Italiana ed il contributo di Fondazione Cariparma e Destinazione Turistica Emilia PTPL. Punta a generare un racconto corale del territorio in occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020 ed Emilia 2020.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR)
ROCCA E NATURA - EDIZIONE DI APRILE
Mostra-mercato con sezioni dedicate ad hobbisti, maestri dell’ingegno, di handmade e artigianato artistico
domenica 26 aprile dalle ore 8:00 alle ore 18:30

Perché venire a Fontanellato a 19 km da Parma domenica 26 aprile? C’è “Rocca e Natura” la mostra-mercato in centro storico con sezioni dedicate ad hobbisti, maestri dell’ingegno, ceramisti, espositori di handmade e artigianato artistico, prodotti naturali e bio. Si svolge in piazza della Rocca Sanvitale, attorno al Castello. Innumerevoli le curiosità: troverete ad esempio braccialetti e orecchini dalla foggia curiosa, saponette profumate, prodotti con cera d’api, candele lavorate, pietre preziose – tra cui le “avventurine, l’ossidiana-fiocco di neve, il quarzo rosa, il corallo – sacchettini porta-essenze per profumare cassetti e armadi, tovaglie e cuscini decorati, candele e centrotavola, specchiere e porta-ombrelli originali scacchiere realizzate in materiali particolari, segnaposto in pasta di sale. Accanto alle proposte originali da regalare o mettere in casa per arredare la stanza o l’ufficio, ci saranno stand di prodotti biologici del territorio: formaggi, miele e marmellate, frutta bio, pane agli aromi, funghi e tante altre leccornie. Commercianti, agricoltori e artigiani espongono prodotti biologici e ci sarà anche uno spazio dedicato a gruppi e associazioni che si occupano di benessere, ecologia e medicina naturale.
Di fatto le motivazioni di viaggio sono tutte e tre valide e l’ideale è proprio combinarle insieme: visitare la Rocca Sanvitale con l’Affresco del Parmigianino, fare acquisti e un giro tra gli stand di Rocca e Natura, degustare “en plein air” alle bancarelle e poi fermarsi a merenda, a pranzo o a cena in ristoranti, locande, bar e trattorie del paese.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Castello di Rivalta (PC)
MAGIE E PERIPEZIE
In un borgo incantato, in un castello magico, Forchetta la maghetta ha bisogno dell’aiuto di tutti i bimbi per rimediare ai suoi pasticci!

venerdì 1 maggio
In un borgo incantato, in un castello magico, Forchetta la maghetta ha bisogno dell’aiuto di tutti i bimbi per rimediare ai suoi pasticci! Ogni pagina è una nuova scoperta per una maga un po’ inesperta. Detto, fatto! lei è Forchetta e del castello è la maghetta. Ahimè, c’è aria di grandi impicci, con un vento di pasticci...percorrete scale e giuste vie: è l’ora di magie e peripezie!
Un borgo medievale autentico con una chiesa, due ristoranti, una spa, un relais con diciannove camere, parcheggio gratuito e negozietti; eventi con animazione per bambini, una mostra di vedute ottiche e “Attorno a Goya in Italia. Paolo Borroni e gli altri. Gli anni del cambiamento”, che consentiranno di ammirare stanze solitamente non visitabili: queste le idee da prendere al volo per trascorrere una gita in aree naturali in cui godere dei primi caldi primaverili, dintorni ricchi di fascino e dove poter gustare la tipica cucina piacentina che propone prodotti DOP, paste ripiene e vini autentici.
INFORMAZIONI UTILI
Programma completo:
Mattino: visita storica guidata con partenza alle ore 10:30 o 11:30 (della durata di 1h30)
Pranzo: possibilità di pranzo a menù fisso
Pomeriggio: tour con animazione con partenza ore 14:00, 15:00, 16:00 (della durata di 1h).
Adatto ai bambini dai 3 agli 8 anni:
Durante le attività i bambini devono essere accompagnati da un adulto.
Tariffe (pranzo escluso): Visita guidata e tour con animazione: 20,00 euro adulti e 15,00 euro bambini (dai 3 ai 12 anni).
I prezzi comprendono visita storica al castello con mostre, tour con animazione “Magie e peripezie”.
Prezzi pranzo (per adulti e per bambini): euro 20,00 con menù fisso:
Pisarei o Pasta pomodoro/bianca
Arrosto ripieno di verdure con contorno di patate o Cotoletta con patate
Acqua inclusa. Possibilità di prenotare la sola animazione pomeridiana della durata di 1h alle ore 17.00
Tariffa ingresso intero 10,00 euro; ingresso ridotto 8,00 euro (bambini dai 3 ai 12 anni).
L’evento avrà luogo anche in caso di pioggia: tutte le attività previste si svolgeranno al coperto.
Cosa aspettarsi dalla visita storica:
Interessante per i bimbi: prigioni sotterranee, torre, leggende e fantasma del cuoco Giuseppe.
Interessante per gli adulti: oltre il consueto percorso (visita di Salone d’ onore, Sala da pranzo, cucina, cantina, prigioni, camere da letto, torre, area museale - dedicata alla Battaglia di Lepanto, museo di arte sacra e delle esplorazioni, museo delle divise), novità assoluta: la visita storica comprende anche l’accesso a due mostre “Attorno a Goya in Italia. Paolo Borroni e gli altri. Gli anni del cambiamento” e una mostra di vedute ottiche che consentiranno di ammirare stanze solitamente non visitabili.
Prenotazione obbligatoria
Durante le attività i bambini devono essere accompagnati da un adulto.
Parcheggi più vicini: gratuiti a 200 mt
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Castello di Gropparello (PR)
MERCATO MEDIOEVALE
Gran fermento al Castello di Gropparello!
domenica 10 maggio

Castello di Gropparello – Parco delle Fiabe - 10:00 – 17:00 (ultimo ingresso ore 14:00)
prenotazione obbligatoria. Nel borgo è giorno di mercato e i mercanti sono in cerca di nuovi apprendisti. Potrai fare vere esperienze di artigianato storico e essere arruolato dal Re per difendere il Regno. La giornata comprende anche la visita al castello e il Parco delle Fiabe.
Costo della manifestazione: Adulti: € 22,50; Bambini da 3 anni a 12 anni: € 18,50
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it 

Rocca Viscontea di Castell'Arquato (PC)
KID PASS DAYS
Evento per bambini in occasione di Kid Pass Days
domenica 10 maggio, orari da definire.

Giochi di abilità e di intelletto per scoprire se sareste stati perfetti cavalieri della Rocca Viscontea. Solo chi supererà tutte le prove e dimostrerà di avere ampie conoscenze degli usi e costumi medievali verrà insignito del titolo feudale. Parcheggi Vicini: 3- 4 via Pontenuovo
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Rocca Viscontea di Castell'Arquato (PC)
NOTTE (NOIR) DEI MUSEI
Tour notturno nel borgo e nei musei alla ricerca di anomalie e eventi paranormali con gli esperti di E.P.A.S.
sabato 16 maggio

La Notte dei Musei si arricchisce di un pizzico di mistero, grazie alla ormai consolidata collaborazione con gli esperti di fenomeni paranormali del gruppo E.P.A.S. (European Paranormal Activity Society). Una serata insolita, alla ricerca di anomalie elettromagnetiche e di strani campi di forza, nei vicoli del Borgo, nella Rocca Viscontea e nel Museo Geologico. Durata complessiva: 1 ora e 30 minuti circa.
In caso di maltempo la passeggiata verrà annullata.
Luogo di ritrovo: Ufficio Turistico di Castell'Arquato, Piazza Municipio 1
Orario: Partenza alle ore 21.00
Prenotazione obbligatoria
Costo: € 10,00 a persona (incluso ingresso alla Rocca Viscontea e Museo Geologico).
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Castello di Rivalta (PC)
AMBASCIATORI DEL TERRITORIO: ALLA SCOPERTA DEL CASTELLO DI RIVALTA CON IL PROPRIETARIO
Visita guidata con il Conte Orazio Zanardi Landi Presidente dei Castelli del Ducato

Domenica 17 Maggio 2020, ore 16.00

Durata: 2 ore
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva: 25,00 euro a persona
ridotto bambini (dai 6 anni a 12 anni ) 15,00 euro
L’ospite sei tu in un territorio autentico. L'iniziativa fa parte del nuovo progetto dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli dal titolo “Ambasciatori del Territorio”: un format con il patrocinio di Parma 2020 Capitale della Cultura Italiana ed il contributo di Fondazione Cariparma e Destinazione Turistica Emilia PTPL.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR)
MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO - EDIZIONE DI MAGGIO 2020
Dalle 8,00 alle 18,30 circa, in un contesto storico e artistico di rara e suggestiva bellezza, attorno alla magnifica Rocca Sanvitale di Fontanellato
Maggio è un mese in cui è tradizione visitare Fontanellato, in provincia di Parma: non solo per ammirare i meravigliosi arredi nelle sale della Rocca Sanvitale e l’Affresco del Parmigianino; non solo per vedere lo Stendardo della Beata Vergine del Rosario esposto nel castello ancora circondato dall’acqua del fossato; non solo per stupirsi all’interno della Camera Ottica nel maniero. Ma è tradizione andare al Mercatino dell’Antiquariato di Fontanellato a cercare Santini preziosi, messali, opere d’arte sacra, acquasantiere, tovaglie ricamate e preziose stoffe che molti turisti portano poi in Santuario per una benedizione e per portare questi oggetti nelle proprie case. Maggio è mese Mariano per eccellenza, mese dedicato alla Madonna, e oltre a visitare il tradizionale Mercatino dell’Antiquariato di Fontanellato, vi consigliamo la visita al Santuario della Beata Vergine del Rosario a pochi metri dalla Rocca. La tradizionale mostra mercato dell’Antiquariato a Fontanellato, in provincia di Parma, vale il viaggio domenica 17 maggio. Trovate bancarelle di antiquariato, banchi per appassionati di collezionismo, oggettistica vintage e pezzi di modernariato, rigatteria e tante curiosità d’altri tempi. Mobili, dipinti, arredi, stampe, ceramiche, cristalli e soprammobili, preziosi e bijoux, dischi e giocattoli e tanto altro. Il Mercatino di Fontanellato rientra nel circuito dei mercati storici con circa 100 espositori. Tra gli stand dell’antiquariato si possono trovare pezzi da collezione tra antiquariato d’epoca, rigatteria, vintage retrò e modernariato, con porcellane, mobili, dipinti, stampe, dischi, giocattoli, cornici, preziosi d’oro e argento, ceramiche, cristalli, arredi, strumenti d’uso quotidiano o soprammobili di bellezza, di tutte le epoche e stili.. Ingresso libero.
Approfitta di un giro al Mercatino di Fontanellato per visitare anche la Rocca Sanvitale – interamente arredata – che custodisce l’Affresco del Parmigianino.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR)
AMBASCIATORI DEL TERRITORIO: VISITA AL CASTELLO DI SCIPIONE DEI MARCHESI PALLAVICINO
Il Conte René von Holstein figlio della Marchesa Maria Luisa Pallavicino apre personalmente le porte della dimora fondata dai suoi avi per una visita speciale.
Domenica 24 Maggio alle 11.30

Un tour alla scoperta della storia, degli aneddoti, misteri e segreti del millenario Castello e della famiglia che lo fondò fino ad arrivare ai giorni nostri.
Domenica 24 maggio 2020, alle 11h30, il Conte René von Holstein, figlio della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, accompagnerà personalmente i suoi ospiti in un tour speciale attraverso la storia del millenario Castello fondato nel lontano anno Mille dal suo antenato Adalberto, audace condottiero a cui si deve anche la fondazione della Marca Pallavicina con capitale Busseto. Attraverso i possenti muri che narrano epopee cavalleresche e celebrazioni dinastiche sarà possibile ripercorrere le vicende di uomini e donne coraggiosi che si sono alternati nei secoli fino ad arrivare ai nostri giorni. Sarà possibile scoprire alcuni oggetti e documenti che li hanno accompagnati nella vita ed ambienti che non sono visitabili normalmente, come anche il giardino privato. A conclusione della visita verrà offerto un aperitivo e il Conte sarà lieto di potere rispondere ad eventuali curiosità in merito al Castello. Durata: 1h30 circa. E’ previsto un aperitivo finale
Intero: 16 euro; Ridotto bambini (da 6 – ai 16) : 10 Euro
Ambasciatore del Territorio. Il Conte René von Holstein, figlio della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, discende in linea diretta da parte di sua madre, da Adalberto Pallavicino che fondò il Castello mille anni fa. Il Conte è architetto e si è occupato recentemente di importanti lavori di restauro che hanno comportato l’apertura di una nuova ala con la scoperta di antichi soffitti con decorazioni quattrocentesche e seicentesche. L’ospite sei tu in un territorio autentico. L'iniziativa fa parte del nuovo progetto dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli dal titolo “Ambasciatori del Territorio”: un format con il patrocinio di Parma 2020 Capitale della Cultura Italiana ed il contributo di Fondazione Cariparma e Destinazione Turistica Emilia PTPL.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR)
ROCCA E NATURA - EDIZIONE DI MAGGIO
Mostra mercato con hobbisti, maestri dell’ingegno, espositori di handmade e artigianato artistico, prodotti naturali e bio. Domenica 24 Maggio – dalle ore 8 alle ore 18.30 circa

attorno alla Rocca Sanvitale. La mostra mercato è il motivo in più per trascorrere una domenica fuori casa e visitare in abbinamento al giretto al mercatino anche uno dei castelli più belli d’Italia, la magnifica Rocca Sanvitale. Innumerevoli le curiosità a Rocca e Natura: stand di prodotti biologici, bancarelle di formaggi, miele e marmellate, frutta bio, pane agli aromi ad esempio, funghi sott’olio e tante altre leccornie. Commercianti, agricoltori e artigiani espongono prodotti biologici e ci sarà anche un piccolo spazio dedicato a gruppi e associazioni che si occupano di benessere, ecologia e medicina naturale. Potrete trovare inoltre braccialetti e orecchini dalla foggia curiosa, saponette profumate, prodotti con cera d’api, candele lavorate, pietre preziose – tra cui le “avventurine, l’ossidiana-fiocco di neve, il quarzo rosa, il corallo – sacchettini porta-essenze per profumare cassetti e armadi, tovaglie e cuscini decorati, candele e centrotavola, specchiere e porta-ombrelli originali scacchiere realizzate in materiali particolari, segnaposto in pasta di sale. Di fatto le motivazioni di viaggio sono tutte e tre valide e l’ideale è proprio combinarle insieme: visitare la Rocca Sanvitale con l’Affresco del Parmigianino, fare acquisti e un giro tra gli stand di Rocca e Natura, degustare “en plein air” alle bancarelle e poi fermarsi a merenda, a pranzo o a cena in ristoranti, locande, bar e trattorie del paese.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Castello di Bianello (RE)
AMBASCIATORI DEL TERRITORIO: ALLA SCOPERTA DEL CASTELLO DI BIANELLO NASCOSTO
Il castello si racconta. Visite speciali con figuranti in costume.
Da sabato 30 maggio a domenica 31 maggio

Visite speciali con figuranti in costume. Matilde di Canossa, le dame, i cavalieri, gli artigiani del borgo raccontano chi ha abitato questo castello con aneddoti, ricordi e scene di vita vissuta.
Orario: indicativamente nel pomeriggio. Durata: 50 minuti. Prenotazione obbligatoria
intero 5.00€; ridotto € 2,00 (residenti nel territorio comunale, giovani fino a 18 anni non compiuti, studenti fino a 26 anni non compiuti e scuole del territorio comunale); gratuito fino ai 12 anni compiuti.
L’ospite sei tu in un territorio autentico. L'iniziativa fa parte del nuovo progetto dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli dal titolo “Ambasciatori del Territorio”: un format con il patrocinio di Parma 2020 Capitale della Cultura Italiana ed il contributo di Fondazione Cariparma e Destinazione Turistica Emilia PTPL.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Rocca dei Rossi di San Secondo (PR)
AMBASCIATORI DEL TERRITORIO: ARTE E SUGGESTIONI ALLA ROCCA DEI ROSSI DI SAN SECONDO
Visita spettacolo notturna per ammirare la superba arte rinascimentale e per conoscere la grande storia di San Secondo. Sabato 30 maggio 2020, alle ore 21.30
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è lo storico Pier Luigi Poldi Allaj.

Le imprese dell'antico e nobile casato dei Rossi di San Secondo e dei loro illustri amici e parenti rivivranno nella Rocca di San Secondo. Con la messa in scena della visita spettacolo notturna "Arte e suggestioni in Rocca", la Corte dei Rossi, associazione di promozione sociale attiva nel territorio da oltre vent'anni, vuole aprire una finestra sulla splendida età rinascimentale del castello e del borgo di San Secondo ed illustrare la fiera storia del casato rossiano, per ricreare ancora oggi le suggestioni dell’atmosfera cinquecentesca. In uno scenario unico di affreschi su modello profano, fra favole e miti, allestito mezzo millennio or sono dai pennelli di allevi di Raffaello e di Giulio Romano, e dagli interventi diretti di Cesare Baglione, di Orazio Sammacchini, del Bertoja e del Mirola, insigni personaggi del casato rossiano — quali i conti Pier Maria e Troilo, la contessa Camilla Gonzaga, la contessa-madre Bianca Riario, il vescovo di Pavia Giovan Girolamo, il condottiero Giovanni delle Bande Nere, il letterato Pietro Aretino — rievocheranno epici avvenimenti e suggestivi momenti di vita quotidiana (e non mancherà neppure il fantasma!). Durata: 2 ore circa
Prenotazione obbligatoria
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva: intero 10 €
Ridotto bambini (da 11 – a 14): 4 €
Ridotto Card Ducato: 7,50 €
Fino a 10 anni gratuito
L’ospite sei tu in un territorio autentico. L'iniziativa fa parte del nuovo progetto dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli dal titolo “Ambasciatori del Territorio”: un format con il patrocinio di Parma 2020 Capitale della Cultura Italiana ed il contributo di Fondazione Cariparma e Destinazione Turistica Emilia PTPL.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

Sulla via Francigena lungo la storia di Borgo S. Donnino - Fidenza (PR)
AMBASCIATORI DEL TERRITORIO: UN TEATRO MIRABILE, ALLA SCOPERTA DEL TEATRO MAGNANI DI FIDENZA. Percorso alla scoperta del teatro storico “G. Magnani” di Fidenza, accompagnati dal Sindaco e dall'Assessore alla Cultura del Comune di Fidenza.
Sabato 30 maggio 2020, ore 18.00
Ambasciatori del Territorio: Il Sindaco e l'Assessore alla Cultura del Comune di Fidenza.

Inaugurato il 26 ottobre 1861, con la rappresentazione dell'opera lirica “Il trovatore”, di Giuseppe Verdi, con scenografie di Girolamo Magnani, costituisce un pregevole esempio di teatro all'italiana. Sulla platea a ferro di cavallo della sala degli spettacoli si innalzano tre piani di 18 palchi ciascuno, coronati dal loggione, a cui si aggiungono altri tre palchi sovrapposti su ogni lato del proscenio e il sontuoso palco reale collocato al di sopra dell'ingresso. Le decorazioni dei vari livelli e del boccascena, interamente realizzate nelle tonalità del bianco e dell'oro, furono ideate e create da Girolamo Magnani; allo scenografo si deve anche il grande affresco che ricopre il centro della volta della sala, raffigurante su uno sfondo azzurro gruppi di putti che giocano sulle nuvole. Il retro del teatro conserva ancora alcune macchine da scena ottocentesche, oltre a un fondale dipinto agli inizi del XX secolo dal pittore Dino Mora, (restaurato nel 2014) e all'antica camera acustica, composta da 10 tavole interamente dipinte da Girolamo Magnani, ritrovate e recuperate nel 2011.
Dove si svolge: teatro “G. Magnani”, piazza Verdi 1, Fidenza. Durata: 1 ora e 30
Ingresso gratuito
L’ospite sei tu in un territorio autentico. L'iniziativa fa parte del nuovo progetto dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli dal titolo “Ambasciatori del Territorio”: un format con il patrocinio di Parma 2020 Capitale della Cultura Italiana ed il contributo di Fondazione Cariparma e Destinazione Turistica Emilia PTPL.
TELEFONO: +39 0524.83377 - 0524.335556
E-MAIL: iat.fidenza@terrediverdi.it - iat.fidenzavillage@terrediverdi.it
Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it

ELENCO COMPLETO E DETTAGLIATO DEGLI EVENTI (SCRIVERE A info@castellidelducato.it PER VERIFICARNE SOTTO DATA LA FATTIBILITA')

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Benvenute e Benvenuti nel circuito dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli - Felici di Accoglierti!

 

Ph. Credits - Shutterstock - acquistata per Castelli del Ducato da CDO DESIGN 

Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate della cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta Annulla