Notizie

Mastio e Borgo di Vigoleno

AMBASCIATORI DEL TERRITORIO: VISITE GUIDATE A ROCCHE E MONUMENTI CON I CASTELLANI E I SINDACI

In Emilia, al via esperienze culturali uniche in luoghi meravigliosi da scoprire.

L’ospite sei tu in un territorio autentico. Al via dal 31 dicembre 2019 a fine dicembre 2020 il nuovo progetto dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli dal titolo “Ambasciatori del Territorio”: un format con il patrocinio  di Parma 2020 Capitale della Cultura Italiana ed il contributo di Fondazione Cariparma e Destinazione Turistica Emilia PTPL punta a generare un racconto corale del territorio in occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020 ed Emilia 2020. Sono in programma, tutto l’anno, da 50 a 100 “esperienze culturali uniche” in luoghi meravigliosinon soltanto rocche, fortezze, manieri del circuito ma anche borghi, sentieri naturalistici, botteghe, spazi di degustazione e musei – dove i partecipanti sono accompagnati da speciali Ambasciatori del Territorio, ad esempio: proprietari pubblici o privati dei “luoghi d’arte”, i proprietari dei castelli privati ed i sindaci proprietari pro-tempore come amministratori dei beni monumentali pubblici diventano guide e ti narrano “casa loro”; qualcuno di inaspettato come una rezdora che ha sempre vissuto lì; un bottegaio spiega una via; lo straniero integrato ti racconta il suo angolo di città o di paese dove ha trovato nuova casa e mostra quel luogo con i suoi occhi, portando in dote anche i suoi saperi d’origine; il pastore o l’agricoltore sull’Appennino. Gli Ambasciatori raccontano “casa loro” in visite guidate esclusive ed emozionali, spiegando storia e identità dei propri luoghi, perché li amano, li vivono e li condividono. Il progetto punta sul concetto di brand identity “voce narrante” e risponde all’esigenza di definire come narra Parma2020 ed Emilia2020: i Castelli del Ducato lo fanno in modo originale.

Gli Ambasciatori del Territorio sono i primi protagonisti della “cultura dell’accoglienza” indirizzata alle logiche del turismo. Il calendario delle visite guidate emozionali-esperienziali-culturali – anticipiamo le prime 25 – vedrà ognuno degli ambasciatori narrare il luogo con cui è stato messo in relazione e l’esperienza dell’individuo con i suoi aneddoti. Focus: come vivo qui, cosa faccio, cosa amo. La visita guidata non sarà il classico percorso che si compie in maniera standard, ma l’incontro con un Ambasciatore che la racconta a modo suo. Le visite guidate con gli Ambasciatori diventano così una serie di iniziative concrete e al contempo azioni di comunicazione e visibilità per tutto il territorio perché promuoveranno un’area ricca di bellezza dove stare bene, vivere local, tra tradizioni, enogastronomia, tipicità dei prodotti, sostenibilità del territorio. Rafforzeranno una idea di comunità territoriale aperta.

Completa il progetto una nuova pubblicazione di circa 150 pagine che racconta “il viaggio tra i Castelli del Ducato tra curiosità e segreti” dal passato ad oggi, in cerca di tesori dal valore inestimabile. Narra di legami di famiglia, personaggi sorprendenti, stanze e giardini per emozionare, stupire, incantare il lettore
avvicinandolo alla nostra grande storia di bellezza e autenticità, raccontata e impreziosita da bellissime immagini.
Il progetto intende costruire e rafforzare lo spirito di affezione e comunità attorno ai luoghi d'arte del territorio, incentivare la conoscenza non scontata nei cittadini di monumenti e spazi unici, ampliare la partecipazione alla vita culturale del territorio, instillare una nuova cultura dell'accoglienza turistica di cui tutti siamo chiamati ad essere diffusori e co-creatori: si è evidenziato, infatti, come criticità che - mentre molti turisti italiani e stranieri - vengono in visita ai nostri luoghi d'arte, troppi abitanti ancora li ignorano. Le potenzialità del contesto emiliano e regionale su Parma 2020 sono notevoli: la movimentazione di persone nel territorio stesso e nella regione è un bacino molto interessante. Mettendo in campo "persone ala", "persone specchio" come gli Ambasciatori del Territorio si può ottenere una identificazione positiva.

Anteprima dei primi eventi con gli Ambasciatori del Territorio

Venerdì 17 gennaio 2020
Pontremoli (MS)
Ambasciatore del Territorio: la sindaca Lucia Baracchini e l'avvocato Andrea Baldini, esperto di storia locale e profondo conoscitore di tradizioni e aneddoti, guida di eccezione per la visita al centro storico della città. Seguirà l’incontro con i fuochisti nella baracca sul greto del fiume.
Questo è il primo dei due falò di Pontremoli che in un’appassionante disfida si contendono il titolo di falò più bello e ben riuscito. Una tradizione che riesce ancora a coinvolgere l’intero tessuto cittadino e che scalda gli animi e il cuore dei due rioni che si contendono il titolo.
ore 16,30: ritrovo davanti al Punto Info in piazza della Repubblica a Pontremoli con il sindaco Lucia Baracchini e l'Avvocato Andrea Baldini, esperto di storia locale e profondo conoscitore di tradizioni e aneddoti, guida d’eccezione per la visita al centro storico della città. Il tour comprende una passeggiata tra i vicoli del borgo e la visita alla Chiesa di San Nicolò. Seguirà l’incontro con i fuochisti nella baracca sul greto del fiume (è consigliato abbigliamento comodo e scarpe antisdrucciolo). 
ore 18,00 è prevista una degustazione di piatti tipici presso l’Osteria da Bussé 1930: torta d’erbi, testaroli e vino Azienda agricola La Felce di Ortonovo (SP).
ore 19,00: partecipazione al falò di San Nicolò.
ATTENZIONE: l’ardere della pira può generare la caduta di minute faville incandescenti che possono danneggiare i tessuti degli indumenti. L’organizzazione scoraggia pertanto dall’indossare per l’occasione abiti di pregio. Inoltre, è fatto divieto ai bambini non accompagnati di scendere alla pira e si sconsiglia la discesa alle persone con disabilità motorie. Ogni partecipante è responsabile della propria idoneità fisica e manleva il comitato organizzatore da ogni responsabilità per eventuali danni subiti o recati a terzi.
Costo tour adulti: euro 8,00
Costo tour bambini (da 6 – a 12) euro 6,00
Costo tour bambini (da 0 – a 6) gratuito
Degustazione a partire da euro 15,00
Prenotazione obbligatoria:
Punto info tel. 01874601231
lunedì 9:30 – 12:30
dal martedì al venerdì 9:30 – 12:30 15:30 – 17:30
Valentina cell. 3335012143 oppure valentinazinzula@gmail.com
oppure
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli:
info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221
Evento organizzato da Associazione Amici dell’Alberghiero e Centro Teatro Pontremoli

Venerdì 31 gennaio 2020
Pontremoli (MS)
Ambasciatore del Territorio: la sindaca Lucia Baracchini e l'avvocato Andrea Baldini, esperto di storia locale e profondo conoscitore di tradizioni e aneddoti, guida di eccezione per la visita al centro storico della città. Seguirà l’incontro con i fuochisti nella baracca sul greto del fiume.

ore 17,00: ritrovo davanti al Punto Info in piazza della Repubblica a Pontremoli con il sindaco Lucia Baracchini e l'Avvocato Andrea Baldini, esperto di storia locale e profondo conoscitore di tradizioni e aneddoti, guida di eccezione per la visita al centro storico della città. Seguirà l’incontro con i fuochisti nella baracca sul greto del fiume (è consigliato abbigliamento comodo e scarpe antisdrucciolo). 
ore 18,00 Pontificale in onore del Santo Patrono Geminiano.
ore 18:30 per chi volesse è prevista una degustazione di piatti tipici presso l’Osteria San Francesco e il lupo: torta d’erbi, testaroli e vino delle Cantine Lunae di Luni (MS).
ore 19,30 Partecipazione al falò di San Geminiano.
ATTENZIONE: l’ardere della pira può generare la caduta di minute faville incandescenti che possono danneggiare i tessuti degli indumenti. L’organizzazione scoraggia pertanto dall’indossare per l’occasione abiti di pregio. Inoltre, è fatto divieto ai bambini non accompagnati di scendere alla pira e si sconsiglia la discesa alle persone con disabilità motorie. Ogni partecipante è responsabile della propria idoneità fisica e manleva il comitato organizzatore da ogni responsabilità per eventuali danni subiti o recati a terzi.
Costo tour adulti: euro 8,00
Costo tour bambini (da 6 – a 12) euro 6,00
Costo tour bambini (da 0 – a 6) gratuito
Degustazione a partire da euro 15,00
Prenotazione obbligatoria:
Punto info tel. 01874601231
lunedì 9:30 – 12:30
dal martedì al venerdì 9:30 – 12:30 15:30 – 17:30
Valentina cell. 3335012143 oppure valentinazinzula@gmail.com
Parcheggi Vicini: Parcheggio Dosi Delfini/Chiosi; Parcheggio della Stazione.
Evento organizzato da Associazione Amici dell’Alberghiero e Centro Teatro Pontremoli

Sabato 21 marzo 2020, ore 15.00
Mastio e Borgo Fortificato di Vigoleno (Pc)

Ambasciatore del Territorio: Germana Corsini, produttrice dei vini tipici dei colli piacentini e del Vin Santo di Vigoleno DOC
Il Vin Santo di Vigoleno si riflette fra le pietre dell'antico borgo
Visita guidata alla scoperta di Vigoleno e del Vin Santo con degustazione

La visita guidata illustra le bellezze del borgo partendo dalla porta del rivellino e proseguendo verso la piazza della fontana e poi la chiesa romanica. Nel castello, le sale del piano nobile e del teatrino lasciano spazio a storie inedite, degli anni in cui il la dimora era abitata dai nobili Ruspoli. La spiegazione storica viene arricchita dai racconti di Germana Corsini, che vive tra le colline e i vigneti di Vigoleno, producendo una vera rarità enologica italiana: il Vin Santo di Vigoleno DOC. Si tratta di un vino passito conservato in piccole botti di legno per almeno cinque anni. La produzione è limitata (circa 2500 bottiglie l’anno) ed è ottenuto utilizzando i migliori grappoli di vitigni esclusivamente bianchi e non aromatici. La visita guidata si conclude con una degustazione di Vin Santo di Vigoleno DOC presso l'enoteca dell'Associazione dei Produttori.
Dove si svolge: Borgo e Castello di Vigoleno, Enoteca dell'Associazione Produttori Vin Santo di Vigoleno DOC
Durata: 1 ora e 30 minuti
E' prevista una degustazione di Vin Santo di Vigoleno DOC al termine della visita guidata
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva: intero € 15,00
ridotto bambini (da 6 – a 12 anni) € 8,50 senza degustazione di Vin Santo
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato 21 marzo 2020, ore 15.45 e ore 17
Rocca Sanvitale di Fontanellato (Pr)

Ambasciatore del Territorio: il Sindaco Francesco Trivelloni con l'Assessora alla Cultura Barbara Zambrelli
Visita guidata alla scoperta delle sale e dei restauri della dimora dei Conti Sanvitale
Alla scoperta del maniero sede del Circuito Castelli del Ducato, corte di pianura che custodisce lo straordinario Affresco del Parmigianino: speciali ambasciatori del territorio sono proprio il Sindaco di Fontanellato Francesco Trivelloni, già vice presidente dei Castelli del Ducato, e gli Assessori della Giunta che si mettono a disposizione dei turisti  come veri e propri “padroni di casa e custodi pro tempore” del maniero.
“Ci mettiamo volentieri a disposizione in questa bella iniziativa ideata e promossa dai Castelli del Ducato perché condividiamo la volontà di trasmettere al turista la conoscenza ed il nostro rispetto, impegno ed amore per il territorio – spiega il primo cittadino Francesco Trivelloni con l’Assessore a Cultura e Turismo Barbara Zambrelli – per noi è un modo per fare comprendere le sfide quotidiane che la pubblica amministrazione deve affrontare per conservare, mantenere in buono stato, tutelare, valorizzare un bene straordinario del nostro patrimonio culturale, storico, artistico e architettonico quale è la Rocca Sanvitale.  Facendo la visita accompagnate dal Sindaco e dagli Assessori le persone potranno approfondire aspetti legati proprio alla consapevolezza di quanto ognuno di noi può fare o non fare la differenza in un ritrovato senso civico per condividere una nuova cultura di tutela del patrimonio”.
Partecipano all’iniziativa, insieme allo staff del Museo Rocca Sanvitale: il sindaco Francesco Trivelloni, il vice sindaco Mattia Rivara, l’assessore alla Cultura e Turisno Barbara Zambrelli, l’assessore al Commercio e Bilancio Flaminia Tortelli, l’assessore al Sociale Laura Biloni.
Durante il percorso ci si soffermerà ad ammirare anche l’antico clavicembalo nella sala da ricevimento ed il Teatrino di Maria Luigia: per il restauro del prezioso strumento musicale è in corso, infatti, una raccolta fondi.
Dove si svolge: Rocca Sanvitale di Fontanellato
Durata: 1 ora e 10 minuti circa
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva: intero € 8,00
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato 28 Marzo 2020, ore 16.00
Castello di San Pietro in Cerro (PC)
Ambasciatore del Territorio Visita Guidata con Franco Spaggiari
proprietario del Castello di San Pietro
Visita guidata e brindisi

“L’Arte è patrimonio di tutti”: per questo motivo il proprietario del maniero è felice ed onorato di aprire le porte del Castello di San Pietro a chiunque abbia il desiderio di visitarlo. Gli Ospiti saranno accompagnati alla scoperta della storia e dell'architettura del fortilizio quattrocentesco di pianura; la visita prevede  una passeggiata tra le sale e i saloni arredati e finemente decorati del pian terreno e del piano nobile, l'accesso al MiM – Museum in Motion - collezione di arte contemporanea allestita nell’antico camminamento di ronda e alla mostra Cina Millenaria – I Guerrieri di Xian che trova spazio nei sotterranei.  Sarà, inoltre, occasione per i visitatori di conoscere l'ultimo progetto realizzato, la sala delle armi, dove è allestita l'esposizione di preziosi cimeli legati all'arte della guerra: spade, lance, alabarde, scimitarre, armature, pugnali, coltelli, pistole e fucili provenienti da tutto il mondo. E' previsto un brindisi finale con Vini del territorio e assaggio di Salumi Km 0.
Dove si svolge: Castello di San Pietro in Cerro
Durata: 2 ore
Prenotazione obbligatoria
E' previsto un brindisi finale con Vini del territorio e assaggio di Salumi locali
Costo indicativo per il partecipante dell'esperienza complessiva: adulti €15
ridotto bambini (da 6 - a 12 anni) €10
0-5 anni gratis
Ambasciatore del Territorio: accompagna gli Ospiti nella visita Franco Spaggiari, grande appassionato d’arte e mecenate, che dopo l’acquisto del Castello di San Pietro in Cerro nel 1993 ne curò personalmente il restauro conservativo con amore, rispetto e devozione.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato 28 marzo 2020, alle ore 21.30
Rocca dei Rossi  - San Secondo Parmense (PR)
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Arte e Suggestioni in Rocca

Visita spettacolo notturna per ammirare la superba arte rinascimentale e per conoscere la grande storia di San Secondo
Le imprese dell'antico e nobile casato dei Rossi di San Secondo e dei loro illustri amici e parenti rivivranno nella Rocca di San Secondo. Con la messa in scena della visita spettacolo notturna "Arte e suggestioni in Rocca", la Corte dei Rossi, associazione di promozione sociale attiva nel territorio da oltre vent'anni, vuole aprire una finestra sulla splendida età rinascimentale del castello e del borgo di San Secondo ed illustrare la fiera storia del casato rossiano, per ricreare ancora oggi le suggestioni dell’atmosfera cinquecentesca. In uno scenario unico di affreschi su modello profano, fra favole e miti, allestito mezzo millennio or sono dai pennelli di allevi di Raffaello e di Giulio Romano, e dagli interventi diretti di Cesare Baglione, di Orazio Sammacchini, del Bertoja e del Mirola, insigni personaggi del casato rossiano — quali i conti Pier Maria e Troilo, la contessa Camilla Gonzaga, la contessa-madre Bianca Riario, il vescovo di Pavia Giovan Girolamo, il condottiero Giovanni delle Bande Nere, il letterato Pietro Aretino — rievocheranno epici avvenimenti e suggestivi momenti di vita quotidiana (e non mancherà neppure il fantasma!).
Dove si svolge: Rocca dei Rossi di San Secondo
Durata: 2 ore circa
Prenotazione obbligatoria: sì
Prevista degustazione di prodotti tipici, Spalla di San Secondo e vino Fortana.
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva:  intero 10 €
Ridotto bambini (da 11 – a 14): 4 €
Ridotto card ducato: 7,50 €
Fino a 10 anni gratuito 
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è Pier Luigi Poldi Allaj. Da sempre attento alla cultura locale, è attualmente presidente della Associazione Corte dei Rossi. Suoi articoli sono apparsi sulla "Gazzetta di Parma" e su "San Secondo dal Comune", oltre che nei siti internet cortedeirossi.it, stupormundi.it, storiamedievale.net. Ha curato l'organizzazione della giornata di studio "I Rossi di San Secondo tra Medioevo e Rinascimento" (2005). Ha pubblicato "La contea di San Secondo" (Battei, 2008) ed il volume miscellaneo "Da 150 a 600 - San Secondo dalla nascita di Pier Maria de' Rossi a Comune Parmense" (Comune di San Secondo Pafmense, 2013). Dopo aver ritrovato in collezione privata il ponderoso manoscritto, disperso da circa due secoli, della "Storia Generale" di Giovan Girolamo de' Rossi, ne ha eseguito l'integrale trascrizioe, pubblicata nel 2019 dall'Associazione Palazzo Vitelli a Sant'Egidio, nell'ambito della XIX Mostra del Libro antico e della Stampa antica di Città di Castello. 
Il costo presumibile comprensivo di degustazione facoltativa è di € 20,00.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Venerdì  3  aprile  2020 ore 17.00
PALAZZO FARNESE - CITTADELLA VISCONTEA (PC)
Ambasciatore del Territorio: il personaggio di Margherita d’Austria, moglie di Ottavio Farnese
A Palazzo con Margherita

Scopri  la storia del palazzo voluto dalla duchessa Margherita d’Austria, moglie di Ottavio Farnese e progettato da  Jacopo Barozzi, detto il Vignola. Durante la visita si potranno vedere le sale di rappresentanza, l’appartamento stuccato e quelli della duchessa, ora sede dei musei civici.
Dove si svolge:  Palazzo Farnese – Piacenza
Durata: 1 ora
Prenotazione obbligatoria
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva:
intero  6   - bambini sino a 6 anni gratuito
Margherita d’Austria, moglie di Ottavio Farnese, volle fortemente che, nell’area dove era ubicata la Cittadella Viscontea, fosse eretta  una residenza ducale, luogo di rappresentanza e simbolo della potenza della famiglia Farnese.  Come architetto responsabile del progetto fu incaricato Jacopo Barozzi, detto il Vignola. I due personaggi accompagneranno i visitatori alla scoperta del loro palazzo.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Domenica 5 aprile 2020 ore 16.30
ROCCA SANVITALE DI SALA BAGANZA (PR)
Ambasciatore del Territorio: Aldo Stocchi
.
Vivi la Rocca.
Un’occasione speciale, una chiacchierata amichevole, una guida d’eccezione.

Uno sguardo diverso rivolto alla Rocca.
Un castello, un palazzo, affreschi, intrighi e personaggi, questo oggi è la Rocca. Una storia da scoprire e affreschi da ammirare, ma camminando sui quei pavimenti si percepisce un passato, non tanto lontano, in cui la rocca era anche casa. La Rocca fu residenza dal Quattrocento fino al 1971, le sue mura furono scenografia di giochi, risate, incontri e nascite. Oggi ripercorreremo la vita di questo palazzo attraverso gli occhi di un uomo, che nella rocca non solo ha vissuto, ma ci è nato, in quella stanza che si affaccia sulla piazza di Sala. Una persona che ama la Rocca e il suo paese e che vive questo luogo con un senso di appartenenza forte e sensibile. Una visita speciale con una guida d’eccezione. Al termine della visita brindisi e aperitivo di prodotti locali.
Dove si svolge: Rocca Sanvitale
Durata: 1h 30
Prenotazione obbligatoria: SI
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva:
intero : € 7
ridotto bambini (da 7  a 13 anni) : € 5
Ambasciatore del Territorio: Aldo Stocchi. Nasce nella Rocca Sanvitale di Sala Baganza e da sempre vive in questo paese. Particolarmente affezionato e partecipe alle attività del paese. Iscritto alla Pro Loco di Sala Baganza da vent’anni e presidente della stessa da più di dieci anni. Volontario e donatore della sezione Avis del paese.  Fondatore di diverse manifestazioni organizzate a Sala Baganza. Il suo senso di tradizione è forte ma allo stesso tempo tende all’innovazione e al cambiamento, per questo  sempre sostiene i giovani del paese.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Domenica 5 Aprile 2020
CASTELLO DI GROPPARELLO (PC)

Ambasciatore del Terririorio: Gianfranco Gibelli, proprietario del Castello.
Passeggiando a Ruota Libera: visita guidata dal fondo del torrente Vezzeno alla cima della torre, fra storia, natura e passione.

Chiacchierata libera su tutto, non una visita guidata ma un’esplorazione da amici di famiglia. Con la famiglia Gibelli, proprietari del Castello.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it- tel. 0521.823221

Sabato 11 aprile 2020, alle ore 21.30
Rocca dei Rossi - San Secondo Parmense (PR)
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Arte e Suggestioni in Rocca

Visita spettacolo notturna per ammirare la superba arte rinascimentale e per conoscere la grande storia di San Secondo
Le imprese dell'antico e nobile casato dei Rossi di San Secondo e dei loro illustri amici e parenti rivivranno nella Rocca di San Secondo. Con la messa in scena della visita spettacolo notturna "Arte e suggestioni in Rocca", la Corte dei Rossi, associazione di promozione sociale attiva nel territorio da oltre vent'anni, vuole aprire una finestra sulla splendida età rinascimentale del castello e del borgo di San Secondo ed illustrare la fiera storia del casato rossiano, per ricreare ancora oggi le suggestioni dell’atmosfera cinquecentesca. In uno scenario unico di affreschi su modello profano, fra favole e miti, allestito mezzo millennio or sono dai pennelli di allevi di Raffaello e di Giulio Romano, e dagli interventi diretti di Cesare Baglione, di Orazio Sammacchini, del Bertoja e del Mirola, insigni personaggi del casato rossiano — quali i conti Pier Maria e Troilo, la contessa Camilla Gonzaga, la contessa-madre Bianca Riario, il vescovo di Pavia Giovan Girolamo, il condottiero Giovanni delle Bande Nere, il letterato Pietro Aretino — rievocheranno epici avvenimenti e suggestivi momenti di vita quotidiana (e non mancherà neppure il fantasma!).
Dove si svolge: Rocca dei Rossi di San Secondo
Durata: 2 ore circa
Prenotazione obbligatoria: sì
e.mail:   info@cortedeirossi.it - Telefono: 338.2128809 o 333.4184232
Contatto di un referente operativo: Pier Luigi Poldi Allaj
Prevista degustazione di prodotti tipici: Spalla di San Secondo e vino Fortana.
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva:
intero 10 €
Ridotto bambini (da 11 – a 14): 4 €
Ridotto card ducato: 7,50 €  
Fino a 10 anni gratuito
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Il costo presumibile comprensivo di degustazione facoltativa è di € 20,00.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato 18 Aprile 2020, ore 10.00
BUSSETO (PR)

L’Ambasciatore del Territorio per il Comune di Busseto: Sindaco Giancarlo Contini e Assessore Marzia Marchesi
Alla scoperta di Busseto Arrivo a Busseto in Piazza Verdi accolti dal Sindaco e dalle autorità cittadine.
Ore 10,30 visita alla biblioteca della Fondazione Cassa di Risparmio .
Ore 11,00 visita al teatro Verdi con il Sindaco che farà da" Cicerone", lettura di alcuni brani di Giovannino Guareschi.
Piccolo aperitivo.
Prenotazioni presso il nostro IAT oppure tramite il sito Busseto Live.
Per motivi organizzativi le adesioni verranno accettate fino al giorno 12 Aprile.
L’Ambasciatore del Territorio per il Comune di Busseto: Sindaco Giancarlo Contini e Assessore Marzia Marchesi
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato 25 aprile 2020, alle ore 21.30
Rocca dei Rossi - San Secondo Parmense (PR)
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Arte e Suggestioni in Rocca

Visita spettacolo notturna per ammirare la superba arte rinascimentale e per conoscere la grande storia di San Secondo
Le imprese dell'antico e nobile casato dei Rossi di San Secondo e dei loro illustri amici e parenti rivivranno nella Rocca di San Secondo. Con la messa in scena della visita spettacolo notturna "Arte e suggestioni in Rocca", la Corte dei Rossi, associazione di promozione sociale attiva nel territorio da oltre vent'anni, vuole aprire una finestra sulla splendida età rinascimentale del castello e del borgo di San Secondo ed illustrare la fiera storia del casato rossiano, per ricreare ancora oggi le suggestioni dell’atmosfera cinquecentesca. In uno scenario unico di affreschi su modello profano, fra favole e miti, allestito mezzo millennio or sono dai pennelli di allevi di Raffaello e di Giulio Romano, e dagli interventi diretti di Cesare Baglione, di Orazio Sammacchini, del Bertoja e del Mirola, insigni personaggi del casato rossiano — quali i conti Pier Maria e Troilo, la contessa Camilla Gonzaga, la contessa-madre Bianca Riario, il vescovo di Pavia Giovan Girolamo, il condottiero Giovanni delle Bande Nere, il letterato Pietro Aretino — rievocheranno epici avvenimenti e suggestivi momenti di vita quotidiana (e non mancherà neppure il fantasma!).
Dove si svolge: Rocca dei Rossi di San Secondo
Durata: 2 ore circa
Prenotazione obbligatoria: sì
NOTE: è possibile abbinare alle visite anche un momento degustazione. E' previsto un aperitivo finale o una degustazione? Prevista degustazione di prodotti tipici, Spalla di San Secondo e vino Fortana.
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva:
intero 10 €
Ridotto bambini (da 11 – a 14): 4 €
Ridotto card ducato: 7,50 € 
Fino a 10 anni gratuito
Il costo presumibile comprensivo di degustazione facoltativa è di € 20,00.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Domenica 26 Aprile alle 11.30
Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR)
Ambasciatore del Territorio: Il Conte René von Holstein
Figlio della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, apre personalmente le porte della dimora fondata dai suoi avi per una visita speciale.
Un tour alla scoperta della storia, degli aneddoti, misteri e segreti del millenario Castello e della famiglia che lo fondò fino ad arrivare ai giorni nostri.

Descrizione di cosa si tratta: Domenica 26 Aprile e 24 maggio 2020, alle 11h30, il Conte René von Holstein, figlio della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, accompagnerà personalmente i suoi ospiti in un tour speciale attraverso la storia del millenario Castello fondato nel lontano anno Mille dal suo antenato Adalberto, audace condottiero a cui si deve anche la fondazione della Marca Pallavicina con capitale Busseto. Attraverso i possenti muri che narrano epopee cavalleresche e celebrazioni dinastiche sarà possibile ripercorrere le vicende di  uomini e donne coraggiosi che si sono alternati nei secoli fino ad arrivare ai nostri giorni. Sarà possibile scoprire alcuni oggetti e documenti che li hanno accompagnati nella vita ed ambienti che non sono visitabili normalmente, come anche il giardino privato. A conclusione della visita verrà offerto un aperitivo e il Conte sarà lieto di potere rispondere ad eventuali curiosità in merito al Castello.
Dove si svolge: Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino – Borgo di Scipione Castello – Salsomaggiore Terme
Durata: 1h30 circa
E’ previsto un aperitivo finale
intero: 16 euro
ridotto bambini (da 6 – ai 16)  : 10 euro
Ambasciatore del Territorio. Con qualche riga di descrizione profilo: Il Conte René von Holstein, figlio della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, discende in linea diretta da parte di sua madre, da Adalberto Pallavicino che fondò il Castello mille anni fa. Il Conte è architetto e si è occupato recentemente di importanti lavori di restauro che hanno comportato l’apertura di una nuova ala con la scoperta di antichi soffitti con decorazioni quattrocentesche e seicentesche.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Domenica 17 Maggio 2020, ore 16.00
CASTELLO DI RIVALTA (PC)
L’Ambasciatore del Territorio è il Conte Orazio Zanardi Landi Presidente Castelli del Ducato
proprietario del maniero
Vivere la storia - Visita guidata condotta dal proprietario del Castello di Rivalta
Dove si svolge: Castello di Rivalta
Durata: 2 ore
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva: 25,00 euro a persona
ridotto bambini (dai 6 anni a 12 anni ) 15,00 euro
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Domenica 24 Maggio, alle 11.30
CASTELLO DI SCIPIONE (PR)
Ambasciatore del Territorio: Il Conte René von Holstein
Il Conte René von Holstein, figlio della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, apre personalmente le porte della dimora fondata dai suoi avi per una visita speciale.
Un tour alla scoperta della storia, degli aneddoti, misteri e segreti del millenario Castello e della famiglia che lo fondò fino ad arrivare ai giorni nostri.
Descrizione di cosa si tratta: Domenica 24 maggio 2020, alle 11.30, il Conte René von Holstein, figlio della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, accompagnerà personalmente i suoi ospiti in un tour speciale attraverso la storia del millenario Castello fondato nel lontano anno Mille dal suo antenato Adalberto, audace condottiero a cui si deve anche la fondazione della Marca Pallavicina con capitale Busseto. Attraverso i possenti muri che narrano epopee cavalleresche e celebrazioni dinastiche sarà possibile ripercorrere le vicende di  uomini e donne coraggiosi che si sono alternati nei secoli fino ad arrivare ai nostri giorni. Sarà possibile scoprire alcuni oggetti e documenti che li hanno accompagnati nella vita ed ambienti che non sono visitabili normalmente, come anche il giardino privato. A conclusione della visita verrà offerto un aperitivo e il Conte sarà lieto di potere rispondere ad eventuali curiosità in merito al Castello.
Dove si svolge: Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino – Borgo di Scipione Castello – Salsomaggiore Terme
Durata: 1h30 circa
E’ previsto un aperitivo finale
intero: 16 euro
ridotto bambini (da 6 – ai 16)  : 10 euro
Ambasciatore del Territorio. Con qualche riga di descrizione profilo: Il Conte René von Holstein, figlio della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, discende in linea diretta da parte di sua madre, da Adalberto Pallavicino che fondò il Castello mille anni fa. Il Conte è architetto e si è occupato recentemente di importanti lavori di restauro che hanno comportato l’apertura di una nuova ala con la scoperta di antichi soffitti con decorazioni quattrocentesche e seicentesche.
info@castellidelducato.it

Domenica 21 giugno 2020
CASTELLO DEL PIAGNARO DI PONTREMOLI - Pontremoli (PR)
Ambasciatore del Territorio: Prof Paolo Lapi
,
Alla fortezza del Piagnaro con il Podestà e le dame pontremolesi

Una passeggiata nella storia
Si tratta della visita al Castello del Piagnaro, cuore del sistema difensivo del borgo medievale pontremolese e oggi sede del Museo delle Statue Stele Lunigianesi, accompagnati da personaggi storici locali.
Dove si svolge: Castello del Piagnaro
Durata: 2 ore
E' prevista una degustazione di prodotti tipici
intero € 15,00 (comprensivo di degustazione e ingresso Museo delle Statue Stele Lunigianesi)
ridotto bambini (da 6 – a 14 anni ) € 8,00 (comprensivo di degustazione e ingresso Museo delle Statue Stele Lunigianesi)
gratuito per bambini di età inferiore ai 6 anni
Ambasciatore del Territorio: Prof Paolo Lapi, nato a Pontremoli, Laurea in Giurisprudenza esperto e appassionato di storia locale. Profondo conoscitore di tradizioni culturali e artistiche di Pontremoli e dell’intero territorio della Lunigiana.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Domenica 28 giugno, ore 16.00
CASTELLO MALASPINA DI GAMBARO
Gambaro di Ferriere (PC)
Ambasciatore del territorio: Clara Mezzadri
, coproprietaria del Castello
l Castello Malaspina di Gambaro al centro dei rapporti economici e sociali agli esordi dell' età moderna.
Ghisello II Malaspina e la sua morte violenta al Castello di Gambaro. Visita storica guidata al Castello Malaspiniano di Gambaro di Ferriere.
La via commerciale. I pedaggi, le guardie e i contrabbandieri. Le attività economiche: pascoli, coltivi, affitti e liti. I ricchi e i poveri (inventari e testamenti ). Fortuna e disgrazia del Marchese Ghisello II Malaspina.
E' previsto alla fine della visita un servizio di tè e dolci della casa.
Dove si svolge: Gambaro di Ferriere (PC)
Durata: 90 minuti
Costo a persona complessivo: 10 €
Costo ridotto bambini da 5 a 12 anni: 5 €
Ambasciatore del territorio: Clara Mezzadri, coproprietaria del Castello, laureata in letteratura italiana e storia. Membro dell' associazione archeologica della val Nure, ex presidente di Wwf Piacenza e Pro-Natura Piacenza.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato 3 ottobre 2020, ore 11.00
MUSEO ORSI AGORA' COPPINI
San Secondo Parmense (PR)
Ambasciatore del Territorio: Francesco Coppini, responsabile commerciale della Coppini Arte Olearia
Alla scoperta dell’Arte Olearia
Conoscere il mondo dell’olio Extravergine
La famiglia Coppini vi guiderà alla scoperta del mondo dell’Arte Olearia. Alla visita guidata al MuseoAgorà e alle sue macchine storiche, si affiancherà un corso di degustazione che insegnerà ai partecipanti a riconoscere le caratteristiche di un olio Extravergine di qualità. Uno chef fornirà consigli sull’utilizzo dell’olio in cucina e ricette.
Dove si svolge: MuseoAgorà Orsi Coppini
Durata: 1 ora e mezza
E' possibile abbinare alle visite anche un momento degustazione.
Tema della degustazione o prodotti tipici? Olio Extravergine di Oliva e condimenti
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva:
intero € 8
ridotto bambini (da 0 – a 10 anni): gratuito
Ambasciatore del Territorio: Francesco Coppini, responsabile commerciale della Coppini Arte Olearia è da sempre nel mondo dell’olio. Appartiene alla terza generazione della famiglia che da oltre 70 anni dirige l’azienda. È un degustatore professionale ONAOO.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato 30 maggio 2020, ore 18.00
FIDENZA - BORGO SAN DONNINO (PR)
Ambasciatori del Territorio: Il Sindaco e l'Assessore alla Cultura del Comune di Fidenza.
Un teatro mirabile
Percorso alla scoperta del teatro storico “G. Magnani” di Fidenza.
I partecipanti saranno accompagnati alla scoperta del teatro Magnani.
Inaugurato il 26 ottobre 1861, con la rappresentazione dell'opera lirica “Il trovatore”, di Giuseppe Verdi, con scenografie di Girolamo Magnani, costituisce un pregevole esempio di teatro all'italiana. Sulla platea a ferro di cavallo della sala degli spettacoli si innalzano tre piani di 18 palchi ciascuno, coronati dal loggione, a cui si aggiungono altri tre palchi sovrapposti su ogni lato del proscenio e il sontuoso palco reale collocato al di sopra dell'ingresso. Le decorazioni dei vari livelli e del boccascena, interamente realizzate nelle tonalità del bianco e dell'oro, furono ideate e create da Girolamo Magnani; allo scenografo si deve anche il grande affresco che ricopre il centro della volta della sala, raffigurante su uno sfondo azzurro gruppi di putti che giocano sulle nuvole. Il retro del teatro conserva ancora alcune macchine da scena ottocentesche, oltre a un fondale dipinto agli inizi del XX secolo dal pittore Dino Mora, (restaurato nel 2014) e all'antica camera acustica, composta da 10 tavole interamente dipinte da Girolamo Magnani, ritrovate e recuperate nel 2011.
Dove si svolge: teatro  “G. Magnani”, piazza Verdi 1, Fidenza
Durata: 1 ora e 30
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva: Ingresso gratuito
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato 30 maggio, alle ore 21.30
Rocca dei Rossi San Secondo Parmense (PR)
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Arte e Suggestioni in Rocca
Visita spettacolo notturna per ammirare la superba arte rinascimentale e per conoscere la grande storia di San Secondo

Descrizione di cosa si tratta: Le imprese dell'antico e nobile casato dei Rossi di San Secondo e dei loro illustri amici e parenti rivivranno nella Rocca di San Secondo. Con la messa in scena della visita spettacolo notturna "Arte e suggestioni in Rocca", la Corte dei Rossi, associazione di promozione sociale attiva nel territorio da oltre vent'anni, vuole aprire una finestra sulla splendida età rinascimentale del castello e del borgo di San Secondo ed illustrare la fiera storia del casato rossiano, per ricreare ancora oggi le suggestioni dell’atmosfera cinquecentesca. In uno scenario unico di affreschi su modello profano, fra favole e miti, allestito mezzo millennio or sono dai pennelli di allevi di Raffaello e di Giulio Romano, e dagli interventi diretti di Cesare Baglione, di Orazio Sammacchini, del Bertoja e del Mirola, insigni personaggi del casato rossiano — quali i conti Pier Maria e Troilo, la contessa Camilla Gonzaga, la contessa-madre Bianca Riario, il vescovo di Pavia Giovan Girolamo, il condottiero Giovanni delle Bande Nere, il letterato Pietro Aretino — rievocheranno epici avvenimenti e suggestivi momenti di vita quotidiana (e non mancherà neppure il fantasma!).
Dove si svolge: Rocca dei Rossi di San Secondo
Durata: 2 ore circa
Prenotazione obbligatoria: sì
Prevista degustazione di prodotti tipici: Spalla di San Secondo e vino Fortana.
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva:
intero 10 €
Ridotto bambini (da 11 – a 14): 4 €
Ridotto card ducato: 7,50 €  
Fino a 10 anni gratuito
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.   Il costo presumibile comprensivo di degustazione facoltativa è di € 20,00.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Domenica 31 maggio
Castello di Bianello
Quattro Castella (RE)
BIANELLO NASCOSTO
Il castello si racconta
Ultimo week end di maggio 2020 - 30/31 maggio

Visite speciali con figuranti in costume. Matilde di Canossa, le dame, i cavalieri, gli artigiani del borgo raccontano chi ha abitato questo castello con aneddoti, ricordi e scene di vita vissuta.
Orario: indicativamente nel pomeriggio
Dove si svolge: Castello di Bianello
Durata: 50 minuti
Prenotazione obbligatoria
intero 5.00€
ridotto € 2,00 (residenti nel territorio comunale, giovani fino a 18 anni non compiuti, studenti fino a 26 anni non compiuti e scuole del territorio comunale)
gratuito fino ai 12 anni compiuti
Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Martedì 2 giugno 2020
Castello di Contignaco
Salsomaggiore Terme (PR)
Ambasciatore del Territorio: il proprietario del Castello
Visita speciale al Castello degli Aldighieri

Per gli “Ambasciatori del Territorio” dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, il Castello di Contignaco propone un’apertura speciale, con una visita guidata accompagnata dai proprietari. Oltre a condurre gli ospiti alla scoperta della storia del Castello e delle sue sale interne, essi racconteranno le vicende che li legano al maniero e alle sue terre. La visita, per chi lo desiderasse, si potrà concludere con una degustazione dei vini prodotti nelle cantine del Castello, durante la quale i proprietari esporranno la storia antica dell’Azienda di famiglia.
Dove si svolge:  Castello di Contignaco
Visita guidata con i proprietari.
Durata: circa un’ora. Degustazione a seguire.
Prenotazione obbligatoria: la prenotazione è raccomandata.
Per chi lo desidera, sono previsti un aperitivo finale e/o una degustazione dei vini prodotti nelle cantine del Castello.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato  27 giugno 2020, alle ore 21.30
Rocca dei Rossi San Secondo Parmense (PR)
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Arte e Suggestioni in Rocca
Visita spettacolo notturna per ammirare la superba arte rinascimentale e per conoscere la grande storia di San Secondo
Descrizione di cosa si tratta: Le imprese dell'antico e nobile casato dei Rossi di San Secondo e dei loro illustri amici e parenti rivivranno nella Rocca di San Secondo. Con la messa in scena della visita spettacolo notturna "Arte e suggestioni in Rocca", la Corte dei Rossi, associazione di promozione sociale attiva nel territorio da oltre vent'anni, vuole aprire una finestra sulla splendida età rinascimentale del castello e del borgo di San Secondo ed illustrare la fiera storia del casato rossiano, per ricreare ancora oggi le suggestioni dell’atmosfera cinquecentesca. In uno scenario unico di affreschi su modello profano, fra favole e miti, allestito mezzo millennio or sono dai pennelli di allevi di Raffaello e di Giulio Romano, e dagli interventi diretti di Cesare Baglione, di Orazio Sammacchini, del Bertoja e del Mirola, insigni personaggi del casato rossiano — quali i conti Pier Maria e Troilo, la contessa Camilla Gonzaga, la contessa-madre Bianca Riario, il vescovo di Pavia Giovan Girolamo, il condottiero Giovanni delle Bande Nere, il letterato Pietro Aretino — rievocheranno epici avvenimenti e suggestivi momenti di vita quotidiana (e non mancherà neppure il fantasma!).
Dove si svolge: Rocca dei Rossi di San Secondo
Durata: 2 ore circa
Prenotazione obbligatoria.
Prevista degustazione di prodotti tipici: Spalla di San Secondo e vino Fortana.
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva:
intero 10 €
Ridotto bambini (da 11 – a 14): 4 €
Ridotto card ducato: 7,50 €  
Fino a 10 anni gratuito
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Il costo presumibile comprensivo di degustazione facoltativa è di € 20,00.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato  29 agosto, alle ore 21.30
Rocca dei Rossi San Secondo Parmense (PR)
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Arte e Suggestioni in Rocca
Visita spettacolo notturna per ammirare la superba arte rinascimentale e per conoscere la grande storia di San Secondo
Descrizione di cosa si tratta: Le imprese dell'antico e nobile casato dei Rossi di San Secondo e dei loro illustri amici e parenti rivivranno nella Rocca di San Secondo. Con la messa in scena della visita spettacolo notturna "Arte e suggestioni in Rocca", la Corte dei Rossi, associazione di promozione sociale attiva nel territorio da oltre vent'anni, vuole aprire una finestra sulla splendida età rinascimentale del castello e del borgo di San Secondo ed illustrare la fiera storia del casato rossiano, per ricreare ancora oggi le suggestioni dell’atmosfera cinquecentesca. In uno scenario unico di affreschi su modello profano, fra favole e miti, allestito mezzo millennio or sono dai pennelli di allevi di Raffaello e di Giulio Romano, e dagli interventi diretti di Cesare Baglione, di Orazio Sammacchini, del Bertoja e del Mirola, insigni personaggi del casato rossiano — quali i conti Pier Maria e Troilo, la contessa Camilla Gonzaga, la contessa-madre Bianca Riario, il vescovo di Pavia Giovan Girolamo, il condottiero Giovanni delle Bande Nere, il letterato Pietro Aretino — rievocheranno epici avvenimenti e suggestivi momenti di vita quotidiana (e non mancherà neppure il fantasma!).
Dove si svolge: Rocca dei Rossi di San Secondo
Durata: 2 ore circa
Prenotazione obbligatoria
Prevista degustazione di prodotti tipici: Spalla di San Secondo e vino Fortana.
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva:
intero 10 €
Ridotto bambini (da 11 – a 14): 4 €
Ridotto card ducato: 7,50 €  
Fino a 10 anni gratuito
Il costo presumibile comprensivo di degustazione facoltativa è di € 20,00.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato 26 settembre alle ore 21.30
Rocca dei Rossi - San Secondo Parmense (PR)
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Arte e Suggestioni in Rocca
Visita spettacolo notturna per ammirare la superba arte rinascimentale e per conoscere la grande storia di San Secondo
Descrizione di cosa si tratta: Le imprese dell'antico e nobile casato dei Rossi di San Secondo e dei loro illustri amici e parenti rivivranno nella Rocca di San Secondo. Con la messa in scena della visita spettacolo notturna "Arte e suggestioni in Rocca", la Corte dei Rossi, associazione di promozione sociale attiva nel territorio da oltre vent'anni, vuole aprire una finestra sulla splendida età rinascimentale del castello e del borgo di San Secondo ed illustrare la fiera storia del casato rossiano, per ricreare ancora oggi le suggestioni dell’atmosfera cinquecentesca. In uno scenario unico di affreschi su modello profano, fra favole e miti, allestito mezzo millennio or sono dai pennelli di allevi di Raffaello e di Giulio Romano, e dagli interventi diretti di Cesare Baglione, di Orazio Sammacchini, del Bertoja e del Mirola, insigni personaggi del casato rossiano — quali i conti Pier Maria e Troilo, la contessa Camilla Gonzaga, la contessa-madre Bianca Riario, il vescovo di Pavia Giovan Girolamo, il condottiero Giovanni delle Bande Nere, il letterato Pietro Aretino — rievocheranno epici avvenimenti e suggestivi momenti di vita quotidiana (e non mancherà neppure il fantasma!).Dove si svolge: Rocca dei Rossi di San Secondo
Durata: 2 ore circa
Numero minimo partecipanti: 20
Numero massimo partecipanti: 100
Prenotazione obbligatoria: sì
Prevista degustazione di prodotti tipici: Spalla di San Secondo e vino Fortana.
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva:
intero 10 €
Ridotto bambini (da 11 – a 14): 4 €
Ridotto card ducato: 7,50 €  
Fino a 10 anni gratuito
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Il costo presumibile comprensivo di degustazione facoltativa è di € 20,00.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato 24 Ottobre 2020, ore 15.45 e ore 17
Rocca Sanvitale di Fontanellato (Pr)

Ambasciatore del Territorio: il Sindaco Francesco Trivelloni con l'Assessora alla Cultura Barbara Zambrelli
Visita guidata alla scoperta delle sale e dei restauri della dimora dei Conti Sanvitale
Alla scoperta del maniero sede del Circuito Castelli del Ducato, corte di pianura che custodisce lo straordinario Affresco del Parmigianino: speciali ambasciatori del territorio sono proprio il Sindaco di Fontanellato Francesco Trivelloni, già vice presidente dei Castelli del Ducato, e gli Assessori della Giunta che si mettono a disposizione dei turisti  come veri e propri “padroni di casa e custodi pro tempore” del maniero.
“Ci mettiamo volentieri a disposizione in questa bella iniziativa ideata e promossa dai Castelli del Ducato perché condividiamo la volontà di trasmettere al turista la conoscenza ed il nostro rispetto, impegno ed amore per il territorio – spiega il primo cittadino Francesco Trivelloni con l’Assessore a Cultura e Turismo Barbara Zambrelli – per noi è un modo per fare comprendere le sfide quotidiane che la pubblica amministrazione deve affrontare per conservare, mantenere in buono stato, tutelare, valorizzare un bene straordinario del nostro patrimonio culturale, storico, artistico e architettonico quale è la Rocca Sanvitale.  Facendo la visita accompagnate dal Sindaco e dagli Assessori le persone potranno approfondire aspetti legati proprio alla consapevolezza di quanto ognuno di noi può fare o non fare la differenza in un ritrovato senso civico per condividere una nuova cultura di tutela del patrimonio”.
Partecipano all’iniziativa, insieme allo staff del Museo Rocca Sanvitale: il sindaco Francesco Trivelloni, il vice sindaco Mattia Rivara, l’assessore alla Cultura e Turisno Barbara Zambrelli, l’assessore al Commercio e Bilancio Flaminia Tortelli, l’assessore al Sociale Laura Biloni.
Durante il percorso ci si soffermerà ad ammirare anche l’antico clavicembalo nella sala da ricevimento ed il Teatrino di Maria Luigia: per il restauro del prezioso strumento musicale è in corso, infatti, una raccolta fondi.

Dove si svolge: Rocca Sanvitale di Fontanellato
Durata: 1 ora e 10 minuti circa
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva: intero € 8,00
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato 31 ottobre alle ore 21.30
San Secondo Parmense (PR)
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Arte e Suggestioni in Rocca
Visita spettacolo notturna per ammirare la superba arte rinascimentale e per conoscere la grande storia di San Secondo

Le imprese dell'antico e nobile casato dei Rossi di San Secondo e dei loro illustri amici e parenti rivivranno nella Rocca di San Secondo. Con la messa in scena della visita spettacolo notturna "Arte e suggestioni in Rocca", la Corte dei Rossi, associazione di promozione sociale attiva nel territorio da oltre vent'anni, vuole aprire una finestra sulla splendida età rinascimentale del castello e del borgo di San Secondo ed illustrare la fiera storia del casato rossiano, per ricreare ancora oggi le suggestioni dell’atmosfera cinquecentesca. In uno scenario unico di affreschi su modello profano, fra favole e miti, allestito mezzo millennio or sono dai pennelli di allevi di Raffaello e di Giulio Romano, e dagli interventi diretti di Cesare Baglione, di Orazio Sammacchini, del Bertoja e del Mirola, insigni personaggi del casato rossiano — quali i conti Pier Maria e Troilo, la contessa Camilla Gonzaga, la contessa-madre Bianca Riario, il vescovo di Pavia Giovan Girolamo, il condottiero Giovanni delle Bande Nere, il letterato Pietro Aretino — rievocheranno epici avvenimenti e suggestivi momenti di vita quotidiana (e non mancherà neppure il fantasma!).
Dove si svolge: Rocca dei Rossi di San Secondo
Durata: 2 ore circa
Prenotazione obbligatoria: sì
Prevista degustazione di prodotti tipici. Spalla di San Secondo e vino Fortana.
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva:
intero 10 €
Ridotto bambini (da 11 – a 14): 4 €
Ridotto card ducato: 7,50 €  
Fino a 10 anni gratuito
Il costo presumibile comprensivo di degustazione facoltativa è di € 20,00.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

Sabato 28 novembre 2020, alle ore 21.30
Rocca dei Rossi  - San Secondo Parmense (PR)
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj.
Arte e Suggestioni in Rocca
Visita spettacolo notturna per ammirare la superba arte rinascimentale e per conoscere la grande storia di San Secondo
. Le imprese dell'antico e nobile casato dei Rossi di San Secondo e dei loro illustri amici e parenti rivivranno nella Rocca di San Secondo. Con la messa in scena della visita spettacolo notturna "Arte e suggestioni in Rocca", la Corte dei Rossi, associazione di promozione sociale attiva nel territorio da oltre vent'anni, vuole aprire una finestra sulla splendida età rinascimentale del castello e del borgo di San Secondo ed illustrare la fiera storia del casato rossiano, per ricreare ancora oggi le suggestioni dell’atmosfera cinquecentesca. In uno scenario unico di affreschi su modello profano, fra favole e miti, allestito mezzo millennio or sono dai pennelli di allevi di Raffaello e di Giulio Romano, e dagli interventi diretti di Cesare Baglione, di Orazio Sammacchini, del Bertoja e del Mirola, insigni personaggi del casato rossiano — quali i conti Pier Maria e Troilo, la contessa Camilla Gonzaga, la contessa-madre Bianca Riario, il vescovo di Pavia Giovan Girolamo, il condottiero Giovanni delle Bande Nere, il letterato Pietro Aretino — rievocheranno epici avvenimenti e suggestivi momenti di vita quotidiana (e non mancherà neppure il fantasma!).
Dove si svolge: Rocca dei Rossi di San Secondo
Durata: 2 ore circa
Prenotazione obbligatoria: sì
Prevista degustazione di prodotti tipici: Spalla di San Secondo e vino Fortana.
Costo indicativo per il turista/partecipante dell'esperienza complessiva:
intero 10 €
Ridotto bambini (da 11 – a 14): 4 €
Ridotto card ducato: 7,50 €  
Fino a 10 anni gratuito
Nome e Cognome con breve descrizione di chi proponete come Ambasciatore del Territorio. Con qualche riga di descrizione profilo:
L’Ambasciatore del Territorio per San Secondo Parmense è il Dott. Pier Luigi Poldi Allaj. Il costo presumibile comprensivo di degustazione facoltativa è di € 20,00.
Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: info@castellidelducato.it - tel. 0521.823221

 Pagina in corso di aggiornamento: sono in arrivo le proposte del Museo Ebraico dio Soragna, della Rocca Sanvitale di Fontanellato, del Castello di Castelnuovo Fogliani e di tantissimi altri luoghi inconsueti del territorio tra Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Pontremoli e Cremona!

In foto: 3 speciali Ambasciatori del Territorio dell'Emilia-Romagna e dell'Italia in generale: da sinistra a destra, il Principe Corrado Gonzaga, la Principessa Erica Gonzaga, il Conte Orazio Zanardi Landi, Presidente del Circuito Castelli del Ducato.

Mastio e Borgo di Vigoleno

  • Località: Vigoleno, Comune di Vernasca, 45 km da Piacenza
  • Indirizzo: via iv novembre, 29010 vigoleno (pc)
  • Contatti:

    TELEFONO: +39 329.7503774

    FAX: +39 0523.891625

    E-MAILinfovigoleno@libero.it

    WEB: http://visitvigoleno.it/

     

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate della cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta Annulla