Notizie

Castello di Rivalta

16 LUOGHI DA FAVOLA DOVE DORMIRE NEL 2020: DIMORE STORICHE E CASTELLI DEL DUCATO

Letti a baldacchino, romantici camini, confortevoli suites di charme con arredi d’epoche lontane per Notti Incantate.

Romanticismo, relax, sogni e magia. Per un compleanno speciale, per un anniversario, per una sorpresa, per San Valentino, per partecipare a Parma 2020 Capitale Italiana della Cultura, vivi, scegli, regala una notte in un castello italiano in Emilia o in una dimora d'epoca e rendi indimenticabile la tua vacanza in Italia nella terra dei Castelli del Ducato. Se ti interessa partecipare al carnet annuale 2020 di visite guidate con i proprietari dei castelli dal titolo "Ambasciatori del Territorio" e vuoi fermarti più a lungo e dormire - se vuoi vedere a Palazzo dalla Rosa Prati a Parma il percorso multimediale "Vincent Van Gogh: Multimedia & Friends" attivo fino al 26 aprile, le mostre al Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci, se a Piacenza ti interessano le straordinarie collezioni d'arte di Palazzo Farnese – Cittadella Viscontea, la mostra al Castello di Rivalta "Attorno a Goya: Paolo Borroni e gli altri" o vedere i Guerrieri di Xi'An al Castello di San Pietro in Cerro, o il Museo delle Statue Stele a Pontremoli - ecco una rosa di 16 Alloggi tra Antiche Mura dove soggiornare.

Il tuo soggiorno – di una settimana, di una notte o di un weekend – sarà all'insegna di una accoglienza di qualità e del buon cibo che rende unica la Food Valley, in borghi incantevoli – intatti angoli di medioevo – dove spiccano i favolosi Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Pontremoli. Vi aspettano in molte stanze letti a baldacchino, romantici camini, confortevoli suites di charme con arredi d’epoche lontane per notti incantate: e durante il giorno potrai visitare rocche, fortezze, regge e manieri, scegliere di fare trekking d'estate o qualche ciaspolata d'inverno in Val Nure, Val Trebbia, Val d'Arda, andare in battello lungo il Grande Fiume Po con il bel tempo, scoprire antiche cantine, i vigneti, le aziende dove di producono il Parmigiano Reggiano, il Culatello ed il Prosciutto di Parma, la Coppa, Pancetta e Salame piacentini.

Scegli i 16 Alloggi tra Antiche Mura navigando sul website www.castellidelducato.it, scrivi a info@castellidelducato.it per avere suggerimenti e fatti consigliare dai tour operator di incoming dei Castelli del Ducato su qual è la migliore offerta per te: puoi andare in mountain bike nei sentieri oppure a cavallo nelle ippovie che ti consiglieranno; puoi scegliere una automobile d'epoca e viaggiare dalla placida pianura alle colline romantiche fino alle valli più boscose e selvagge dell'Appennino oppure puoi sorvolare i manieri addirittura con la mongolfiera.

E poi di sera ti sentirai come il cavaliere innamorato che raggiunge di notte l’amata nelle segrete stanze del Castello, un topos ricorrente nella cinematografia ispirata ai leggendari cicli letterari dal Medioevo al Rinascimento. In alcune misteriose torri di guardia, in nobili spazi dei manieri ci sono ancora romantici letti a baldacchino in cui trascorrere notti da fiaba. Vi aspettano sogni d’oro e lunghi baci nelle più belle suites degli “Alloggi tra Antiche Mura” dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Pontremoli. Regalare un romantico weekend in un Castello, pernottando in una lussuosa suites con letto a baldacchino, rivivendo i fasti di principi e principesse è possibile.

Svegliarsi in un’antica dimora storica, aprire le finestre e trovarsi circondati dal parco, in cui scendere a passeggiare come un tempo facevano i nobili non è fantasia, ma realtà. Potrete fare colazione in una veranda coccolati dai prodotti tipici del territorio fin dal mattino, ad esempio i nostri salumi con riccioli di burro o da gustare con il buon pane fatto in casa, marmellate alla maniera di una volta, fette di torte all’emiliana. Potrete cenare a lume di candela in antiche taverne davanti a grandi camini in relais di charme con i migliori vini; pranzare al tagliere scegliendo menù di ispirazione medievale, rinascimentale o piatti unici figli della tradizione non solo italiana, ma anche francese ed austriaca. Tutto ciò è possibile nei 16 esclusivi “Alloggi tra Antiche Mura” inseriti nel prestigioso Circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Pontremoli, una terra ricca dove vissero Babette di Borbone, Maria Luigia d’Austria, Pier Maria III de’ Rossi. Per le coppie innamorate è un’esperienza da incanto, mentre per le famiglie con bambini è come entrare in una fiaba senza tempo che i più piccoli ricorderanno per sempre. Visitare i castelli e pernottare all’interno di una antica dimora dona l’emozione di una notte senza tempo, in cui i sogni possono diventare realtà.

Possono essere davvero magiche le notti nelle storiche dimore che fanno parte del circuito dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Pontremoli. se tutto parla un linguaggio antico – mobili, suppellettili, arredi – non mancano però i comfort dell’epoca contemporanea: ad esempio, docce con cromoterapia, wi-fi in stanza, wellness in una grotta naturale, servizio in camera. E tante altre curiosità da scoprire.

Antica Corte Pallavicina Relais – Polesine Parmense (Parma)
(all’interno dell’omonimo Castello e vicino alla Rocca Meli Lupi di Soragna, al Castello di Roccabianca e al Castello di San Pietro in Cerro)
Lussuose camere dei marchesi dotate di ogni comfort con camini, grandi vasche da bagno e arredi di grande qualità. 
Volete dormire in un antico Castello sul Po, dopo aver visitato i Castelli del Ducato? Il Relais offre agli ospiti sei camere tutte al primo piano servite da ascensore. Sono semplicemente eleganti, corredate da tutti i comfort e curate nei dettagli, lo stile moderno inserito durante i lavori di ristrutturazione si fonde piacevolmente con gli arredamenti d’epoca e con il magnifico soffitto a cassettoni cinquecentesco. Le grandi finestre offrono scorci ameni sui pascoli e sul grande fiume. Ogni camera è dotata di camino funzionante, servizi e grandi vasche da bagno (tipologia superior e suite) i lavabi sono frutto del lavoro di maestri artigiani del posto come le stuoie delle docce in legno di pioppo.
I saponi, anch’essi artigianali, sono prodotti a base di olio di oliva aromatizzati con diverse essenze di vino. Un cestino di frutti di stagione e un frigobar con acqua e succhi di frutta di produzione aziendale sono a disposizione dei clienti. Periodo di apertura: annuale
Info: info@castellidelducato.it - www.castellidelducato.it

Periodo di apertura: annuale
Info: info@castellidelducato.it www.castellidelducato.it

Labirinto La Masone Suites – Fontanellato (Parma)
(abbinabile in un tour alla Rocca di Fontanellato, alla Rocca dei Rossi San Secondo e alla Rocca di Soragna)
Nel cuore del Labirinto - lo straordinario parco culturale con il più grande labirinto al mondo di bambù ideato e voluto a Fontanellato da Franco Maria Ricci - si trovano due appartamenti di charme, con opere d’arte e arredi eleganti. Ogni Suite comprende un salotto, una camera da letto e due ampie sale da bagno. Le Suites sono destinate a ospiti d’onore, a chi è venuto da lontano e ama il comfort. In più, solo qui: all’uscita del ristorante Il Bistrot, gestito dai Fratelli Spigaroli - chef "stellati” nel complesso de La Masone - troverete la Bottega del Labirinto dove portare a casa prodotti di qualità legati al territorio. Il Labirinto della Masone con pianta a stella copre 7 ettari di terreno ed è realizzato interamente con piante di bambù di specie diverse. Al centro del Labirinto della Masone trovate una piazza di duemila metri quadrati contornata da porticati e ampi saloni: ospiterà concerti, feste, esposizioni e altre manifestazioni culturali. Prospiciente la piazza, una cappella a forma piramidale ricorderà il labirinto come simbolo di fede. Ci saranno, per i visitatori, una caffetteria, un ristorante, uno spazio gastronomico parmigiano e un bookshop dove si potranno trovare anche molte edizioni ormai rare di Franco Maria Ricci. Alloggio tra Antiche Mura – Labirinto della Masone è pet-friendly. Il cane di piccola e media taglia può entrare nelle suites. Sono ammessi nel Labirinto animali al guinzaglio. Periodo di apertura: annuale
Info: info@castellidelducato.it - www.castellidelducato.it

Relais Fontevivo*** - Fontevivo (Parma)
(vicino alla Rocca Sanvitale di Fontanellato, alla Rocca Meli Lupi di Soragna, alla Rocca dei Rossi San Secondo, al Castello di Roccabianca e alla Reggia di Colorno)
Elegante Relais adiacente all’antica Abbazia di Fontevivo. Sede ideale per un soggiorno in relax o per incontri importanti, quali cene di gala, meeting, convegni e seminari. Nella ex sala refettorio si trova il ristorante “I 12 monaci”.L'Antica Abbazia di Fontevivo fondata dal Monastero di Chiaravalle della Colomba nel 1142 sotto la protezione dei Pallavicino, ritrova oggi l'antico splendore, offrendosi con il Relais Fontevivo come suggestivo luogo di ricettività alberghiera, in provincia di Parma. Un piacevole connubio tra storia e tecnologia fa del Relais Fontevivo la sede ideale per incontri importanti e di prestigio, quali cene di gala, meeting aziendali, convegni e seminari. Il complesso del Realis Fontevivo è costituito da camere ognuna con bagno, tv e Wi-Fi gratuito, ammobiliate con stile sobrio ed essenziale, senza tuttavia rinunciare a nessun confort. La sala meeting del Relais Fontevivo può ospitare 100 persone sedute.
Nella ex sala refettorio dell'Antica Abbazia di Fontevivo trovate il ristorante "I 12 monaci" gestito da Andrea e Letizia. L'ambiente elegante ed evocativo e la cucina curata e creativa fanno del ristorante I 12 monaci un luogo ideale per una cena o un pranzo da ricordare. L'Antica Abbazia di Fontevivo inoltre una location perfetta per ospitare banchetti, cerimonie e cene di gala. Nell'ex Cappella del Duca situata al primo piano possibile inoltre celebrare matrimoni civili. Il ristorante "I 12 Monaci" aperto tutti i giorni tranne la domenica sera e il lunedì, a pranzo aperto su prenotazione. Si ammettono animali di piccola taglia. Periodo di apertura: annuale
Info: info@castellidelducato.it www.castellidelducato.it

Palazzo Dalla Rosa Prati (Parma)
(nel centro di Parma ed abbinabile in un tour al Castello di Torrechiara, alla Rocca di Sala Baganza, al Castello di Montechiarugolo, alla Reggia di Colorno, alla Rocca di Fontanellato, alla Rocca dei Rossi San Secondo e alla Rocca di Soragna)
Sette esclusive suites con angolo cottura ed altri appartamenti, in residenza storica con vista su Piazza Duomo e Battistero. All’interno del palazzo sono ospitati altri servizi come la caffetteria TCafè, luogo unico che offre migliori prodotti selezionati in tutto il mondo.
In una delle piazze medievali più belle d'Italia, nel centro storico di Parma, si apre l'androne accogliente della residenza d'epoca Palazzo Dalla Rosa Prati. Palazzo Dalla Rosa Prati con la sua facciata color mattone antico, di sobria gentilezza settecentesca, solo l'ultimo aspetto di una casa che esiste dal 1222 e che diede i natali al più grande cronista del Medioevo, Fra' Salimbene. Il balcone di ferro battuto, del Palazzo, che s'affaccia su Piazza Duomo espressione della migliore arte del tempo, come pure gli archi sospesi nel cortile. Ancora oggi al Palazzo Dalla Rosa Prati vi alloggiano i Marchesi dell'antica casata parmigiana, ma chiunque abbia buongusto e passione per il bel vivere pu occupare una delle Suite, camere o appartamenti, con vista sui capitelli e le sculture del Duomo e del Battistero. Le camere del Palazzo Dalla Rosa Prati sono disponibili per permanenze giornaliere, settimanali e mensili, hanno varie dimensioni e dispongono di angolo cottura o cucina, impianto di climatizzazione, tv satellitare e connessione internet. All'interno del Palazzo sono ospitati altri servizi che possono rendere ancora pi piacevole il soggiorno, come la ottima caffetteria "TCafè", luogo unico per rilassarsi ai piedi del Battistero, con i migliori prodotti selezionati in tutto il mondo. All'interno del Palazzo Dalla Rosa Prati sono disponibili sale per meeting, convegni, temporary shop, showroom, esposizioni d'arte ed altri eventi. Inoltre al piano terreno del Palazzo un bookshop che propone molte pubblicazioni di cultura, storia, gastronomia guide turistiche e curiosità che riguardano il territorio di Parma e Provincia. Periodo di apertura: annuale
Info: info@castellidelducato.it - www.castellidelducato.it

Rocca La Valle di Castrignano - frazione di Langhirano (Parma)
(abbinabile in un tour al Castello di Torrechiara, alla Rocca di Sala Baganza, alla Sala dell'Apoteosi, al Castello di Montechiarugolo, alla Reggia di Colorno, alla Rocca di Fontanellato, alla Rocca dei Rossi San Secondo e alla Rocca di Soragna)
Pernottamento e colazione a Rocca Valle di Castrignano in tre camere matrimoniali con bagno di cui una dotata di servizi per la disabilità in edificio rurale appena restaurato con restauro filologico e tutelato, come tutto il complesso, dalla Soprintendenza alle Belle Arti e al Paesaggio di Parma. Ambiente rurale conservato nella sua originalità convinti che la conservazione delle tracce del vissuto e della spazialità della casa contadina fino nei suoi dettagli sia la strada per dare nuova vita a edifici che sono prima di tutto documenti del passato e quindi fondamento per un nuovo senso della collettività che affondi le proprie radici nella tradizione. I materiali, mai trattati e sempre naturali, sono scelti in continuità con la tradizione e la tecnica costruttiva locale e già presenti nella casa. Principalmente: legno di quercia proprio dei boschi attorno alla Rocca Valle di Castrignano, calce ottenuta mescolando inerti calcarei locali delle cave di calce che la famiglia Campelli possedeva nel bosco sopra casa, sasso calcareo e arenaria proveniente dai campi coltivati.
3 doppie ognuna su un piano diverso dell'abitazione e cucina comune e ampi spazi di salotto e pranzo comuni.
Periodo di apertura: da aprile a settembre
Info: info@castellidelducato.it - www.castellidelducato.it

Locanda del Re Guerriero – San Pietro in Cerro (Piacenza)
(all’interno del parco del Castello di San Pietro, vicino alla città di Piacenza con Palazzo Farnese Cittadella Viscontea, Busseto ed i Luoghi Verdiani e ai Castelli di Paderna, Rocca Meli Lupi di Soragna e all’Antica Corte Pallavicina)
Albergo di charme, dispone di Camere Classic, Junior Suite e Suite arredate in modo elegante ed impreziosite da opere di arte contemporanea per un soggiorno rilassante e raffinato. La Locanda del Re Guerriero è immersa nella quiete della campagna piacentina, situata all'interno del parco che circonda il quattrocentesco Castello di San Pietro, in provincia di Piacenza. Un tempo scuderia e abituro di contadini e cocchieri, oggi un magnifico relais dove i più moderni servizi di ospitalità sono stati perfettamente integrati con le suggestioni storiche e la bellezza naturale del luogo. Le camere della Locanda sono arredate in modo elegante ed impreziosite da opere di arte contemporanea provenienti dal MiM - Museum in Motion.
Le dodici camere della Locanda del Re Guerriero sono dotate di sistema di riscaldamento/raffreddamento autonomo, TV LCD, internet LAN e Wi-Fi gratuito, telefono diretto, cassetta di sicurezza, frigobar, asciugacapelli e set di cortesia della linea Ct Bastide. La Locanda applica un piccolo sconto sul pernottamento a tutti gli ospiti accompagnati dal proprio amico a 4 zampe oltre, ovviamente, ad ospitare il piccolo a titolo assolutamente gratuito. Si possono seguire corsi di cucina. La felice posizione geografica di San Pietro in Cerro permette agli ospiti della Locanda del Re Guerriero una vasta scelta di itinerari alla scoperta della storia, delle tradizioni contadine e dell'ottima cucina locale. A pochi chilometri si trovano le città di Parma, Piacenza e Cremona, i Luoghi Verdiani - Sant'Agata, Roncole Verdi e Busseto - e tutti i borghi e gli affascinanti Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Periodo di apertura: annuale
Info: info@castellidelducato.it www.castellidelducato.it

Residenza Torre San Martino – Gazzola di Rivalta (Piacenza)
(di fronte al Castello di Rivalta, vicino in un tour a Piacenza con Palazzo Farnese Cittadella Viscontea e alla Rocca e Castello di Agazzano, a Rocca d’Olgisio e al Castello di Sarmato)
Albergo di charme dalle atmosfere esclusive. Stanze arredate con mobili d’epoca e letti a baldacchino ricreano l’ospitalità di un castello, anche se dotate dei comfort più attuali. Nell'incantevole Borgo medievale di Rivalta, in provincia di Piacenza, troverete un albergo di charme dalle atmosfere esclusive: è Residenza Torre di San Martino, fra le suggestive mura a soli trenta metri dal Castello di Rivalta con l'elegante torre cilindrica. Qui tutte le camere sono una pagine di storia, impreziosite da mobili d'antiquariato e sontuosi letti a baldacchino, ognuna arricchita per dai comfort più attuali, compresa la vasca idromassaggio. La dimora è fiabesca, immersa tra belle colline piacentine: il luogo ideale per trascorrere incantevoli giorni all'insegna del sogno e della poesia. Di fronte al Castello di Rivalta, è vicino alla Rocca e Castello di Agazzano e a Rocca d'Olgisio. Periodo di apertura: annuale 
Info: info@castellidelducato.it - www.castellidelducato.it

Rocca d’Olgisio - Pianello Val Tidone (Piacenza)
(all'interno dell'omonimo castello, vicino al Castello di Sarmato, Rocca e Castello di Agazzano, Castello di Rivalta e Castello Malaspina di Bobbio)
Accoglienti camere con servizio B&B, in una delle più antiche e suggestive rocche del piacentino. Le suites sono tutte con bagno, frigobar e blocco cucina. La ricca colazione viene servita nella cucina del castello dai proprietari. Vuoi dormire in un Castello incastonato nella roccia, in mezzo alla natura, a presidio delle valli dei torrenti Tidone e Chiarore? Rocca d’Olgisio, in provincia di Piacenza a Pianello Val Tidone, è una delle più antiche e suggestive rocche piacentine, cinta da ben sei ordini di mura. Vi ospiteranno accoglienti camere con servizio B&B: le suites sono tutte con bagno, frigobar e blocco cucina. La ricca colazione viene servita nella cucina del Castello. Sarà come immergervi nella storia: Rocca d’Olgisio venne, infatti, dondata nell'anno Mille. Era di proprietà dei monaci di San Savino. Nel 1378, dopo diverse appartenenze, venne consegnata da Gian Galeazzo Visconti al condottiero Jacopo Dal Verme, vincitore della battaglia di Alessandria contro Firenze. La storia di questa Rocca racconta di assedi e di conflitti, ma la famiglia Dal Verme ne mantiene saldamente il possesso per quasi quattro secoli. Gli attuali proprietari ne hanno curato una ampia e filologica opera di restauro. Periodo di apertura: annuale
Info: info@castellidelducato.it www.castellidelducato.it

Torre dei Barbagianni – Gropparello (Piacenza)
(all’interno dell’omonimo Castello di Gropparello, vicino in un tour a Piacenza con Palazzo Farnese Cittadella Viscontea e al Castello di Rivalta, al Castello di Paderna e alla Rocca Viscontea di Castell’Arquato)
Fra le esperienze più emozionanti che si possano fare al Castello di Gropparello c'è quella di dormire nella suite della Torre sospesa tra il ponte levatoio e il cortile centrale!
Torre del Barbagianni. La suite permette sguardi sui 3 lati esterni al castello e sul cortile interno attraverso deliziose finestrelle e il portoncino d’ingresso. La luce che filtra dai vetri sottili batte sulle pareti tinte a calce e sui soffitti in travicelli di legno e tavelle di cotto. Alle finestre ci sono tende di lino crudo a trama larga e il pavimento è in cotto rosso ottocentesco. Si tratta di 4 stanze: 2 camere più il bagno scavato nella roccia, che però pur essendo piccolo come una bomboniera, ha una stupenda doccia idromassaggio-amazzonica con cromoterapia, 1 salotto di lettura ed un ingresso con angolo breakfast attrezzato. L'esperienza si veste in colori diversi a seconda della stagione e del tema che si può affiancare al soggiorno:
- Luna di miele al Castello;
- Settimana di pittura ad acquerello tra borghi, castelli e vigneti;
- Il Museo della Rosa Nascente: la stagione della potatura;
- Barbagianni, gufi e fantasmi: scoprire la vita notturna del Castello;
- La Veglia del cavaliere: come un principe al Castello con mamma e papà;
- Tour del vino;
- Enogastronomia e castelli: ama e sapori nella terra dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.
Periodo di apertura: annuale
Info: info@castellidelducato.it www.castellidelducato.it

Rocca di Agazzano – Agazzano (Piacenza)
(nell'omonimo Castello vicino in un tour a Piacenza con Palazzo Farnese Cittadella Viscontea e al Castello di Rivalta, a Rocca d’Olgisio e al Castello di Sarmato)
Suite unica ed esclusiva in tutta la rocca con camera matrimoniale, bagno e salotto. Dormire nella suite Eleonora Rangoni all'interno della Rocca di Agazzano, a soli 20 chilometri da Piacenza, significa sentirsi per una notte Principi e Principesse del maniero e vivere l’esperienza di stare completamente da soli nella roccaforte: vivrete un’emozione unica! La suite in stile è arredata con mobili d’epoca, con magnifica vista sulle colline aromatizzate dai vigneti d'uve bianche e rosse della Val Luretta. Bagno dotato di ogni comfort. Vivono nell’adiacente Castello di Agazzano, ancora oggi, i Principi Gonzaga del Vodice, una delle più antiche dinastie d'Italia. Ma chi pernotta nella Rocca l’avrà, di fatto, a disposizione esclusiva. Accanto alla Rocca, spicca il castello felice sintesi tra l’austerità dell’architettura difensiva medievale e l’eleganza della dimora signorile del Rinascimento. Custodisce al suo interno eleganti decorazioni pittoriche e preziosi affreschi. A coronamento delle strutture, l’incantevole giardino alla francese con statue e fontana. La suite è perfetta anche per gli sposi che volessero trascorrere nella Rocca di Agazzano la prima notte di nozze, dopo il matrimonio con rito civile all'interno della Rocca e del Castello. Parco/giardino alla francese per servizi fotografici agli sposi.
Servizi: Servizio di b&b, Aria condizionata, Wi-fi, Parcheggio, Visita gratuita del castello, Possibilità di cenare nella rocca su prenotazione. Periodo di apertura: da marzo a novembre
Info: info@castellidelducato.it www.castellidelducato.it

Castello del Piagnaro – Foresteria a Pontremoli (Massa)
(abbinabile in un tour al Castello del Piagnaro, a Villa Dosi Delfini a Pontremoli, alla visita a Pontremoli e nei pressi Castello di Compiano e Fortezza di Bardi)
La Foresteria del Castello, nata per ospitare i Pellegrini in marcia lungo la via Francigena, è aperta tutto l'anno su prenotazione. Le camere della foresteria possono ospitare fino a 65 persone e sono disponibili per gruppi, scolaresche, associazioni, famiglie o singoli turisti. Nel Castello del Piagnaro sono disponibili:
• Una Camera Matrimoniale con servizi ma senza doccia
• Due Camere da 6 persone in letti a castello
• Due Camere da 8 persone in letti a castello
• Una Camera da 10 persone in letti a castello
• Camerata da 26 persone in letti a castello
• Servizi e doccia in comune.
Il Castello è dotato di cucina attrezzata, sprovvista di pentole e piatti e un salone al coperto con tavoli e panche che può ospitare 80/100 persone
Periodo di apertura: annuale
Info: info@castellidelducato.it - www.castellidelducato.it

Castello Malaspina di Gambaro - Ferriere (Piacenza)
(all’interno del castello omonimo e abbinabile ad un tour al Castello di Gropparello, Castello di Rivalta, Castello del Piagnaro di Pontremoli)
In alta Val Nure, nelle mura antiche del Borgo, pieno relax in 5 camere di charme nel Castello di aspetto 500esco con possibilità di consumare i pasti alla tavola dei proprietari. Wi-Fi gratis e animali benaccetti. Il Castello Malaspina di Gambaro si trova in una zona dell' appennino emiliano-ligure di grande fascino naturalistico ed ambientale, in provincia di Piacenza, a Gambaro di Ferriere. Ricca di corsi d'acqua e di foreste, l'alta Val Nure si presenta nella sua veste tipica al visitatore occasionale, per stupirlo e al visitatore abituale per omaggiarlo di nuovo con le sue bellezze naturali e selvagge. Tutte le stagioni offrono spunti per essere colti dagli ospiti del castello che amano la natura. Nei dintorni del Castello di Gambaro si puo' fare trekking, mountain bike, pesca sportiva, ciaspolate sulla neve, sci da fondo e discesa sulle piste di Santo Stefano d' Aveto. Ci si può anche semplicemente rilassare nel silenzio del villaggio di Gambaro all'interno delle mura del castello. Il room & breakfast "Castello Malaspina di Gambaro" dispone di 5 camere esclusive per l'ospitalità con apertura annuale. E' perfetto per un weekend romantico, per famiglie e per incontri d'affari. Gli ospiti del Castello possono consumare i pasti principali alla tavola dei proprietari. La struttura del Castello Malspina di epoca rinascimentale è stata oggetto di un corposo restauro durato 7 anni e terminato ad agosto del 2013. All'interno del Castello di Gambaro, nel Salone d'onore, si possono organizzare eventi quali convegni, mostre, meeting, riunioni, feste private e banchetti con servizio catering esterno. Parcheggio, giardino, televisione, Wifi gratis, phon in camera, riscaldamento.
Animali ammessi. Il cane di tutte le taglie può entrare nelle suites. 
Promozioni o proposte speciali per chi viaggia con il proprio cane al seguito e soggiorna al Castello di Gambaro: per soggiorni di oltre 3 giorni con il cane al seguito una cena in omaggio ai proprietari del cane (max 2 proprietari).
Periodo di apertura: annuale
Info: info@castellidelducato.it - www.castellidelducato.it

 Ph. credits: Torre di San Martino - Borgo di Rivalta (Pc)

Castello di Rivalta

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate della cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta Annulla