MONTECHIARUGOLO

Località

Comune di Montechiarugolo (PR)

Descrizione

COMUNE DI: MONTECHIARUGOLO a 16 Km da Parma, comprende il capoluogo e le frazioni di Basilicagoiano (con i centri abitati di Tripoli e San Geminiano), Basilicanova (con il centro abitato di Piazza), Monticelli Terme e Tortiano. I centri di maggiore interesse turistico sono il capoluogo e Monticelli Terme.

Il borgo mantiene pressoché inalterata la struttura medioevale e si organizza intorno al Castello.
Interessanti sono la chiesa parrocchiale di San Quintino e il Palazzo Civico, sede del Consiglio Comunale e dell’ Ufficio Informazione Turistica.
Nei dintorni sono: il santuario di Santa Maria Ausiliatrice, la chiesa di Santo Stefano, San Donnino, l’oratorio del Romito.

La Storia

Sul terrazzo fluviale di origine quaternaria su cui sorge Montechiarugolo sono state ritrovate tracce di insediamenti umani risalenti all’epoca preistorica, riconducibili al periodo Paleolitico e Neolitico. L’età del Bronzo è caratterizzata – come in gran parte della Pianura Padana – dalla diffusione delle "terremare”, villaggi di capanne costruite su palafitte (in particolare nella frazione di Basilicanova). Alla fine della preistoria troviamo in queste terre le tribù liguri di cultura villanoviana, che verranno cacciate dall’avvento dei Romani, i cui primi insediamenti nella zona risalgono al 187 a.C. E’ molto probabile che il primo nucleo del paese di Montechiarugolo sia sorto in epoca alto-medioevale tra il 900 e il 950, in seguito ai disboscamenti fatti eseguire nella zona dai monaci agostiniani dell’Abbazia di S.Felicola. Risalgono al 1184 le prime testimonianze del toponimo Monticulus Rivulus, forma originaria dell’attuale Montechiarugolo.
L’ attuale struttura, costruita sui resti di un vecchio nucleo duecentesco distrutto nel 1313, mostra l’impronta quattrocentesca conferitagli da Guido Torelli, condottiero dei Visconti e insignito del feudo di Montechiarugolo nel 1406. Successivamente, nel corso del Cinquecento, quando il castello venne vissuto da illustri ospiti come Papa Paolo III e il re di Francia Francesco I, Pomponio Torelli, umanista e letterato, gli diede nuovo splendore chiamandovi artisti e pittori dell’epoca.

Orari

Orari Castello: da Marzo a Maggio sabato ore 15.00 – 18.00; Domenica e festivi 10.00 – 12.00; 15.00 – 18.00; da Giugno a Novembre Domenica e festivi ore 10.00 – 12.00 e 15.00 – 18.00. tel. 0521 686643; 687719 email: bianca march@tin.it sito web www.castellodimontechiarugolo.it

loading map ...

Contatti

L’ Uffico Informazione Turistica è presso Palazzo Civico, via Liberazione 2, 
orari: da Marzo a Ottobre sabato 15.00 – 18.00; Domenica e festivi  15.00 – 19.00 tel 0521 687766; 
email turismo@comune.montechiarugolo.pr.it WEB: www.comune.montechiarugolo.pr.it; 
Twitter: @PalazzoCivico

In evidenza

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate della cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta Annulla